Se sei uno studente universitario e hai voglia di fare un’esperienza formativa per il tuo futuro non perdere questa opportunità!
 
Ente: European Alternatives è una organizzazione transnazionale della società civile e un movimento dei cittadini che promuove democrazia, uguaglianza e cultura oltre lo stato nazione. Riteniamo che sfide quali la partecipazione democratica, l’uguaglianza sociale e l’innovazione culturale non possano più essere effettivamente comprese e affrontate ad un livello nazionale. Lo stato nazione non è più la forma politica adeguata per promuovere politiche responsabili per l’ambiente, per assicurare il controllo politico sull’economia ed una distribuzione equa della ricchezza e dei beni comuni
 
Dove: Roma, Londra, Parigi, Sofia, Berlino
 
Destinatari: Studenti universitari
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Non prevista
 
Descrizione dell’offerta: Le mansioni del tirocinante verranno accordate direttamente con l’ente se selezionati
 
Requisiti: Essere uno studente universitario
 
Documenti richiesti: CV, lettera motivazionale
 
Retribuzione: Non specificata
 
Guida all’application: Per candidature di stage, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., con: un Curriculum, una lettera motivazionale, un’idea della vostra disponibilità (quando vorreste fare lo stage? Quanto tempo avete?). Infine, non dimenticatevi di specificare in quale dei nostri  uffici preferireste lavorare
 
Informazioni utili: European Alternatives organizza una molteplicità di progetti, attività, campagne,  così come eventi pubblici, il Festival TRANSEUROPA, attività di ricerca e che promuovono la cittadinanza attiva, progetti giovanili, e pubblicazioni. Siamo attivi in tutta l’Europa e oltre, e svolgiamo le nostre attività a livello locale, regionale e transnazionale
 
Link utili:
 
 Contatti utili:
- Berlino: European Alternatives e.V., Alexandrinenstr. 2-3, Aufgang C, 10969 Berlin
- Londra: European Alternatives, 501, The Nexus Building, Broadway, SG6 9BL Letchworth Garden City
- Parigi: Alternatives Européennes, Théâtre de la Reine Blanche, 2B Passage Ruelle, 75018 Paris
- Roma: Alternative Europee, via Magna Grecia 39, 00183 Rome
- Sofia: European Alternatives, 25, Maliova Dolina Neighbourhood, 1030 Sofia
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, sviluppo e volontariato” ” 
 
A cura di Federica Surace
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente. 
 
LA REDAZIONE 
 
Human Rights Watch, una delle più prestigiose ong al mondo, offre imperdibili opportunità per entrare a far parte del suo staff, candidati subito!
 
Ente: Human Rights Watch è un’organizzazione non governativa, no profit per la tutela e la difesa dei diritti umani. Il suo staff, composto da più di 400 membri in tutto il mondo, è formato da professionisti dei diritti umani, tra cui gli esperti nazionali, avvocati, giornalisti e docenti universitari di diversa estrazione e nazionalità. Fondata nel 1978, Human Rights Watch è nota per il suo accurato studio dei fatti, un'informazione imparziale, un uso efficace dei mezzi di comunicazione, e la difesa mirata, spesso in collaborazione con i gruppi locali per i diritti umani. Ogni anno, Human Rights Watch pubblica più di 100 relazioni sulle condizioni dei diritti umani in circa 90 paesi, garantendo un ampio impatto sui media locali e internazionali. Grazie alla sua influenza, Human Rights Watch riesce a ottenere incontri con i governi, le Nazioni Unite, l’ African Union e l'Unione europea, le istituzioni finanziarie, e molte aziende durante i quali promuovere cambiamenti nella politica e nella pratica a favore dei  diritti umani e della giustizia in tutto il mondo
 
Dove:
- Researcher on Mexico: New York, Washington DC e Città del Messico
- Colombia Researcher: New York o Washington DC
- Consultant: Miami
 
Destinatari: Coloro in possesso dei requisiti
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Non prevista
 
Descrizione dell’offerta: Human Rights Watch (HRW) è alla ricerca di candidati altamente qualificati da inserire nel proprio staff. Le mansioni previste cambiano in base alle diverse opportunità
 
Requisiti:
- Researcher on Mexico:
- Laurea in relazioni internazionali, giornalismo, giurisprudenza, studi regionali latinoamericani, le scienze sociali e/o di una vasta esperienza nel campo dei diritti umani e relativi lavori sono necessari
-  Minimo tre anni di esperienza di lavoro sui diritti umani o problemi correlati all’America Latina
- Occorre avere eccellenti capacità di comunicazione orale e scritta in inglese e in spagnolo
- Capacità di condurre interviste con una vasta gamma di persone, comprese le vittime di abusi, testimoni e funzionari di governo
 
- Colombia Researcher: 
- Laurea in relazioni internazionali, giornalismo, giurisprudenza, studi regionali latinoamericani o scienze sociali
- Un minimo di tre anni di esperienza di lavoro sui diritti umani o problemi correlati all’America Latina
-  Occorre avere eccellenti capacità di comunicazione orale e scritta in inglese e in spagnolo
- Forti capacità interpersonali, al fine di lavorare in modo collaborativo all'interno HRW e con i partner locali, funzionari di governo, e altri
 
- Consultant:
- È richiesta una laurea in campo relativo
- È richiesta una prima esperienza per la produzione di eventi e di raccolta fondi
- È necessario aver maturato esperienza nel Fundraising o nella gestione delle relazioni, con comprovato successo nella creazione e gestione di programmi di raccolta fondi
- Ottime capacità di comunicazione orale e scritta in inglese
- Competenze tecnologiche forti
 
Documenti richiesti: CV, Lettera motivazionale, tre referenze
 
Retribuzione: Prevista ma non specificata
 
Guida all’application: Per ulteriori dettagli riguardo i requisiti e le responsabilità del candidato controllare i link specifici di ogni offerta. Tutti i documenti richiesti devono pervenire in lingua inglese
 
Researcher on Mexico: Si prega di inviare una lettera di accompagnamento, curriculum vitae, un breve esempio di scrittura (inedito da altri), e le informazioni di contatto per tre riferimenti a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Si prega di utilizzare "Researcher on Mexico Ref AME-14-1019-A" come oggetto della e-mail
 
Colombia Researcher: Si prega di inviare una lettera di presentazione, curriculum, un breve esempio di scrittura (inedito da altri), e le informazioni di contatto per tre riferimenti a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Si prega di utilizzare "Colombia Researcher Ref AME-15-1011" come oggetto della e-mail
 
Consultant: Si prega di inviare una lettera di presentazione, requisiti di stipendio, e le informazioni di contatto per tre riferimenti a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Si prega di utilizzare "Miami Consultant Ref DEV-15-1008" come oggetto della e-mail. Verranno recensione applicazioni complete e solo i candidati selezionati verranno contattati
 
Informazioni utili: Human Rights Watch si occupa, sin dal momento della sua fondazione, di diritti umani. Nel 1990 denunciò i genocidi in Ruanda e nei Balcani ed ha sperimentato nuove  modalità per indagare sulle violazioni dei diritti in società chiuse come l'Arabia Saudita e Corea del Nord. Allo stesso tempo, già da allora, l'organizzazione ha ampliato e rafforzato il suo lavoro sui diritti delle donne, dei bambini, dei rifugiati, dei lavoratori migranti. Human Rights Watch si oppone alle violazioni di basilari diritti dell'uomo, quali la pena di morte e la discriminazione in base all'orientamento sessuale, sostiene e appoggia le lotte a favore di fondamentali diritti quali la libertà di religione e la libertà di stampa
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Human Rights Watch
350 Fifth Avenue, 34th Floor
New York, NY 10118-3299
Stati Uniti d'America
Tel: 1- (212) 290-4700
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, sviluppo e volontariato” ” 
 
A cura di Federica Surace
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 “Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations, la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!” 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente. 
 
LA REDAZIONE 
 

Il National Endowment for Democracy sta cercando tirocinanti per diversi uffici in Washington DC approfitta e scegli quello che ti è più congeniale

 

Ente: Il National Endowment for Democracy (NED) è un ente privato finanziato dal Congresso, senza scopo di lucro ed è una organizzazione che lavora per sostenere la libertà in tutto il mondo. Il NED è stato lanciato nei primi anni ottanta del secolo scorso, sulla base dell'idea che l'assistenza americana per realizzare la democrazia all'estero sarebbe un bene sia per gli Stati Uniti che per coloro che lottano in tutto il mondo per la libertà e l'autodeterminazione dei popoli. Benché finanziato dal Congresso il NED beneficia dello status di ente non – governativo ed esercita le proprie funzioni in piena autonomia ed indipendenza

 

Dove: Washington DC, Stati Uniti

 

Destinatari: laureandi e laureati in scienze politiche, internazionali, economiche ed equivalenti

 

Durata: tre mesi

 

Scadenza: non specificata

 

 

Descrizione dell’offerta:

Il National Endowment for Democracy offre quattro diverse tipologie di internship per la prossima estate 2015:

* Internship presso il Center for International Media Assistance:

Il Center for International Media Assistance, ha come missione la raccolta di informazioni, la costruzione di networks, lo svolgimento di ricerca ed evidenzia il ruolo dei media nell'emergere di regimi democratici solidi e sostenibili in tutto il mondo. Lavorando in un piccolo team la risorsa svolgerà un ruolo chiave nello svolgimento delle attività tipiche del suo ufficio come l'assistenza negli eventi, pubblicazione di articoli e, sotto la guida dello staff, svolgimento di proprie ricerche finalizzate alla pubblicazione nel blog.

* Internship presso il Office of Government Relations & Public Affairs:

L'ufficio di cui alla rubrica è alla ricerca di una persona fortemente motivata allo svolgimento di compiti di ricerca e scrittura nelle aree della comunicazione (stampa, social media, eventi). Il tirocinante andrà inoltre ad interagire con i visitanti internazionali e attivisti che sono al lavoro per lo sviluppo di democrazie e la promozione dei diritti umani. La conoscenza dello spagnolo rappresenta un vantaggio competitivo.

* Internship nel International Forum for Democratic Studies (Reagan – Fascell Democracy Fellow Program)

L'International Forum for Democratic Studies è un programma di interscambio internazionale che offre a praticanti, ricercatori e giornalisti di tutto il mondo l'opportunità di condurre ricerca indipendente sulla democrazia in un particolare paese o regione. Il programma tende a qualificare i tirocinanti sotto il profilo della gestione dei database, la gestione del sito internet, dell'organizzazione nonché della presenza sui social media.

* Internship nel Dipartimento relativo all'Africa:

Il Dipartimento in questione cerca un individuo con forti doti di scrittura, di ricerca, di comunicazione e di organizzazione che sia in grado di dimostrare un vivo interesse

per la democrazia nelle aree dell'Africa sub – Sahariana. Sono incoraggiati a fare domanda coloro che vantano doti creative, flessibilità e la capacità di dare priorità a compiti con scadenze ravvicinate. La conoscenza del francese rappresenta un vantaggio competitivo.

 

Requisiti:

I requisiti comuni a tutte le offerte comprendono tra gli altri:

- Essere iscritti ad un corso di laurea o ad un corso post – laurea e dimostrare un forte interesse per le tematiche previste da ogni singola tipologia di stage

- Forti doti comunicative sia scritte che verbali (in inglese)

- Dimostrare una forte etica del lavoro ed attenzione ai dettagli

- Capacità di lavorare sia come parte di un team che in maniera indipendente

- Spiccate abilità con i principali strumenti informatici

- Abilità di lavorare con calma e precisione anche in prossimità delle scadenze

- Capacità di pensare in modo creativo e discrezione nella gestione di informazioni riservate

Ogni offerta presenta delle specifiche che consigliamo vivamente di verificare direttamente sul sito del National Endowment for Democracy, QUI

 

Documenti richiesti:

- Curriculum Vitae, aggiornato e in lingua inglese

- Lettera di motivazione dove si specifica l'interesse per lo stage scelto

- Saggio di scrittura in inglese

- Contatti di almeno tre referenti che possano testimoniare circa le tua abilità accademiche e professionali

 

Retribuzione: non prevista (salvo un piccolo rimborso per le spese di trasporto)

 

Guida all’application:

Inviare tutta la documentazione:

- Curriculum Vitae

- Lettera di motivazione

- Saggio di scrittura

- Contatti di almeno tre referenti

all'indirizzo E – Mail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

indicando nell'oggetto il tuo nome, il nome dello stage e il codice offerta

 

Informazioni Utili:

Washington, nota anche come District of Columbia (D.C.), è la capitale degli Stati Uniti d'America, con una popolazione di 632.323 abitanti (5.582.170 abitanti nell'area metropolitana) coincidente col distretto federale previsto dalla Costituzione dell'Unione. Si trova sulla costa orientale degli Stati Uniti a circa 50 km dal mare, a sud dello stato del Maryland, a nord dello stato della Virginia e a 374 km circa a sud di New York.

L'area metropolitana di Washington deborda dai confini del distretto, estendendosi anche su 7 contee del Maryland (Anne Arundel, Calvert, Charles, Frederick, Howard, Montgomery e Prince George's), su 5 contee della Virginia (Arlington, Fairfax, Loudon, Prince William e Stafford) e su 5 città autonome dello stesso Stato (Alexandria, Fairfax, Falls Church, Manassas e Manassas Park). Gran parte dell'area è collegata da un servizio di metropolitana.

Hanno sede a Washington le principali istituzioni di governo degli Stati Uniti (Presidente, Congresso, Corte Suprema), molti ministeri ed enti federali, e alcune organizzazioni internazionali, tra cui la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale e l'Organizzazione degli Stati Americani.

 

Link Utili:

NED

Sito per il turismo di Washington DC QUI

Viaggiare Sicuri STATI UNITI

 

Contatti Utili:

National Endowment for Democracy

1025 F Street NW, Suite 800

Washington, DC 20004

Phone: (202) 378-9700

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina di contatto QUI

 

A cura di Daniel Angelucci

 

Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!

 

Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

 

Se ti interessano i diritti umani o il tuo sogno è lavorare in questo settore  non perdere questa opportunità con INTERSOS!
 
Ente: INTERSOS è un'organizzazione umanitaria non-profit indipendente impegnata ad assistere le vittime di catastrofi naturali e di conflitti armati. Le sue attività si basano sui principi della solidarietà, della giustizia, della dignità umana, l'uguaglianza di diritti e di opportunità, e il rispetto della diversità e della convivenza, con particolare attenzione alle persone più vulnerabili e non protette
 
Dove: “Missioni sul campo” in base alle esigenze dell’associazione
 
Destinatari: Coloro in possesso dei requisiti
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Non prevista
 
Descrizione dell’offerta:
Protection Officer: 
- Il delegato alla protezione sarà responsabile di coordinare l'attuazione delle attività di protezione sociale nelle aree di attività, parteciperà inoltre alla progettazione di attività che sviluppino un senso di comunità 
- Costruzione e programmazione di sensibilizzazione specificamente focalizzati sulle questioni di genere e bambini, nonché le esigenze dei gruppi vulnerabili
- Identificare le risorse e le soluzioni culturalmente appropriate e sviluppare meccanismi di follow-up
 
Finance Officer:
- Il Finance Officer è responsabile della gestione amministrativa e finanziaria delle attività nel paese e dei suoi progetti
- Deve assicurare la corretta ed efficace gestione delle risorse finanziarie, in conformità con le procedure organizzative e direttive del direttore amministrativo
- Contabilità e amministrazione dei fondi e garantire la corretta esecuzione dei processi di lavoro 
- Sostenere il capomissione nell'elaborazione di nuovi progetti
- Gestire i documenti amministrativi e contabili della missione e la documentazione dei progetti finiti
 
Requisiti:
Protection Officer:
- Almeno 2 anni di esperienza professionale pertinente con una delle organizzazioni internazionali che si occupi di programmi umanitari, in particolare di programmi di post-emergenza e di recupero, nella tutela/protezione legale e programmi comunitari
- Capacità di lavorare in tempi stretti, con controllo minimo; capacità di lavorare sotto pressione e di rispettare le scadenze
- Background di studio in diritto, scienze sociali o soggetti umanitari
- Forte capacità di comunicazione orale e scritta
- Buone abilità nel gestire relazioni interne ed esterne, incluse le relazioni con i donatori
- Buona conoscenza della lingua Inglese/Francese
- La conoscenza della lingua Italiana sarà considerata un plus
 
Finance Officer: 
- Almeno tre anni di esperienza come amministratore per una ONG
- Sfondo educativo in finanza ed amministrazione
- Buona conoscenza del procedimento amministrativo di donatori internazionali, soprattutto del sistema delle Nazioni Unite, ECHO / CE e della cooperazione italiana
-Buona conoscenza dell'Inglese e/o del Francese
-Buone competenze nell’uso del computer e dei software principali per l’amministrazione
- Disponibilità a viaggiare nell’area di competenza
- La conoscenza della lingua Italiana sarà considerata un plus
 
Documenti richiesti: Application online al seguente link
 
Retribuzione: Non specificata
 
Guida all’application: Creare un account e completare l’application online al seguente link. Entrambe le offerte si trovano nella sezione “Always open”
 
Informazioni utili: La finalità di INTERSOS è dare risposte immediate alle crisi umanitarie, portando soccorso alle popolazioni vittime di conflitti armati, siccità, carestie, presenza di mine e ordigni esplosivi e ogni altra calamità; avviare, contemporaneamente all’intervento di primo soccorso, anche azioni per favorire il ritorno alla normalità della vita, la ripresa del dialogo, il consolidamento della pace, la ricostruzione e lo sviluppo; mobilitare, sollecitare e coinvolgere la società italiana al fine di sviluppare e diffondere la cultura della solidarietà e giustizia internazionale
 
Link utili:
Link positions always open
 
Contatti utili:
INTERSOS
Via Aniene 26/A - 00198 Roma
Tel. +39 06 853 7431
Fax +39 06 853 743 64
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, sviluppo e volontariato” ” 
 
A cura di Federica Surace
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 “Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations, la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!” 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente. 
 
LA REDAZIONE 
 
Se sei interessato ai diritti umani, diritto internazionale umanitario e alle relazioni internazionali non perdere questa occasione di internship con l’International Insitute of Humanitarian Law!
 
Ente: L'Istituto Internazionale di Diritto Umanitario è una, non-profit, organizzazione umanitaria indipendente fondata nel 1970. La sua sede si trovano a Villa Ormond, Sanremo (Italia). Lo scopo principale dell'Istituto è quello di promuovere il diritto internazionale umanitario, dei diritti umani, del diritto dei rifugiati e questioni connesse. Grazie alla sua specifica esperienza, l'Istituto si è guadagnato una reputazione internazionale come centro di eccellenza nel campo della formazione, della ricerca, e la diffusione di tutti gli aspetti del diritto umanitario internazionale. Considerando le finalità che persegue, l'Istituto opera in stretta collaborazione con le più importanti organizzazioni internazionali dedicati alla causa umanitaria, tra cui il Comitato Internazionale della Croce Rossa (ICRC), l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), e l'International Organization for Migration (IOM). Ha relazioni operative con l'Unione europea, l'UNESCO, la NATO, OIF (Organizzazione Internazionale Francofonia), e la Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. Essa ha lo status consultivo presso le Nazioni Unite (ECOSOC) e del Consiglio d'Europa
 
Dove: Sanremo e Ginevra
 
Destinatari: Laureati
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Non prevista
 
Descrizione dell’offerta: L'Istituto offre a potenziali stagisti la possibilità di trascorrere un periodo di tempo dedicato all'assistenza nella preparazione delle sue attività, la durata dello stage è di sei mesi
 
Requisiti: Essere Laureati e post-laureati interessati al campo del diritto internazionale umanitario, dei diritti umani, del diritto dei rifugiati, alla legge sull'immigrazione , alle relazioni internazionali e tutte le discipline correlate
 
Documenti richiesti: CV e compilazione dell’application form 
 
Retribuzione: Non prevista
 
Guida all’application: Tutti coloro che sono interessati sono invitati a scaricare e leggere attentamente le informazioni generali riguardanti le condizioni del tirocinio. Per candidarsi è necessario inviare una versione aggiornata del vostro CV e il modulo di domanda, debitamente compilato al signor Gian Luca Beruto , Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
Informazioni utili: Ginevra è la seconda città più popolata della Svizzera ed è sede europea dell'ONU, della Croce Rossa e di decine di organizzazioni internazionali. Si trova a sud-ovest del Lago di Ginevra, dove questo sfocia nel fiume Rodano. Nella città vecchia potrai immortalare edifici risalenti a secoli diversi, tra cui la casa dove nacque il filosofo Jean-Jacques Rousseau e la Cattedrale Saint-Pierre, dalla cui cima si gode di una stupenda vista della città
 
Link utili:
Link internship
 
Contatti utili: 
Sanremo, Italy 
Tel. +39 0184 541848 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Geneva, Switzerland 
Tel. +41 22 9073671/70
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, sviluppo e volontariato” ” 
 
A cura di Federica Surace
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente. 
 
LA REDAZIONE 
 
Se sei uno studente universitario o ti sei appena laureato, non perdere questa occasione! Svolgi un tirocinio presso il Carter Center di Atlanta!
 
Ente: Il Carter Center è una organizzazione non governativa fondata nel 1982 dall’ex Presidente Statunitense Jimmy Carter e da sua moglie Rosalynn Carter in collaborazione con Emory University. Scopi dell’organizzazione sono la difesa dei diritti umani, l’osservazione elettorale neutrale, l’assistenza elettorale ai paesi di democrazia recente, l’aiuto umanitario e medico sanitario nelle zone del pianeta colpite da calamità naturali o degradate. Il centro, con sede ad Atlanta, ha aiutato a migliorare la qualità della vita di persone in più di 80 paesi. Nel 2002 il Presidente e fondatore Jimmy Carter ha ricevuto il premio Nobel per la pace per il suo lavoro “nel trovare soluzioni pacifiche ai conflitti internazionali e nel far progredire la democrazia e i diritti umani nonché promuovere lo sviluppo economico e sociale”
 
Dove: Atlanta, Georgia, Usa
 
Destinatari: Coloro in possesso dei requisiti
 
Quando: Fine Agosto inizio Dicembre 2015
 
Scadenza:

Fall Internship - Agosto- dicembre - Scadenza 15 giugno

SPRING Internship - Gennaio Maggio - Scadenza 15 Ottobre 

SUMMER Internship  Scadenza 1 Marzo

 
Descrizione dell’offerta: 
- Americas Program Internship: la missione del Programma Americhe è quello di migliorare la qualità della democrazia in America (inclusa l'America Latina e Caraibi). Il programma americano svolge attività in quattro principali aree: a) prevenire le crisi democratiche e rafforzare la promozione collettiva della democrazia; b) incoraggiare il dialogo per promuovere la comprensione reciproca e la cooperazione; c) rafforzare il settore dei media; d) avanzare il diritto di accesso alle informazioni
 
- China Program Internship: La missione del programma Cina è far progredire le relazioni USA-Cina. Il programma mira a ridurre le tensioni tra gli Stati Uniti e la Cina con la creazione di canali innovativi per costruire la fiducia, facilitando la collaborazione tra i due Paesi in aree critiche in tutto il mondo, e aumentando la conoscenza reciproca degli interessi comuni. 
 
- Conflict Resolution Program Internship: Guerra e conflitti civili continuano ad essere gli ostacoli più significativi allo sviluppo sostenibile e dei diritti umani fondamentali. Il programma Risoluzione dei conflitti si concentra sulla prevenzione e risoluzione, per porre fine al conflitto armato. Gran parte del lavoro del programma ruota intorno monitorare periodicamente molti dei conflitti armati nel mondo, nel tentativo di comprendere meglio le loro storie, gli attori principali coinvolti, le questioni attualmente in discussione, e gli sforzi compiuti per risolverli. 
 
- Human Rights Program Internship: Il programma per i diritti umani lavora per proteggere e promuovere i diritti umani a livello globale attraverso la protezione dei difensori dei diritti umani, la convocazione di attivisti leader e decision maker, e il rafforzamento delle istituzioni nazionali e multilaterali per i diritti umani
 
Requisiti: 
-  Undergraduate students: studenti di laurea triennale che abbiano completato almeno due anni di studio al momento dell’inizio del tirocinio
- Recent Undergraduate: laureati triennali che non abbiano ottenuto il titolo da più di 24 mesi al momento di inizio del tirocinio
- Graduate Students: regolarmente iscritti ad un corso di laurea specialistica
- Recent Graduates: laureati ad un corso di laurea magistrale / specialistica da non più di 24 mesi
- Ulteriori requisiti “preferenziali” sono indicati nel link di ciascun progetto
 
Documenti richiesti: Application online  “Apply now”
 
Retribuzione: Non prevista. Il Carter Center fornirà però un’assistenza finanziaria  ai candidati risultati vincitori che ne faranno richiesta. Le modalità per richiedere il contributo verranno fornite nella letter of appointment inviata ai candidati vincitori
 
Guida all’application: L’Application form è da compilare in inglese. Nell’ambito dell’application al candidato verrà richiesta:
- Un’ autobiografia di 100 parole
- Un saggio di 200-250 parole sugli obbiettivi ed aspettative riguardo il tirocinio per cui si fa domanda
- Curriculum vitae
- Uno scritto (preferibilmente un saggio accademico) pertinente al programma di tirocinio prescelto
- Riferimenti di due persone che forniranno rispettivamente una lettera di raccomandazione per il candidato
- Copia del libretto universitario da mandare per posta all’indirizzo
 
Informazioni utili: Atlanta nota a tutti come 'the Capital of the New South', negli ultimi anni Atlanta ha conosciuto una notevole prosperità economica, le Olimpiadi del 1996 e un'intera dinastia di campioni di baseball. La città ha però anche vissuto le conseguenze di uno sviluppo inarrestabile che ha raso al suolo molti degli edifici sfuggiti alla conversione in centri commerciali. Tuttavia, nei dintorni di Atlanta si trovano luoghi particolari da esplorare e città in vecchio stile dove si può assaporare ancora qualcosa dei tempi che furono. Gli abitanti sono tra i più progressisti del Sud degli Stati Uniti e la popolazione conta molti studenti universitari che, quando non si abbandonano alle follie di Spring Break, mantengono fresca la cultura locale
 
Link utili: 
 

Internship Programmes

 
Contatti utili:
The Carter Center
One Copenhill
453 Freedom Parkway
Atlanta, GA 30307

Phone: (404) 420-5100 or
(800) 550-3560
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE 
 
 
 
 
L’Accademia OSCE offre la possibilità di frequentare un master e approfondire politica, sicurezza, relazioni internazionali, prevenzione di conflitti, economia e governance con la possibilità di concludere gli studi con un tirocinio in Europa!
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione Formazione per le Carriere Internazionali
 
 
Ente: L’Accademia OSCE è un centro dedicato all’educazione magistrale, alla ricerca e al dialogo con lo scopo di costruire nei giovani competenze utili nei campi della politica, sicurezza, relazioni internazionali, prevenzione di conflitti, sviluppo internazionale, economia e governance
 
Dove: Bishkek, Kyrgyzstan
 
Destinatari: Studenti che abbiano completato con successo un corso di studi Triennale, Magistrale, Master, Diploma in un settore accademico affine a quelli rilevanti per l’Accademia
 
Quando: Anno accademico 2018/2019
 
Scadenza: Non specificata
 
Descrizione dell’offerta: Aperte le iscrizioni per un master in Politics and Security oppure in Economic Governance and Development. Agli studenti più meritevoli potrà anche essere offerta una possibilità di tirocinio in Europa
 
Requisiti:
- Livello avanzato di inglese
- Età massima di 32 anni 
 
Documenti richiesti: Non specificato ma maggiori informazioni saranno disponibili al momento di effettuare la domanda online
 
Retribuzione: Non ci sono spese, è prevista l’esenzione dalla retta accademica oltre a:
- Stipendio mensile
- Contributo per l’alloggio
- Rimborso spese di viaggio
- Assicurazione medica
 
Guida all’application: Iscriversi e completare la domanda di adesione sulle apposite pagine.
Soltanto i candidati più qualificati verranno contattati per le successive fasi di test e colloqui
 
Informazioni utili: Nel caso si posseggano competenze eccezionali è possibile fare domanda per entrambi i programmi. A questo link è possibile consultare tutte le fasi della selezione dei candidati, che avverrà principalmente sulla base dei risultati accademici, delle esperienze lavorative e della qualità della dichiarazione d’intenti
 
Link utili:
- Domanda di ammissione per il Master in Politics and Security
- Domanda di ammissione per il Master in Economic Governance and Development
- FAQ
 
Contatti utili: Per ogni domanda è possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Master in Politics and Security) oppure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Master in Economic Governance and Development)
 
 
A Cura di Martina Romanelli
 
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Sei uno studente universitario e devi svolgere un tirocinio per completare il tuo percorso di studi? Incontro fra i Popoli ti offre questa opportunità!
 
Ente: Incontro fra i Popoli è un'associazione di cooperazione e solidarietà internazionale, sorta nel 1990 e fondata sul volontariato. È una ONG (Organizzazione Non Governativa) riconosciuta dal Ministero Affari Esteri ed è accreditata presso l’Unione Europea. È ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale). Fa parte dell' AOI (Assemblea delle ONG Italiane) e del Forum SaD (Coordinamento di Associazioni di Sostegno a Distanza). Si occupa di Cooperazione Internazionale, Sostegno a Distanza, Scambi culturali, Educazione alla Cittadinanza Mondiale. Offre ai giovani la possibilità di Stage in Italia e all'estero
 
Dove: Varie destinazioni:
- Congo: Kinshasa, Shabunda, Uvira, Bukavu, Goma, Mboko, Kindu, Kabinda
- Camerun: Maroua
- Ciad: Moundou
- Nepal: Kathmandu, Surket 
- Sri Lanka: Mannar, Trincomalee
- Romania: Beius
- Italia: Cittadella
 
Destinatari: Studenti universitari
 
Quando: In base alle richieste 
 
Scadenza: open
 
Descrizione dell’offerta: Agli universitari Incontro fra i Popoli propone lo stage o il tirocinio in una delle sue sedi in Italia o presso uno dei suoi partner nel mondo. I settori possibili sono: programmi e progetti di tipo rurale, microcredito, cooperativismo, tecnologia meccanica, idraulica, ambientale, fasce sociali deboli (donne e bambini), cultura, formazione, educazione scolastica ed oltre, agro-alimentare, agro-forestale, imprenditoria, sanità, ecc
 
Requisiti: Essere uno studente universitario 
 
Documenti richiesti: Non specificati
 
Costi: Non specificati
 
Guida all’application: Contattare l’associazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 
Informazioni utili: Incontro fra i Popoli si affianca ai processi di miglioramento delle condizioni di vita che i “Popoli alla ricerca di un proprio sviluppo” generano da se stessi per uscire dall’emarginazione cui sono stati confinati. Nei paesi del mondo in cui operiamo, appoggiamo cooperative, associazioni, gruppi, espressioni della società civile locale, impegnati a generare nuove forme produttive e di servizi sociali, creare lavoro, migliorare il reddito, salvaguardare e valorizzare la cultura e l’ambiente, recuperare la dignità sociale delle donne, dei bambini, delle fasce sociali più deboli, rendere fruibili le proprie risorse naturali (suoli agricoli e forestali, acqua, …), valorizzare le proprie risorse umane, cognitive, culturali. Li aiutiamo a realizzare i loro “progetti”
 
Link utili:
Link offerta
 
Contatti utili:
Contrà Corte Tosoni 99, 35013 Cittadella (PD) - tel/fax: 049 5975338 - Cell. 335 8367012 (Leopoldo) - Cell. 335 8367030 (Maria)
Via Museo 9, 36061 Bassano del Grappa (VI)
Via Citolo da Perugia 35, 35138 Padova
Via Archimede 15, 20068 Peschiera Borromeo (MI) - Cell. 347 1507373 (Claudia)
Via Albareto 1, 43100 San Secondo Parmense (PR) - tel. 0521-873029 - Cell. 3396411952
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente. 
 
LA REDAZIONE 
 
 
 
 

 

MAS CTH Onlus sta cercando personale per il ruolo di Infermiere Senior. Candidati subito!
 
 
EnteIl MASChildrenTeaching Hospital è un ospedale pediatrico situato nella città di Hargeisa in Somaliland. Fin dall’inizio, il progetto è stato concepito e realizzato in collaborazione con il Ministero della Salute del Somaliland e le altre autorità locali competenti.  L’Ospedale si propone di agire in sinergia con il Group Hospital come struttura medica di secondo livello al servizio dei bambini dell’intero Somaliland.
Lo staff nazionale dell’Ospedale è composto da 50 persone e quello internazionale da 8 persone. Uno dei cardini dell’intervento di MAS CTH è costituito da teaching e formazione per il personale nazionale: le attività didattiche per lo Staff locale sono costituite da lezioni frontali e da attività di training on the job; il programma formativo viene sviluppato e gestito dall’Università di Torino (direttamente dal suo personale didattico) in collaborazione con l’Università di Hargeisa.
 
Dove:
Hargeisa, Somaliland
 
Destinatari:
Laureati in infermieristica o infermieristica pediatrica
 
Durata:
Minimo tre mesi
 
Scadenza: 
Candidatura aperta tutto l’anno
 
Descrizione dell’offerta:
MAS-CTH Onlus è alla continua ricerca di persone motivate verso il progetto sanitario dell’Ospedale pediatrico di Hargeisa, che da ormai 2 anni ha visto nascere e svilupparsi la più grande iniziativa sanitaria in Africa. Il progetto dell’Associazione è quello di crescere per aumentare la qualità e la varietà dei servizi, facendo affidamento su nuove risorse umane e che possano apportare esperienza pregressa in progetti simili,  che sappiano non solo lavorare in gruppo ma creare e mantenere uno spirito di gruppo, basato su un forte senso di solidarietà, indispensabile per affrontare lunghi periodi di servizio.
 
Requisiti:
- Laurea in infermieristica o Infermieristica pediatrica
- comprovata esperienza in attività infermieristica in contesto assistenziale ospedaliera, preferibilmente in pediatria
- totale autonomia gestionale e assistenziale del paziente pediatrico, in collaborazione con lo staff locale
- gestione del triage del paziente pediatrico, in collaborazione con lo staff locale
- disponibilità e attitudine all’insegnamento teorico, sul campo e di tutoraggio
- contribuire all’aggiornamento di statistiche e report clinici
IMPRESCINDIBILE buona capacità di comunicazione in lingua inglese
- disponibilità a effettuare missioni di minimo tre mesi 
 
Inoltre, a tutto il personale è richiesto di:
- lavorare seguendo i protocolli clinici e operativi dell’ospedale
- spirito di adattamento
- rispettare le regole di sicurezza, stabilite dall’organizzazione per salvaguardare lo staff e il progetto
- essere rispettosi della cultura e delle tradizioni locali
 
Retribuzione: 
E’ prevista una retribuzione mensile, viaggio, spostamenti in loco, vitto ed alloggio, assicurazione
 
Guida all’application:
Per candidarsi è necessario inviare Curriculum Vitae e lettera di motivazione all’indirizzo:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili:
Le vaccinazioni consigliate dall’Unità di Crisi del Ministero degli Affari Esteri per la Somalia sono :
-polio
-tifo
-epatite A e B
-tetano
-malaria (profilassi)
-febbre gialla
-difterite
A queste l’organizzazione consiglia di aggiungere::
-anticolerica
-antimeningococcica
 
Link Utili:
Sito MAS CTH Onlus
 
 
Contatti utili:
Sede operativa:
Via San Pio V, 20 - 10125 Torino
Sede legale:
Via Palmieri, 29 - 10138 Torino
C. F. 97754050017
 
Per altre opportunità simili, vai alla sezione "Cooperazione, sviluppo e volontariato"
 
A Cura di Elisa Maglio
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa alla più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!”
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Il 20 Novembre, come tutti gli anni, si celebra la Giornata mondiale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, data in cui la Convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia venne approvata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York, nel 1989.
 
La Convenzione ha avuto come scopo quello di garantire importanti diritti universalmente riconosciuti anche ai bambini, sradicando l'idea del bambino come oggetto dedito esclusivamente a tutela e protezione. In particolare, sono stati garantiti il diritto al nome, alla sopravvivenza, alla salute e all'educazione, alla dignità e alla libertà di espressione. La ratifica del trattato consentì di raggiungere notevoli risultati, come la cessazione delle punizioni corporali, la creazione di più potenti ed efficaci sistemi di giustizia minorili, distinti e separati dalla consueta legislazione degli adulti.
 
Ma attualmente questi diritti vengono effettivamente rispettati?
 
Certo è che l'attuale situazione politica, economica e sociale non aiuta. La crisi economica e lavorativa, le difficoltà a cui vanno incontro giornalmente le famiglie sono tutti fattori che inevitabilmente toccano e impattano anche quella che dovrebbe essere l'innocente e spensierata vita quotidiana di bambini e bambine. E i dati ce lo dimostrano. Nel mondo circa 50 milioni di bambini tra i 6 e i 15 anni non hanno accesso all'educazione di base, secondo le stime di Save The Children e di Education for All Global Monitoring Report dell'Unesco. Questi numeri sono ancora più evidenti nei paesi dilaniati da guerre e distruzioni.
 
Indipendentemente dall'età, i bambini sentono il disagio e ne vengono segnati. Essi possono essere considerati come argilla fresca: continuamente in evoluzione verso il loro futuro e verso la loro forma definitiva, ogni impronta lascia il segno e influenza il loro sviluppo. E a tal proposito diviene quasi d'obbligo citare Malala Yousafzai, la più giovane vincitrice del premio Nobel per la pace. La giovane attivista pakistana si è battuta e si batte tutt'ora per garantire i diritti civili ed in particolare il diritto all'istruzione delle donne del suo Paese e di tutti i bambini del mondo. Ciò a riprova del fatto che non importa l'età o la maturità: i disagi minorili sono forti e tutti ne risentono, minori compresi. Proteggere i più piccoli nel miglior modo possibile è tutt'oggi una delle sfide più ardue e allo stesso tempo delicate, poiché, con la loro infinita sensibilità, i bambini percepiscono per primi i disagi, le discriminazioni e le sofferenze, sia circoscritte al proprio nucleo familiare sia relative alla situazione dell'intero Paese.
 
Oltre il dato educativo altri sono le statistiche che rendono la situazione ancora più drammatica. Infatti secondo il rapporto di Save The Children sullo sfruttamento minorile al mondo sono circa 5,5 milioni i "piccoli schiavi invisibili" impiegati in tutti i settori lavorativi esistenti, dall'agricoltura ai servizi, e tra loro anche vittime di tratta ai fini dello sfruttamento sessuale. In Europa il maggior numero di vittime accertate e presunte è stato segnalato in Italia, pari a quasi 2.400 nel 2010, con un calo rispetto ai 2.421 del 2009 ma un notevole aumento rispetto ai 1.624 del 2008. Nel 2014, sono stati riscontrati un numero sempre crescente di minori arrivati nel nostro Paese:  2.737 sono i non accompagnati eritrei arrivati in Italia dall’1 gennaio al 31 luglio 2014: dieci volte di più rispetto a quelli arrivati nello stesso periodo nell’anno precedente (242). E questo numero è in continuo aumento, assieme a quello di minori di nazionalità afgana. Questi, una volta qui sono ad altissimo rischio di sfruttamento.
 
Al primo posto tra le emigrazioni risultano, tuttavia, le adolescenti nigeriane, le quali sono maggiormente coinvolte nella tratta di esseri umani per scopi sessuali. Nel dossier 2014 si conferma inoltre che quello delle minori adolescenti provenienti dai paesi dell’Est Europa è in crescente aumento nel fenomeno della  tratta a scopo di sfruttamento sessuale in Italia. Lo sfruttamento avviene sia in strada che al chiuso, sotto il controllo di uomini che ne governano le promiscue relazioni sociali e abitative. Secondo il rapporto di ECPAT le minori sfruttate vengono "educate" a percepire i favori sessuali come un dovere, facendole sentire di proprietà dei loro protettori. E all'interno di questo contesto, stanno aumentando in maniera esponenziale i casi di spose bambine. Le adolescenti Siriane rifugiatesi in Giordania hanno contratto il matrimonio in età prematura nel 48% dei casi, con uomini di dieci anni più grandi se non di più. La grande differenza di età non fa che aumentare il rischio di violenze, abusi e sfruttamento. Inoltre, al matrimonio precoce seguono anche l'inevitabile abbandono scolastico e gravidanze altrettanto precoci, pericolose tanto per le neo-mamme quanto per i nascituri, come sostenuto da UNICEF nel suo rapporto sulla protezione dei diritti dell'infanzia, da cui emerge che circa 70 milioni di ragazze si sono sposate in età minorile.
 
Infine, ma non per importanza, è degno di nota il fenomeno ormai fin troppo diffuso dei bambini soldato, una delle più pesanti violazioni dei diritti umani e dell'infanzia. Il paese con più casi è l'Africa, considerata l'epicentro della cosa. Le Nazioni Unite stimano che nella guerra in Liberia abbiano combattuto all'incirca 20.000 bambini, circa il 70 % dei soldati attivi nelle varie fazioni. Idem il Sudan, che conta tra 100 mila bambini che prestano servizio su entrambi i fronti di una guerra che dura da più di vent'anni. Ma il fenomeno dei bambini soldato è presente anche il Medio Oriente (Algeria, Azerbaijan, Egitto, Iran, Iraq, Libano, Tagikistan, Yemen) e America del Sud (Colombia, Equador, El Slavador, Guatemala, Messico (Chapas), Nicaragua, Paraguay e Perù). Non è raro inoltre che, come riportato dalle ricerche sul caso svolte sempre da UNICEF, i bambini si arruolano più per necessità che per costrizione: vivendo in veri e propri campi di battaglia, si sentono più al sicuro all'interno di un qualche battaglione di soldati e armati.
 
Finché tali fenomeni continueranno ad esistere, vi saranno ancora bambini a cui verrà negato il diritto di godere dell'infanzia, uno dei periodi più importanti ed imprescindibili nella vita di ognuno.
 
Garantire che i diritti sanciti dalla Convenzione siano rispettati quindi è tanto nell'interesse dei bambini quanto nel nostro: sono questi ultimi che rappresentano il futuro ed è necessario partire da loro per garantirne uno migliore e soddisfacente per tutti.
E in un mondo sempre più globalizzato e multiculturale è importante che tutti abbiano gli stessi diritti e che le differenze vengano appianate. Difficilmente un bambino percepisce un suo coetaneo come diverso: nella sua naturalezza e genuinità tutti siamo uguali, non importa la razza, la lingua o le tradizioni. Ed è importante che non vengano perpetuate quelle opinioni che hanno caratterizzato e diviso popoli e Paesi per troppo tempo.
 
I bambini hanno tanto da imparare da noi, ma anche noi abbiamo tanto da imparare da loro.
 
Laura Montorselli
 
Link utili:
 
 
 
 
 
 

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.