ESCP Europe: l’esperienza in un contesto internazionale unico.

La ESCP Europe è una Business School internazionale. Nata a Parigi nel 1819, è la più anticaBusiness School del mondo. Pre­sente dal 2004 anche in Italia, ha oggi 5 sedi in Europa – a Parigi, Londra, Madrid, Berlino e Torino – ed è custode di un mo­dello educativo unico per prepa­rare giovani studenti ad una carriera internazionale nel management. È fra le migliori business scho­ol a livello mondiale secondo il Financial Times.
A livello europeo, accoglie ogni anno circa 4.000 studenti e 5.000 manager, provenienti da 90 diversi Paesi, per un portafoglio completo di programmi. La rete degli ex allievi annovera 45.000 membri di 200 diverse nazionalità ed è attiva in 150 Paesi. La sua offerta formativa – accredita­ta EQUIS, AACSB e AMBA, le più prestigio­se certificazioni internazionali – comprende programmi di: Laurea internazionale di primo livello (BIM), Laurea internazionale Magistrale più Master pre-esperienza lavorativa (MIM), Master pre-esperienza lavorativa post Laurea (MEB), Executive MBA per chi già lavora e Ph.D.
 
 
E’ un programma di Laurea triennale internazionale in Management,accessibile immediatamente post diploma di scuola superiore. Novità assoluta per l’Italia, da settembre 2015 darà accesso agli studenti italiani ad un percorso universitario internazionale - strutturato all’interno di un’unica Scuola - la ESCP Europe - in tre diversi Paesi d’Europa:1° anno a Londra,2° anno a Madrid o Torino (o Parigi, dal 2017), 3° anno a Berlino.
 
Il curriculum del BIM combina le classiche tematiche del management come marketing e finanza, con materie umanistiche come psicologia, sociologia oltre a  corsi di lingue e corsi di sviluppo personale. Completeranno il programma 2 stage professionalizzanti e progetti ad impatto sociale, per ottenere al termine un titolo di Laurea di I livello internazionale (BSc). Il BIM è una grande opportunità per tutti gli studenti desiderosi di avvicinarsi allo studio del management internazionale, all’interno di un gruppo multiculturale. La possibilità di vivere in tre paesi è la chiave per cogliere appieno i diversi stili di gestione aziendale e coniugarli tra loro per diventare una risorsa cruciale in ogni tipologia di azienda.
 
 
È un programma di Laurea Magistrale inter­nazionale rivolto a studenti universitari al secondo anno di facoltà economiche e a tutti i laureati di primo livello di qualsiasi facoltà europea, che vogliano intraprendere una carriera internazionale in ambito eco­nomico manageriale. Gli ammessi al Master completa­no il percorso universitario all’interno di ESCP Europe: tre anni, in tre Paesi, in tre dei cinque campus della scuola, a scelta. Si svolge in classi multinazionali, nella lingua locale. Prevede tre stage, uno in ogni Paese. Al termine, oltre al prestigioso Master in Management di ESCP Europe, gli studenti possono ottenere più titoli di Laurea euro­pei, a seconda della scelta dei Paesi di studio: Laurea Magistrale in Economia (IT), Diplôme Grande Ecole (FR), German MSc in Management (DE), European MSc in Management (UK) e Master en Administraciòn y Direcciòn de Empresas (ES).
È attualmente riconosciuto da Financial Times il migliore master in management in Italia, costantemente al top a livello mon­diale. E’ il terzo migliore al mondo per il criterio “Internazionalità d’esperienza”. Gli ex allievi del MiM sono fra i gra­duates con i più alti salari d’Europa: l’83% dei partecipanti ottiene un contratto di lavoro prima del termine del programma, l’88% è assunto entro 3 mesi, di cui il 44% fuori dal proprio Paese di origine.
 
 
È un Master in General Management post laurea di un anno, strutturato come un MBA. E’ ri­volto a laureati di qualsiasi facoltà universi­taria che, provenendo da precedente percor­so di studi anche non economico, vogliano intraprendere una carriera manageriale, di alto pro­filo internazionale. Ai fini della selezione è richiesta: Laurea in qualsiasi disciplina e una buona conoscenza dell’inglese, è apprezzata una pre­cedente esperienza lavorativa, se pur non obbligatoria.
 
Il Master si articola in due semestri, in due diversi Paesi a scelta fra i cinque campus ESCP Europe (o presso le Business School partner in Cina, India, Messico e Thailandia), nella lin­gua locale o in inglese, in classi multinazionali. Prevede un approccio pratico, basato su case studies, lavori di gruppo, progetti di consulenza in collaborazione con le aziende e almeno 3 mesi di esperienza lavorativa curriculare. Al termine gli studenti ottengono il Master in European Business di ESCP Europe: l’u­nico master pre-experience in Italia, fra i po­chi esclusivi al mondo, accreditato MBM dall’Association of MBAs (AMBA). Il 93% dei partecipanti è assunto entro 6 mesi dal termine del programma, di cui l’81% in am­bito internazionale.
 
Sono previste borse di studio per tutti i programmi.
 
Contatti:
BIM: Cécile Marquet Tel: +39 011 670 5893 - Mob: +39 331 965 2037 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
MIM: Silvia Tomatis Tel: +39 011 670 5892 - Mob: +39 346 233 5849 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
MEB: Federica SimionatoTel: +39 011 670 5892 - Mob: +39 347 785 1211 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Master in Spagna: alla UCAM alta qualità e prospettiva internazionale

Oltre 100.000 studenti stranieri ogni anno scelgono la Spagna per specializzarsi. Presso l'Università Cattolica di Murcia puoi scegliere tra un'ampia varietà di Master in Inglese e Spagnolo
 
La Spagna è al terzo posto fra i paesi europei che accolgono più studenti stranieri ogni anno, e vanta un sistema universitario di grande qualità. Non è un caso, infatti, che oltre 100.000 studenti stranieri ogni anno scelgano questo Paese per frequentare un Master.

La Spagna è, inoltre, il terzo paese al mondo anche per numero di stranieri che scelgono di studiare un MBA, ospita, infatti, alcune delle più antiche università del mondo e business schools fra le prime 10 del pianeta.

La UCAM, Università Cattolica di Murcia, offre 54 Master, in inglese e spagnolo, tutti titoli ufficiali europei basati sull'alta qualità formativa, attenzione personalizzata allo studente e forte legame con il mondo del lavoro. Tutti i corsi di studio, infatti, prevedono un periodo di pratica in importanti aziende nazionali e multinazionali. I Master offrono, inoltre, accesso diretto ai programmi di ricerca dell'Università.

I Master in lingua Inglese sono:

Il Full-time MBA è stato strutturato per sviluppare il potenziale di leadership dei partecipanti, dando loro una prospettiva globale e multinazionale, preparandoli, con un approccio basato su situazioni reali, ad un mercato del lavoro in continuo cambiamento.

La Spagna è il terzo Paese al mondo per numero di turisti, attrae ogni anno oltre sessanta milioni di visitatori. Si tratta di un ambiente ricco di stimoli, nel quale, la UCAM, insieme al World Tourism Organization (UNWTO),  offre un il Master in Innovazione e Turismo, ideato per fornire ai partecipanti competenze su innovazione, tecnologia e marketing applicate ad un settore in continua espansione.

Questo Master fornisce un approccio multidisciplinare per permettere agli studenti di ottenere una conoscenza a 360 gradi dell'Unione Europea. Si tratta di un percorso che permette ai partecipanti di essere qualificati per lavorare nelle Istituzioni europee, in Organizzazioni internazionali e nella gestione di progetti europei.
 
L’UCAM è conosciuta in Spagna come l’Università dello Sport. Gestisce 21 squadre e ha come studenti, campioni olimpici, come Mireia Belmonte e David Cal. In questo quadro si inserisce l'MBA in Sports Management, nato dalla collaborazione con la Liga spagnola (LFP) e con il supporto del Comitato Olimpico Spagnolo. Si tratta di un Master innovativo, pensato per formare i futuri manager dello sport.

È il primo programma in Spagna a ricevere il riconoscimento dell'US National Strength and Conditioning Association (NSCA), permette ai partecipanti di acquisire una formazione avanzata sull'alto rendimento sportivo, grazie a laboratori all'avanguardia e ai docenti, rinomati specialisti internazionali del settore.
 
Da oltre quarant’anni l’Istituto Europeo di Design opera nel campo della formazione e della ricerca nelle discipline del design, della moda, della comunicazione visiva e del management.
Oggi IED è un Network Internazionale in continua espansione che rilascia diplomi accademici di primo livello ed eroga corsi triennali, master e corsi di aggiornamento e specializzazione.
 
Le tappe significative della storia del Gruppo sono l'apertura delle sedi IED a Milano (1966), Roma (1973), Torino (1989) Madrid (1994), Barcellona (2002), San Paolo del Brasile (2005), Venezia (2007), Firenze (2008) e Cagliari (2009). Nel 2012 entra a far parte del Gruppo IED anche l’Accademia di Belle Arti Aldo Galli di Como. Dal 2013 sono attivi i corsi a Rio de Janeiro, la seconda sede in Brasile.
 
Dal 1966 IED ha sviluppato una metodologia didattica innovativa, incentrata sulla sinergia tra tecnologia e sperimentazione, creatività, strategia e comunicazione integrata, aspetti di mercato e nuove professionalità. Scopo dell'Istituto Europeo di Design è, infatti, dare ai giovani professionisti del Design, della Moda e della Comunicazione conoscenza e strumenti efficaci per rispondere alle richieste in continua evoluzione del mondo del lavoro.
 
Il collegamento tra sapere e saper fare è la premessa indispensabile per la crescita professionale e lo sviluppo di capacità culturali, creative e critiche che rappresentano l’obiettivo di fondo della formazione IED.
 
Fondamentale, nella strategia educativa dell’Istituto Europeo di Design, è la partnership con aziende prestigiose, che caratterizza l’intero processo didattico e la realizzazione degli eventi che segnano la fine dell’Anno Accademico.
Grazie a questo rapporto attivo e costante con il mondo economico-imprenditoriale, ogni anno più di 200 aziende collaborano con modalità diverse alla formazione degli studenti dell’Istituto Europeo di Design.
 
Il corpo docente è composto da esperti e professionisti in grado di fornire competenze applicate e innovazione costante. Tutti i corsi si svolgono in diretto contatto e con il supporto delle aziende dei settori interessati.
 
In linea con la propria vocazione internazionale, l’Istituto Europeo di Design accoglie nelle proprie Sedi studenti di nazionalità e culture diverse. Ogni anno circa 2.000 studenti stranieri frequentano i corsi IED. Le provenienze più significative: Est Asiatico, Centro e Sud America, Europa. IED ha formato studenti provenienti da oltre 100 paesi.
 
IED è membro di diversi Enti e Associazioni Accademiche internazionali, quali Cumulus – International Association of Universities and Colleges of Art, Design and Media, ADI - Associazione per il Disegno Industriale e AIAP - Associazione Italiana Progettazione per la Comunicazione Visiva, ed ha firmato accordi di partenariato e di interscambio studenti con più di 40 tra le più importanti Università del mondo in 21 paesi.
 
Le Scuole del “Sistema IED”
A testimonianza della propria vocazione all’innovazione e allo sviluppo, l’Istituto Europeo di Design ha creato realtà complete nella struttura e nell’offerta, in costante complementarità.
 
IED Moda, IED Design, IED Visual Communication e IED Management Labrispondono alle esigenze del mondo del lavoro attraverso percorsi didattici mirati alle reali necessità dei settori di riferimento, caratterizzati da una comune matrice – il design – e dalla cultura del progetto.
 
IED Modaè un progetto didattico che garantisce la formazione di professionisti richiesti in tutte le attività portanti del mondo della moda: dal campo creativo a quello strategico, dagli aspetti organizzativi a quelli commerciali, dal marketing e comunicazione dei beni di lusso all’universo degli accessori. 
 
IED Designinterpreta l'eccellenza del design italiano attraverso un processo formativo radicato nella cultura del Made in Italy. Abbina creatività, iniziative imprenditoriali, innovazione tecnologica e conoscenza del mercato di riferimento.
 
IED Visual Communicationrappresenta il grande mondo della comunicazione per immagini. Nasce dalla fusione di IED Arti Visive e IED Comunicazione come laboratorio creativo dove si apprendono gli strumenti, i registri linguistici ed espressivi, le nuove tecniche e le tecnologie necessarie a sviluppare un progetto di comunicazione visiva.
 
IED Management Labè la scuola/laboratorio, nata nel 2011, dedicata alla formazione sui temi correlati alla gestione della creatività nei processi aziendali e concentra la propria riflessione sui metodi di approccio alle esigenze manageriali ed imprenditoriali dell’industria della creatività e della produzione artistica, che il mondo riconosce come eccellenza italiana.
 
Affianca le Scuole il Centro Ricerche IED. Luogo di incontro fra scuola e impresa, fra ricerca e sperimentazione, il Centro Ricerche IED nasce nel 1975 e si pone al centro del sistema IED in maniera trasversale e interdisciplinare, unendo le capacità di docenti, professionisti e studenti con background diversi: così realizza progetti innovativi di ricerca culturale, ricerca applicata per le aziende e formazione sperimentale. Attraverso un team formato da ricercatori, project manager, designer e specialisti della comunicazione, IED Centro Ricerche stimola l'interazione tra personalità diverse e discipline solo in apparenza lontane, con lo scopo di contribuire all'innovazione nei campi della creatività.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Master in Development Economics and International Cooperation

 

 

Mission

 
The Master in Development Economics and International Cooperation (MESCI) is a one year international post graduate Master. It aims to  train specialists in development economics and international co-operation, who will be able to operate in both the public and private sector. The intent is to provide students with the necessary skills to prepare, evaluate and direct co-operation programs and projects for the promotion of sustainable growth in developing countries. Furthermore, MESCI enables students to support businesses operating in developing countries.
The programme, which is taught in English, provides a solid grounding in micro and macroeconomics, as well as in econometrics and statistics. This intensive Master aims to equip students with an in-depth understanding of economic development issues, as well as with analytical skills and methods for applied research on poverty, inequality, labour, credit, environmental and trade issues.
MESCI is targeted at students and young professionals pursuing careers in international organizations, public and private companies engaged in international activities and non-governmental organizations. Since its inception. The programme has enjoyed international recognition and has attracted students from more than 70 countries.

Admission

Candidates are required to possess the following requisites:
- university degree;
- strong interest in development economics and international cooperation issues;
- good knowledge of English.
 

Tuition fee

Tuition fee in the amount of 5.900,00€ is to be paid in 2 installments

Starting date of the programme

Yearly, at the end of September.

Attendance and final qualification

Course attendance is compulsory. The course work for the Masters degree adds up to a total of 60 credits. At the end of the course, students who have regularly attended and passed the exams for each module and the final exam will be awarded the Level II Masters degree in "Development Economics and International Cooperation"(according to the Italian university system).
 Contact
School of Economics - University of Rome "Tor Vergata"
Via Columbia, 2 - 00133 Rome (Italy)
Tel. +39 06 7259 5601
Fax +39 06 2020687
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Coordinator: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. +39 06 7259 5615
Website: http://www.ceistorvergata.it/master/mesci/
 
 
 
 
 

Courses

 

First Term:
QUANTITATIVE METHODS
 Mathematics
 Statistics
 Stata workshop and tests
 Econometrics
ECONOMICS
 Microeconomics
 Macroeconomics
CREDIT, GROWTH AND WELFARE
 Insurance, microfinance and credit markets
 Welfare, inequality and poverty: theory, measurement and estimation
 Economic growth 
 
Second Term:
PROJECT  AND PROGRAMME  IMPLEMENTATION AND EVALUATION.
 Planning techniques and implementation procedures of development projects
 Project and programme evaluation
 Impact evaluation in development
EDUCATION, LABOUR AND GENDER ISSUES FOR DEVELOPING COUNTRIES
 Labour Economics
 The economics of child labour
 Education for development
 Challenges to Urban Development in Southern Cities
 Gender and development
 Health Economics in developing countries
TOPICS IN DEVELOPMENT ECONOMICS
 Governance and corruption in developing Countries
 Sustainable development, environment and climate change
 Food security, food price crisis, and the role of information
 Managing rural development
INTERNATIONAL ECONOMICS: TRADE AND FINANCE
 International trade theory and growth
 International trade policy - Protectionism and free trade
 Exchange rate theory and open economy; Financial crisis, debt and macroeconomic adjustment
THE ETHICAL AND SOCIAL APPROACH TO DEVELOPMENT
 Fair trade and sustainable wellbeing
 Economics of conflicts
FINAL THESIS
L’Università IULM, polo di eccellenza italiano per la formazione nei settori della Comunicazione, della Mediazione culturale e linguistica, del Turismo e della Valorizzazione dei beni culturali, organizza nei prossimi mesi un nutrito programma di attività dedicate alla presentazione dei propri percorsi didattici.
Durante gli Open Day 2015 dedicati alle lauree triennali, l'incontro con i docenticoordinatori permetterà di approfondire contenuti, obiettivi e sbocchi professionali dei corsi in:
-              Interpretariato e comunicazione
-              Comunicazione, media e pubblicità
-              Turismo: cultura e sviluppo dei territori
-              Arti, design e spettacolo.
 
Gli Open Day IULM si terranno Sabato 21 marzo, Sabato 23 maggio e Martedì 14 luglio.
Per laureandi e laureati, invece, l’appuntamento è con l’Open Week Lauree Magistrali in previsione dal 9 al 12 marzo.
Durante questa settimana, testimonianze aziendali, workshop e dibattiti si alterneranno alla presentazione dei corsi in
-              Televisione cinema e new media
-              Arti, patrimoni e mercati
-              Marketing, consumi e comunicazione
 
In tutte le occasioni, il confronto con studenti tutor inoltre darà la possibilità agli interessati di conoscere meglio la vita quotidiana, i servizi e le opportunità offerte a tutti gli iscritti.

Sarà infine l’occasione per visitare la sede dell’Università IULM che, sul modello dei Campus americani, si presenta come un complesso modernissimo, tecnologicamente avanzato e dotato di strutture pensate per dare spazio allo studio ma anche ai momenti di aggregazione (auditorium, istituti di ricerca, libreria universitaria, mensa, residenza studentesca…).
Il programma delle iniziative sarà consultabile sul sito di Ateneo.Per qualsiasi informazione aggiuntiva è possibile contattare l’InfoPoint IULM.
ASERI è il luogo di eccellenza nello studio della politica e delle relazioni internazionali: il punto di confluenza di studiosi e professionisti che qualificano i percorsi di formazione post‐laurea con la loro esperienza internazionale di insegnamento nel campo dell’economia, della politica e delle istituzioni. ASERI è aperta a studenti con un forte interesse nel campo degli studi internazionali e a persone con una carriera professionale avviata che desiderano ampliare la propria conoscenza delle metodologie e delle discipline scientifiche in una società globale dinamica. I migliori professori delle migliori università europee, americane, e del Medio ed Estremo Oriente insieme ai migliori studenti italiani e stranieri. Grandi nomi dalla London School of Economics come Michael Cox e Paul De Grauwe, G. John Ikenberry da Princeton, Joseph Grieco dalla Duke University, Bahgat Korany dall’American University del Cairo e Mehran Kamrava dalla Georgetown University in Qatar. E poi decine di studenti che provengono dai cinque continenti, a formare classi in cui gli italiani possono respirare concretamente la dimensione internazionale. ASERI organizza 4 Master di I livello: Master in International Relations (MIR) ‐ Completamente in inglese, è sviluppato per formare esperti in grado di comprendere i fattori che costituiscono le dinamiche internazionali e interpretare i fenomeni globali, attraverso un approccio multidisciplinare con una faculty e professionisti provenienti da istituzioni e imprese che operano a livello mondiale. Master in International Cooperation and Development (MIC&D) ‐ Insegnato in lingua inglese, analizza gli attori e gli strumenti della cooperazione internazionale in funzione di un aiuto allo sviluppo per i paesi più poveri, affrontando i temi legati all’emergenza e allo sviluppo. Master in Middle Eastern Studies (MIMES) ‐ In lingua inglese, questo nuovo Master prevede lostudio della storia e dell'evoluzione sociale, religiosa ed economica del Medio Oriente e dei concetti principali dell'islamistica, accompagnato da analisi dettagliate delle macro‐regioni mediorientali e delle loro specificità, oltre che delle tematiche contemporanee più importanti. Master in Economia e politiche internazionali (MEPIN) ‐ Il programma consente ai partecipanti di acquisire un doppio titolo dall’Università Cattolica e dall’Università della Svizzera italiana (Master of Science in Economics).  
 
La Rome Business School è lieta di annunciare l’apertura delle iscrizioni ai Master in partenza a Marzo 2015.
 
La Rome Business School è un istituto internazionale di alta formazione e ricerca manageriale. Offre percorsi di formazione capaci di fornire le conoscenze necessarie ad avviare o sviluppare la propria carriera professionale o imprenditoriale anche su scala internazionale.

Tutti i corsi Rome Business School sono caratterizzati dai massimi livelli di qualità didattica, e dalla scrupolosa attenzione alle esigenze degli iscritti. L’assistenza personalizzata di docenti selezionati, i ricchi materiali didattici, e la costante verifica dei risultati di apprendimento assicurano la massima efficacia del percorso formativo.
 
Imaster prevedono piani di studio allo tempo avvincenti e rigorosi, con verifiche intermedie di apprendimento ed esami conclusivi. In questo modo, i partecipanti avranno la garanzia di conseguire una preparazione di reale qualità e le competenze necessarie per operare con successo sul mercato.
La qualità della didattica, gli stage internazionali,  il career-service a tua disposizione e il network internazionale, rendono i Master della Rome Business School i percorsi formativi migliori per chi intende eccellere nel mondo del lavoro e del business globale.L’ampia scelta e flessibilità di modalità di studio (in aula, a distanza, blended, in house, individuale), permette a tutti di conciliare le attività di formazione con gli altri impegni di natura professionale o personale.
I docenti sono professori universitari, formatori e manager di caratura internazionale, altamente selezionati, provenienti da una pluralità di contesti operativi e professionali, e dunque capaci di portare una grande ricchezza di esperienze e competenze sempre aggiornate. L’approccio formativo è orientato al saper fare, e a trasferire quindi le competenze realmente utili al proprio sviluppo professionale.
MBA – Master of Business Administration: L’MBA della Rome Business School rappresenta la scelta ideale per manager e professionisti che intendono acquisire competenze moderne e avanzate per eccellere come leader responsabili nell’ambiente del business globale. L’MBA è pensato per tutti coloro che intendono acquisire le capacità e la conoscenza che li renderanno capaci di operare come general manager.
Master in Marketing and Communications:Il Master rappresenta il percorso formativo ideale per chi desidera conseguire una preparazione d’eccellenza in queste discipline, e avviare o consolidare un percorso professionale di successo in questi ambiti su scala internazionale. Il Master è rivolto a coloro che si affacciano per la prima volta al mondo del marketing e della comunicazione o che, pur operando in questo settore, desiderano acquisire una preparazione di livello avanzato e aggiornare le proprie competenze.
 
Master in International Human Resources Management:Nel contesto della globalizzazione dei mercati e della competizione, le risorse umane costituiscono sempre più una decisiva leva di vantaggio competitivo sia per le imprese che per le organizzazioni no profit. A fronte del progressivo uniformarsi del know-how tecnologico e di processo è infatti la persona a costituire il vero fattore di differenziazione.
In tale prospettiva, imprese e istituzioni devono dotarsi di esperti capaci sia di comprendere appieno tale ruolo centrale della persona che di gestirne i processi manageriali connessi, quali selezione, reclutamento, formazione, comunicazione, sviluppo e compensation.  Il Master è rivolto a coloro che si affacciano per la prima volta al mondo della gestione delle risorse umane o che, pur operando in questo settore, desiderano acquisire una preparazione più strutturata e aggiornare le proprie competenze.
Executive Master in Marketing e Comunicazione politico-elettorale: Lavorare nella politica non ha mai richiesto tante competenze professionalizzanti come in questo momento storico. L’Executive Master in Comunicazione e Marketing Politico-Elettorale è stato progettato per consentire a quanti desiderano o già si occupano di queste tematiche, di dotarsi di un bagaglio di conoscenze e capacità operative d’eccellenza, fornendo le conoscenze e le abilità necessarie a gestire con efficacia e professionalità i processi di comunicazione e marketing a supporto delle attività e campagne politiche.
Contatti:
Indirizzo: Via Salaria 44 – 00198
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: 06/40044672
St. John’s University
Peter J. Tobin College of Business
8000 Utopia Parkway
Bent Hall 111C
Queens, NY 11439
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 
 
The Peter J. Tobin College of Business at St. John’s University offers opportunities for individuals from throughout the world to study in Rome, Italy and New York City’s dynamic business and cultural environments.  Our curriculum emphasizes a strong cross-functional understanding of business practice, experiential learning, and a global perspective, all in a values-based context.  At the Tobin College, we believe that operating ethically and with a passion for high principle is a powerful business and career strategy.  It is not surprising that our alumni lead successful organizations worldwide. 
 
The Tobin College has a full range of business degree programs that are accredited by AACSB International—the
Association to Advance Collegiate Schools of Business. Our accounting programs also hold separate accreditation. We believe this dual accreditation, which is reviewed every  five years, is indicative of our commitment to providing an excellent graduate education and our continuing effort to upgrade and revitalize our programs to meet the ever-changing needs of the global business community. 
 
The Tobin College offers the Master of Business Administration in Accounting, Business Analytics, Computer Information Systems for Managers, Controllership, Enterprise Risk Management, Executive Management, Finance, International Business, Marketing Management, Risk Management and Taxation.  
Also offered are Master of Science in Enterprise Risk Management, Investment Management and Management of Risk.
 
Tobin faculty members are dedicated and productive academics and professionals who bring the excitement of their work to the classroom and engage students actively in productive projects that will enhance their ability to excel in the workplace.
 
Here are a just a few examples of what makes our College stand apart from the rest: 
 

The Executive-in-Residence Program

The Executive-in-Residence Program enables Tobin students to serve as consultants to participating for- or notfor-profit companies. Guided by clients’ senior managers, students seek solutions to complex, real-world business challenges. Students involved in these consulting engagements face real challenges and real responsibilities, with real consequences. Successful teams have had their proposals adopted and implemented by these companies, such as the Goodwill Industries expansion. Participating companies have recently included Broadridge, KPMG, R.R. Donnelley, KeySpan, Standard & Poor's U.S. Equity Research Services, and Weiser LLP.
 

Global Studies

Tobin students have an array of opportunities to study abroad. Several of our MBA fields of concentration are offered at St. John’s Graduate Center in Rome, Italy.  Students pursuing these majors can complete their entire degree in Rome.  Others, by planning their schedules, may take their courses for a semester on the Rome campus.  More convenient to students who are employed full-time, Tobin offers a selection of Global Destination courses, which include a 7-10 day travel component to enable students to experience the operations of organizations and meet business leaders at various sites at a foreign destination relevant to the course. 
 

The Student-Managed Investment Fund

The multi-million dollar Student managed Investment Fund allows students, under the supervision of an advisory committee of faculty and distinguished alumni, to invest a portion of the University’s endowment.  Using the facilities in our state-of-the-art Financial Information Lab, Tobin students identify, analyze, and present investment opportunities to the committee.  They then become responsible for monitoring the performance of their portfolio, and making real buy, hold, or sell decisions.  Earnings (which have been impressive) are used to fund scholarships for economically disadvantaged students.   
 
Explore the opportunities at the Tobin College of Business by visiting our website at www.stjohns.edu/tobin.  
Nome dell'ente:
UNHCR - United Nations High Committee for the Refugees
 
Chairman:
L'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati è Antonio Manuel de Oliveira Guterres, nominato dall'Assemblea Generale il 15 giugno 2005
 
Data di fondazione:
L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite istituisce l’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) nel 1950, con un mandato provvisorio di tre anni. L’anno successivo viene adottata la Convenzione delle Nazioni Unite relativa allo status dei rifugiati.
 
Collocazione:
L'UNHCR è presente in 126paesi con uffici centrali, regionali e sub regionali.
Sede di RomaAlto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati  
Via A. Caroncini, 19 
00197 Roma 
Tel.: +39 06 802121 
Numero verde: 800.298.000
Fax: 
Sezione protezione: +39 06 80212324 
Sezione raccolta fondi: +39 06 80212325 
Ufficio stampa: +39 06 80212325 
Generale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Donazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Obiettivi:
L'UNHCR fornisce e coordina la protezione internazionale e l'assistenza ai rifugiati ed alle altre categorie di persone di propria competenza, con l'obiettivo di trovare soluzioni durevoli alla loro drammatica condizione. Per fare questo, l'UNHCR è impegnato in tutto il mondo, direttamente o attraverso agenzie partner governative o non governative, in programmi che coprono entrambi i settori del suo mandato.
 
Descrizione dei progetti/attività dell'ente:
L'UNHCR è attivo attraverso programmi e partnership in due ambiti:
Protezione: comprende attività quali la registrazione dei rifugiati, la consulenza per la documentazione, la raccolta dati anagrafici e biografici dei richiedenti asilo, la localizzazione sul territorio per la fornitura di protezione e di altre soluzioni durevoli alle esigenze derivanti dalla loro condizione di rifugiati.
Assistenza: consiste nel garantire i beni di prima necessità e alloggi temporanei e non, la fornitura di trasporti per le persone e le cose e interventi di carattere sociale come assistenza psicologica, sociale, istruzione, formazione professionale.
Opportunità:
L'UNHCRoffre periodicamente programmi di internship o di formazione professionale. Le application sono aperte tutto l'anno, ma i candidati vengono chiamati i base alle disponibilità dell'ente. I destinatari dei programmi sono laureati triennali e magistrali o giovani professionisti nei settori di interesse dell'ente, che hanno un'eccellente conoscenza dell'Inglese e di un'altra lingua ufficiale delle Nazioni Unite, sono fortemente motivati e hanno una solida preparazione.
 
Le offerte sono di tre tipi:
 
Internship Programme: indirizzato ai giovani laureati che avranno la possibilità di lavorare nei dipartimenti dell'UNHCR a Ginevra e Budapest per un periodo tra 2 e 6 mesi, concentrandosi su progetti nel campo della protezione dei rifugiati, delle relazioni internazionali e degli affari pubblici. Si può inviare l'application online attraverso la pagina dedicata.
 
Junior Professional Programme: questo programma è rivolto a giovani laureati e professionisti tra i 25 e i 32 anni e che hanno maturato un'esperienza di lavoro di almeno 4 anni in ambito internazionale in un'area di interesse per l'UNHCR.
Ogni anno circa 80 persone partecipano al programma per progetti che durano tra i 2 e i 4 anni.
I candidati devono essere sponsorizzati dalle istituzioni del proprio paese.
 
Per le candidature dall'Italia contattare l'UNDESA Human Resources for International Co-operation
Chief Human Resources for International Cooperation
Corso Vittorio Emanuele II, 251
00186 Rome 
Tel: + 39 06 6813 6320
 
Dialogatori in Italia per UNHCR:questa è un'attività promozionale che si svolge in vari luoghi pubblici e nell’ambito di eventi speciali come concerti, fiere e manifestazioni culturali nelle principali città italiane. I candidati devono avere un forte interesse per le tematiche umanitarie e  propensione al contatto interpersonale, oltre che entusiasmo.
I dialogatori in Italia si occupano principalmente della raccolta fondi nell’ambito del programma “Angelo dei Rifugiati”. Per partecipare inviareil CV a http://dialogatoreperirifugiati.it/job/.
 
In action...:
L'UNHCR sta sensibilizzando il pubblico alla causa dei rifugiati anche attraverso il gioco “Way2Escape” per scoprire i pericoli che deve affrontare un cittadino, in fuga dal suo paese a causa di discriminazioni politiche, religiose o razziali.
 
 
Link utili:
Link al JPO
Link all'internship
Link per i dialogatori
 
Laura Lisanti
Pubblicato in Istituzioni
WEP– organizzazione internazionale che promuove scambi culturali e linguistici nel mondo – prenderà parte alla VI Edizione della “RomeMUN”, l’evento-simulazione delle Nazioni Unite più grande d’Europa.
I partecipanti, rappresentando i Paesi membri dell’Organizzazione in un gioco di simulazione diplomatica, riproducono il dibattito di una o più Commissioni ONU, allo scopo di trovare soluzioni comuni ed efficaci sui temi previsti.
La manifestazione, che permette agli studenti di imparare in prima persona come si svolge il lavoro all’interno delle Nazioni Unite, si terrà dal 14 al 18 marzo presso Eataly Roma, in Piazzale XII Ottobre 1492.
 
Inoltre, nel corso dell’evento, i giovani desiderosi di intraprendere un’esperienza all’estero avranno l’opportunità di essere messi in contatto con atenei, accademie ed enti di formazione italiani ed esteri che propongono percorsi internazionali di altissimo livello.
 
Il 18 marzo WEP, che parteciperà come sponsor alla manifestazione, sarà presente con un desk espositivo per presentare le proprie offerte formative.
 
L'organizzazione, leader nel settore degli scambi culturali e della mobilità studentesca, segue ogni anno circa 3000 ragazzi in partenza dall’Italia verso 65 Paesi e in arrivo nella nostra penisola da tutto il mondo.
L’offerta dei programmi è molto vasta e comprende: soggiorni di gruppi scolastici durante l'anno (stage linguistici) o durante l'estate (vacanze-studio); corsi di lingua all’estero; programmi di lavoro, stage e viaggi solidali; i programmi “High School” per i ragazzi delle superiori per trascorrere un trimestre, un semestre o un anno scolastico all’estero.
I programmi WEP si rivolgono principalmente agli studenti, delle scuole superiori o universitari, e ai giovani fino ai 30-35 anni.
Le proposte sono molto varie, per cui qualsiasi profilo può adattarsi ad almeno uno dei progetti. Per tutti è necessaria la motivazione che spinge a vivere un’esperienza all’estero che può durare da una settimana all’anno intero.
 
Per ulteriori informazioni: www.wep-italia.org
 
Alcune delle offerte WEP
 
  SOGGIORNI LINGUISTICI
 
PROGRAMMI ESTIVI PER RAGAZZI
Il tradizionale soggiorno estivo per apprendere e perfezionare la lingua destinato agli studenti che vogliono affrontare per la prima volta un soggiorno all’estero.
I ragazzi possono essere ospitati da una famiglia per una full immersion oppure scegliere la sistemazione in college insieme a studenti provenienti da ogni parte del mondo.
La formula vincente di WEP abbina le lezioni mattutine del corso di lingua, calibrato in base alle effettive competenze linguistiche dell’allievo, a un ricco programma pomeridiano di attività ricreative, escursioni e sport.
La WEP organizza soggiorni studio di gruppo, rivolti agli istituti scolastici. In questo caso il corso di lingua si costruisce a partire da un progetto formativo-linguistico elaborato insieme con gli insegnanti di lingua straniera della scuola e coerente con il percorso didattico seguito durante l’anno.
Punto di forza di questo tipo di soggiorni è il fatto che sia le famiglie che le scuole ospitano volontariamente e gratuitamente gli exchange students. Non ricevendo alcun compenso o rimborso, la scelta di aprire la propria casa o istituto a studenti e giovani provenienti da altri paesi nasce da un’adesione spontanea e rivela un reale desiderio di condivisione e conoscenza.
 
CORSI INDIVIDUALI A CASA DELL’INSEGNANTE
Una formula tanto originale quanto efficace: i corsi individuali prevedono la sistemazione dello studente in casa dello insegnante di lingua per un soggiorno full immersion che consente di ottenere risultati concreti in poche settimane. Il programma del corso può essere personalizzato in accordo con il docente.
Questo tipo di corso risulta congeniale per chi vuole acquisire determinate competenze linguistiche a scopo professionale o accademico, potendo apprendere o perfezionare la lingua attraverso un programma personalizzato, calibrato sulle effettive esigenze. L’insegnante mette a punto un progetto adeguato al profilo professionale dell’allievo, che quindi approfondirà lessico e strutture sintattiche utili per comunicare a livello internazionale con gli altri professionisti del suo settore.
 
  PROGRAMMI DI LAVORO E STAGE
La WEP propone numerose iniziative per scoprire un paese straniero non da semplice turista, ma da vero e proprio insider attraverso i programmi di lavoro, trascorrendo un periodo come stagista in un’azienda estera o come ragazza alla pari in una famiglia.
 
ALLA PARI
Il programma offre l’opportunità di trascorrere un periodo all’estero, lavorando presso una famiglia del posto come ragazza alla pari: l’occasione di vivere un’esperienza lavorativa, approfondendo la lingua e scoprendo la cultura, la quotidianità e lo stile di vita della famiglia ospitante, diventandone un membro a tutti gli effetti.
Per circa 30/40 ore alla settimana le ragazze si prenderanno cura dei bambini; in cambio riceveranno vitto, alloggio, un compenso settimanale extra e tante altre agevolazioni come le ferie pagate e un contributo per frequentare un corso di lingue.
 
STAGE IN AZIENDA
Il programma offre l’opportunità di fare un’esperienza lavorativa all’estero, valorizzando così il proprio CV.
Sono stage di introduzione alla professione per studenti universitari, neo-laureati o giovani da poco entrati nel mondo del lavoro, per apprendere le conoscenze tecniche e trasversali nel settore di interesse.
I tirocini WEP sono calibrati sulla base delle esperienze, delle conoscenze e degli interessi professionali del candidato, a partire dai quali lo staff si occuperà di trovare l’azienda più adatta nel luogo di destinazione.
Gli stage si svolgono nei paesi di maggiore interesse economico: Stati Uniti, Irlanda, Gran Bretagna, Malta, Germania, Nuova Zelanda, Australia, India, Francia e Canada.
 
  VIAGGI SOLIDALI
 
PROGETTI ECOLOGICI
I progetti ecologici prevedono un soggiorno di durata variabile per partecipare a uno o più programmi organizzati da gruppi internazionali con l’obiettivo di preservare riserve naturali e contribuire al ripristino del patrimonio naturale del nostro pianeta.
L’iniziativa si focalizza infatti sul recupero e il mantenimento delle aree naturali incontaminate. I vari progetti, tra cui ripristino di strade, costruzioni di recinzioni, re-inserimento di specie vegetali, controllo dell’erosione, sono pensati a seconda delle necessità riscontrate nelle riserve o nei parchi naturali.
Le destinazioni  sono Stati Uniti, Irlanda, Australia, Canada e Costa Rica.
Ai programmi partecipano giovani da tutto il mondo, guidati da coordinatori esperti che non solo mostrano le tecniche manuali per la realizzazione dei progetti, ma istruiscono anche sulle caratteristiche ambientali e geologiche del luogo. 
Ai partecipanti sono richieste flessibilità, capacità di adattamento ad un ambiente con comfort ridotti, amore per il prossimo ed una conoscenza a livello medio della lingua inglese. La sistemazione è, in genere, presso ostelli o famiglie locali.
ll programma “Viaggi solidali” permette ai volontari di conoscere da vicino culture e situazioni di vita differenti dalla propria, contribuendo concretamente al loro benessere, lavorando fianco a fianco con professionisti locali che hanno fatto del volontariato la propria missione di vita ed il proprio mestiere.
In Cina, Tailandia, Sudafrica, Zambia e Stati Uniti è possibile inoltre essere inseriti in centri faunistici, i Wildlife Centres, per assistere sia i veterinari che il personale del centro nella riabilitazione, cura e alimentazione degli animali. In questo modo sarà possibile conoscere da vicino specie animali uniche al mondo: canguri, koala, giaguari, leoni, ecc…
 
PROGETTI HUMAN
Grazie a questo programma, i volontari potranno visitare alcuni dei paesi più affascinanti del mondo non da semplici turisti ma da volontari, partecipando attivamente alla vita sociale e contribuendo al miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni locali.
I programmi, che contribuiscono allo sviluppo di un turismo più consapevole, sono organizzanti in collaborazione con organizzazioni umanitarie locali. I partecipanti possono essere inseriti in scuole e orfanotrofi per affiancare gli insegnanti durante la giornata scolastica oppure contribuire alla costruzione di infrastrutture primarie o ancora fornire assistenza a disabili e anziani.
In tutti i paesi sono previsti alcuni giorni di orientamento all’arrivo: i volontari vengono introdotti alla cultura, usi, costumi e tradizioni del paese. In alcuni Paesi è anche previsto un corso di lingua.
 
  PROGRAMMI SCOLASTICI
 
Il programma High School si rivolge a quegli studenti delle scuole medie superiori che vogliano trascorrere parte della loro carriera scolastica all’estero, imparando in modo approfondito la lingua del posto, tipicamente l’inglese, ed entrando in contatto con una diversa realtà studentesca.
Il periodo può coprire un trimestre, un semestre o un anno intero.
L’esperienza di studio all’estero è riconosciuta in Italia dal Ministero della Pubblica Istruzione, grazie all’equiparazione dei percorsi scolastici.
Gli studenti sono inseriti in una scuola superiore locale e ospitati da una famiglia del posto per tutta la durata del soggiorno, per permettere un’immersione integrale nella cultura e nello stile di vita del paese.

Rubrica

  • A Bonn la Climate Change Conference

    A Bonn la Climate Change Conference Dal 6 al 17 novembre 2017 3900 partecipanti, 2mila funzionari governativi, 1800 rappresentanti di organismi e agenzie dell'Onu, organizzazioni intergovernative…
    06-11-2017 199 in Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.