L’Internship e Volunteer Programme nella Western Pacific Region del WHO è un’opportunità rivolta a studenti universitari e a laureati. Questa esperienza può essere un’occasione per dare uno sguardo al lavoro dell’Organizzazione, mentre si amplia la propria conoscenza ed esperienza nel campo della salute, contribuendo allo sviluppo della ricerca sul tema. Se hai almeno 20 anni e una buona conoscenza della lingua Inglese, non perdere questa occasione candidati subito!
 
Per altre opportunità simili, vai alla sezione “Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali
 
Ente:la World Health Organization, o Organizzazione mondiale della Sanità, è un’agenzia specializzata dell’ONU fondata il 22 Luglio 1946 ed entrata in vigore nel 1948, con sede a Ginevra.
L’obiettivo principale della WHO è il raggiungimento da parte di tutte le popolazioni del livello più alto di salute possibile, definita come condizione di completo benessere fisico, mentale e sociale, e non soltanto come assenza di malattie o di infermità.
La Western Pacific Region è una delle sei regioni del WHO, che raccoglie circa 1,8 miliardi di persone, più di un quarto della popolazione mondiale. Quest’area copre una delle aree meno sviluppate del mondo. Allo stesso tempo vengono comprese nazioni sviluppatecome Australia, Giappone, Nuova Zelanda, la Repubblica di Corea e Singapoere, e le economie a rapido sviluppo come la Cina e il Vietnam.
In totale sono 37 le nazioni presentiin questa regione. 
 
Dove:varie duty station all’interno degli uffici di rappresentanza del WHO nella regione come la Cambogia, Cina, Malesia, Mongolia, Samoa, Isoloe Salomone, Laos, Filippone, Vietnam.
 
Destinatari:i candidati devono avere almeno tre anni di studi universitari alle spalle, idealmente una Laurea Triennale, in Scienze sociali, Medicina o campi correlati al lavoro del WHO. Vi è la possibilità di accettare le candidature di studenti iscritti ai seguenti corsi di Laurea: Information Technology, Media Relations, Risorse Umane, Business Administration e/o Amministrazione Pubblica. 
I tirocinanti devono essere iscritti ad un corso universitario per tutta la durata dello stage.
 
Scadenza: 30 Aprile 2014
 
Durata: 01 Giugno2014 – 31 Agosto 2014, il tirocinante potrà scegliere fra un periodo di 6 settimane a 3 mesi.
 
Descrizione dell’offerta:gli obiettivi principali dell’Internship e Volunteer Programme nella Western Pacific Region possono essere riassunti nei seguenti punti:
a)        fornire un quadro ai candidate prescelti, provenienti da un contest multidisciplinare, dei programmi del WHO con il finedi ampliare la loro esperienza formativa con compiti pratici.
b)        Rendere manifesto agli studenti il lavoro del WHO.
c)         Gli studenti sono invitati a fornire input rispetto ai Programmi del WHO.
 
Le Divisioni/Unità della Western Pacific Region (WHO) alle quali si potrà essere assegnati:
Regional Director's Office
1. Regional Director's Office Unit
2. External Relations and Communication
Division of Programme Management
1. Programme Development and Operations
2. Country Support Unit
3. Editorial Services
4. Translation, Publications and Library
Division of Administration and Finance
1. Budget and Finance
2. Personnel
3. Information Technology, Administration and Procurement
Division of Combating Communicable Diseases
1. Stop TB and Leprosy Elimination
2. Malaria, other Vector-borne and Parasitic Diseases
3. HIV/AIDS and STI
4. Expanded Programme on Immunization
Division of Building Healthy Communities and Populations
1. Environmental Health
2. Noncommunicable Diseases and Health Promotion
3. Maternal and Child Health and Nutrition
4. Mental Health and Injury Prevention
5. Tobacco Free Initiative
Division of Health Sector Development
1. Health Services Development
2. Health Care Financing
3. Human Resources for Health
4. Essential Medicines and Health Technologies
5. Health Information, Evidence and Research
6. Focus on cross-cutting issues (social determinants, equity, gender, human rights)
Division of Health Security and Emergencies
1. Emerging Disease Surveillance and Response
2. Emergency and Humanitarian Action
3. Food Safety
 
Requisiti:
Accademici:
i candidati devono avere almeno tre anni di studi universitari alle spalle, idealmente una Laurea Triennale, in Scienze sociali, Medicina o campi correlati al lavoro del WHO.
Vi è la possibilità di accettare le candidature di studenti iscritti ai seguenti corsi di Laurea: Information Technology, Media Relations, Risorse Umane, Business Administration e/o Amministrazione Pubblica.
I tirocinanti devono essere iscritti ad un corso universitario per tutta la durata dello stage.
 
Linguistici:
Buona conoscenza della Lingua Inglese (sia scritta che orale). È considerato un vantaggio la conoscenza di una delle Lingue parlate nelle duty station presenti nella regione.
 
Esperienze:
l’esperienza nella ricerca e nella redazione di rapporti è considerata un vantaggio.
Le esperienze sul campo sono considerate anch’esse un vantaggio.
Conoscenza ed esperienza della data analysis, pacchetti statistici e interesse nel design grafico per rappresentare i risultati delle informazioni relative alla salute in una prospettiva comparata.
La conoscenza ed esperienza con programmi specifici per il computer può essere necessaria per il periodo di internship.
 
Documenti richiesti:saranno specificati durante il procedimento di application online, al seguente link.
 
Retribuzione: non prevista
 
Guida all’application: per candidarsi occorre visitare il sito della WHO e completare l’application form presente al seguente link.
Si ricorda che:
-         Bisogna aver come minimo 20 anni di età;
-         Essere iscritti ad un corso universitario al momento del programma.
Dato l’alto numero di partecipanti solo chi verrà scelto sarà contattato.
 
Informazioni utili:per qualsiasi informazione sulle condizioni, consigli e precauzioni da prendere prima di raggiungere la destinazione assegnata o prescelta, si consiglia di visitare il sito del MAE “viaggiare sicuri”, presente tra i link utili.
Esso fornirà indicazioni precise sulle condizione di accesso e di permanenza nei vari Paesi, nonché consigli sulle precauzioni da intraprendere.
 
Link utili:
 
Contatti Utili:
P.O. Box 2932
1000 Manila
Philippines
Telephone: +63 2 528 8001
Fax: +63 2 521 1036 or 526 0279
 
“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUIe scoprilo!”
                                        
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nationsla più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”

L’UNECE, United Nations Commission for Europe, offre stage a laureati Triennali e Magistrali  in materie di interesse per la Commissione come: ambiente, trasporti, statistica, energia sostenibile, scambi, legname e foreste, custodia e gestione del territorio, popolazione, cooperazione economica e integrazione. Se rientri in una delle seguenti categorie, cosa aspetti? Potrai intraprendere un’avventura internazionale

 

Per altre opportunità simili, vai alla sezione “Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali

 

Ente: l’UNECE, la Commissione economica per l'Europa delle Nazioni Unite è una delle cinque commissioni economiche che riportano al Consiglio economico e sociale (ECOSOC) delle Nazioni Unite.

L’UNECE fu istituita nel 1947 con l’obiettivo di favorire la cooperazione economica e sociale tra i Paesi dell’Europa Orientale e Occidentale, oltre agli Stati Uniti, Canada, Israele, ed alcuni stati centro-asiatici, fino a contare 56 Stati membri.

La funzione principale della Commissione è quella di valutare i problemi economici, tecnici e ambientali, suggerendo possibili soluzioni.

 

Dove: Ginevra, Svizzera

Destinatari: studenti con Laurea Triennale o Magistrale nelle seguenti aree di studio: ambiente, trasporti, statistica, energia sostenibile, scambi, legname e foreste, custodia e gestione del territorio, popolazione, cooperazione economica e integrazione

Scadenza: è aperto tutto l’anno

Durata: lo stage dura da i 2 ai 3 mesi, con la possibilità di estensione dello stesso fino ad un massimo di 6 mesi

Descrizione dell’offerta: : le responsabilità e i compiti dello stagista varieranno a seconda del settore in cui si sarà impiegati

 

Requisiti: 

Accademici:

il candidato deve essere uno studente in possesso di un titolo di Laurea Triennale e attualmente iscritto ad un corso di Laurea Magistrale o Dottorato nelle seguenti aree di interesse della Commissione: ambiente, trasporti, statistica, energia sostenibile, scambi, legname e foreste, custodia e gestione del territorio, popolazione, cooperazione economica e integrazione.

Linguistici:

Le lingue di lavoro della Commissione sono l’Inglese, il Francese e il Russo. Il candidato deve possedere un’ottima conoscenza di una di esse.

Documenti richiesti: 

Curriculum Vitae

Application Form, disponibile tra i link utili;

Lettera di Motivazione, nella quale si dichiari il settore al quale si vuole collaborare e le date di disponibilità del candidato

Retribuzioni: non previsti

Guida all’application: le application possono essere inviate tutto l’anno, ma i candidati sono incoraggiati a farlo il più presto possibile soprattutto per quanto riguarda il periodo estivo.

Le application saranno considerate dal settore di riferimento dell’UNECE, che confronteranno i desideri del candidato con i bisogni della Commissione. Se l’esame sarà positivo, il candidate sarà contattato dalla Commissione stessa.

 

Le application possono essere inviate o all’indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,  o tramite posta all’indirizzo: 

 

Internship Coordinator

United Nations Economic Commission for Europe

Palais des Nations, Office 362

CH-1211 Geneva 10

 

Informazioni utili: Ginevra è stata definita in tanti modi come città della Pace, piccola Parigi della Svizzera o anche “la visione dell’Europa in una sintesi perfetta” come la definiva Henri James. Ginevra è sicuramente una città cosmopolita che ospita circa 200 organizzazioni internazionali, governative e non governative. Questo non si riflette solo nelle tante lingue parlate all’interno di Ginevra, ma si riflette anche nell’offerta culinaria, con ristoranti e cucine provenienti da parti del mondo impensabili.

Quando arrivi a Ginevra potrai assistere ad uno dei suoi numerosi festival estivi, il Paléo, il più grande festival musicale all'aperto di tutta la Svizzera. Passeggiando per il suo centro storico fatto di stradine lastricate, giardini e vaste aeree verdi lungo la riva, si coglie un'atmosfera rilassante. La forte influenza francese fa sentire tutta la sua 'allure' un'aurea che si manifesta ovunque: nei balconi in ferro battuto, nelle caffetterie e persino nei tetti mansardati.  Si possono visitare i luoghi che furono di Byron e Goethe (per citarne alcuni) e di alcuni artisti dell'attuale scena musicale internazionale come David Bowie e Phil Collins. 

Il centro storico di Ginevra è una delizia ed è adatto per lunghe camminate. Strade e piazze sono un tutt'uno con le architetture e gli stili classici, come si nota dalle decorazioni delle facciate dei palazzi ottocenteschi. Place du Molard diventa un ottimo punto per iniziare la visita, situata in un quartiere vivace e caratterizzato da numerose caffetterie. A due passi, la Cattedrale di Saint Pierre, quella dove per 20 anni predicò Calvino. 

Ci sono tantissime manifestazioni alle quali il visitatore può partecipare. Una di queste si tiene a dicembre, nel fine settimana tra l'11 e 13 dicembre, i ginevrini festeggiano l'Escalade, la "festa della scalata", in ricordo della loro vittoria nel 1602 sull'esercito sabaudo-piemontese. E' la più importante festa cittadina. Le vie tortuose della città vecchia si riempiono di bancarelle. Sulle strade in pavè sfilano componenti della Compagnie de 1602, indossando costumi seicenteschi e portando in spalla armi dei loro antenati; spade, archibugi e alabarde. Tra le altre manifestazioni che si tengono nella città sono: il Salone Internazionale dell'automobile a marzo; il Salone Internazionale di alta orologeria tra marzo e aprile; il Salone Internazionale delle invenzioni ad aprile; il Salone Internazionale del libro e della stampa tra aprile e maggio; la Festa della Musica a Giugno.

Ricordate che Ginevra è anche una città di musei; ne conta ben 25. Fra questi il Museo Etnografico, Museo degli Orologi, il Museo degli strumenti musicali antichi con, il Museo della Croce Rossa che in questa città venne fondata, il Museo della Filatelia, il Museo delle Nazioni Unite e il Museo della Riforma.

Il Paese aderisce all’accordo di Schengen. E’ necessario, dunque,  viaggiare  con uno dei due documenti in corso di validità, da poter esibire in caso di richiesta  da parte delle Autorità locali. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.
La Svizzera concede l’ingresso ai titolari di una carta di identità italiana in forma cartacea in corso di validità e rinnovata con timbro apposto sul documento stesso. Invece NON è accettata la carta di identità elettronica (formato carta di credito) che indichi una data scaduta, se la proroga della stessa figura su un modulo cartaceo separato (si veda anche il sito dell’Ufficio Federale della Migrazione di Berna www.bfm.admin.ch).

 

Link utili:

Ente

Specifiche offerta, con il link per il file word dell’application form

Informagiovani Italia, Ginevra

Sito ufficiale della città di Ginevra

Sito Viaggiare Sicuri, con sezione con i consigli sul viaggio in Svizzera

 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE

La World Intellectual Property Organization (WIPO) offre opportunità di internship per neo-laureati, cosa aspetti? Candidati subito!

 

Per altre opportunità simili, vai alla sezione “Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali

Ente: l’Organizzazione mondiale per la proprità intellettuale, WIPO, è una delle agenzie specializzate delle Nazioni Unite. La WIPO è stata creata nel 1967 con la finalità di incoraggiare l'attività creativa e promuovere la protezione della proprietà intellettuale nel mondo.

Dove: la sede non è specificata

Destinatari: i candidati devono essere in possesso di un titolo di Laura Triennale o superiore, nelle seguenti aree di studio: Scienza e Tecnologia, Finanza, Risorse Umane, Economia, Comunicazione,Tecnologia dell’informazione, Traduzione e Relazioni Internazionali.

Scadenza: è possibile candidarsi tutto l’anno

Durata: 3 – 6 mesi

Descrizione dell’offerta: il WIPO Internship Programme sostiene la missione del WIPO per promuovere l'innovazione e la creatività per lo sviluppo economico, sociale e culturale di tutti i paesi attraverso un sistema di proprietà intellettuale internazionale equilibrato ed efficace, consentendo agli stagisti di conoscere i valori e le iniziative della WIPO.

L' Internship Programme offre l'opportunità per i tirocinanti di completare la loro esperienza educativa e di sviluppare le loro competenze ed esperienze professionali attraverso la partecipazione ad uno stage in un contesto internazionale. 

 

Requisiti: 

Accademicii candidati devono essere in possesso di un titolo di Laurea Triennale o superiore, nelle seguenti aree di studio: Scienza e Tecnologia, Finanza, Risorse Umane, Economia, Comunicazione,Tecnologia dell’informazione, Traduzione e Relazioni Internazionali.

LinguisticiOttima conoscenza della Lingua Inglese e/o Francese. La conoscenza di un’ulteriore lingua lavorativa della WIPO (Arabo, Cinese, Coreano, Giapponese, Portoghese, Russo, Spagnolo, Tedesco)

Buone competenze informatiche (Word, Excel, Power Point) e buone capacità analitiche.

Documenti richiesti: CV aggiornato e Lettera di Motivazione

Retribuzioni: non previste

Guida all’application: i candidati devono inviare i propri documenti all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni utili: per qualsiasi informazione sulle condizioni, consigli e precauzioni da intraprendere prima di raggiungere la destinazione assegnata o prescelta, si consiglia di visitare il sito del MAE “viaggiare sicuri”, presente tra i link utili. 

Esso fornirà indicazioni precise sulle condizione di accesso e di permanenza nei vari Paesi, nonché consigli sulle precauzioni da intraprendere. 

 

Link utili:

Ente

Specifiche Offerta

Viaggiare Sicuri

Contatti Utili:

World Intellectual Property Organization
34, chemin des Colombettes
CH-1211 Geneva 20, Switzerland

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 

 

LA REDAZIONE
L’UNESCO offre un Internship Programme aperto tutto l’anno per studenti universitari che abbiano completato almeno tre anni di studi universitari, nelle varie sedi dell’organizzazione. Cosa aspetti? Candidati subito!
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali
 
Ente: L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization, da cui l'acronimo UNESCO) è stata fondata dalle Nazioni Unite il 16 novembre 1945 per incoraggiare la collaborazione tra le nazioni nelle aree dell'istruzione, scienza, cultura e comunicazione. L’UNESCO si sforza di costruire reti tra le nazioni con il fine di permettere una solidarietà tra le varie Nazioni, tale da: mobilitare per l'educazione, in modo che ogni bambino, ragazzo o ragazza abbia accesso a un'istruzione di qualità come un diritto umano fondamentale e come prerequisito per lo sviluppo umano; costruire la comprensione interculturale: attraverso la tutela del patrimonio e sostegno alla diversità culturale
 
Dove: Nelle varie sedi dell’Organizzazione, lo stagista potrà scegliere tra vari uffici dell’UNESCO presenti in tutto il mondo 
Destinatari: lo stagista deve essere in possesso di un titolo di Laurea Triennale in un’area di studio collegata al lavoro dell’UNESCO (ovvero Legge, Gestione delle Risorse Umane, Management Studies, International Relations). Nel qual caso si è iscritti ad un corso di studi a ciclo unico, i candidati devono aver completato almeno 3 anni di studi universitari
Scadenza: è possibile inviare candidature durante tutto l’anno 
Durata: la durata può variare a seconda della disponibilità del candidato, comunque l’offerta varia tra 1 mese, 3 mesi e 6 mesi
Descrizione dell’offerta: l’UNESCO Internship Programme vuole offrire agli studenti in possesso di una Laurea Triennale o iscritti ad un programma post-laurea, in settore collegato al lavoro dell'UNESCO, la possibilità di integrare le loro conoscenze accademiche con incarichi di lavoro pratici, per consentire loro di acquisire una migliore comprensione del mandato e dei programmi dell'UNESCO.
Requisiti: 
Accademicigli stagisti devono essere in possesso di una Laurea Triennale in una delle seguenti aree di studio: Legge, Gestione delle Risorse Umane, Management Studies, International Relations.  Nel qual caso si è iscritti ad un corso di studi a ciclo unico, i candidati devono aver completato almeno 3 anni di studi universitari.
LinguisticiUn’ottima conoscenza di una delle lingue lavorative dell’UNESCO, Inglese e Francese, sia scritta che orale. La conoscenza di un’ulteriore lingua è considerato un asset, che può diventare una caratteristica discriminante per chi si vuole candidare a stage negli Headquarter
Essere in grado di usare sistemi informatici, quali e-mail e software collegati al campo lavorativo
Documenti richiesti: Saranno specificati durante il procedimento di application online.
 
Retribuzioni: Non previsti
Guida all’application: l’application va compilata on line, al seguente link
Informazioni utili: per qualsiasi informazione sulle condizioni, consigli e precauzioni da intraprendere prima di raggiungere la destinazione assegnata o prescelta, si consiglia di visitare il sito del MAE “viaggiare sicuri”, presente tra i link utili. Esso fornirà indicazioni precise sulle condizione di accesso e di permanenza nei vari Paesi, nonché consigli sulle precauzioni da intraprendere.
 
Link utili:
Contatti Utili:
7 place Fontenoy, 75352 Paris 07 SP, France
1 rue Miollis, 75732 Paris Cedex 15, France
General phone: +33 (0)1 45 68 10 00
 
 
 
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 
Due volte l’anno l’ECDC, Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie, offre stage retribuito da 3 a 6 mesi a giovani laurearti.
 
Per altre opportunità simili vai alla sezione “Europa” 
 
Ente:Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie (ECDC), istituito nel 2005 a Stoccolma, è un'agenzia dell'Unione europea volta a rafforzare le difese dell'Europa contro le malattie infettive. Al fine di realizzare questa missione, ECDC lavora in collaborazione con gli organismi nazionali di tutela della salute in tutta Europa per rafforzare e sviluppare la sorveglianza della malattia a livello continentale e i sistemi di allerta precoce.
Nell'ambito della sua missione, il Centro:
 
-         ricerca, raccoglie, confronta, valuta e divulga i dati scientifici e tecnici ;
 
-         fornisce pareri scientifici e assistenza scientifica e tecnica compresa la formazione;
 
-          fornisce informazioni tempestive alla Commissione , agli Stati membri , alle agenzie comunitarie e alle organizzazioni internazionali che operano nel settore della sanità pubblica ;
 
-          coordina la Rete europea di organismi che operano nei settori nell'ambito della missione  del centro Centri
-         promuove lo scambio di informazioni , competenze e migliori pratiche , e facilita lo sviluppo e l'attuazione di azioni comuni .
 
Dove:Stoccolma, Svezia
 
Destinatari: giovani laureati (almeno triennale)
 
Quando: stages da 3 a 6 mesi
 
Scadenza: Scadenza invernale 30 gennaio 2014; Scadenza primaverile 30 aprile 2014
 
Retribuzione: € 1.200  al mese più rimborso delle spese e di viaggio.
 
Descrizione dell’offerta: Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie propone un programma di tirocinio mirato verso neolaureati che si trovano all'inizio di una nuova carriera professionale. Lo scopo del programma è quello di fornire agli allievi una conoscenza del Centro e il suo ruolo nell'ambito delle attività dell'Unione europea fornendo anche la possibilità di acquisire conoscenze pratiche ed esperienza professionale.
 
Requisiti:
- essere cittadini di uno Stato UE,
- essere in possesso di una laurea almeno di primo livello,
- conoscere molto bene almeno due lingue ufficiali UE, di cui una deve essere obbligatoriamente l’inglese.
 
Documenti Richiesti: curriculum vitae in formato Europeo in inglese
 - Cover letter in Inglese Pdf
 - Coppia dei diplomi/a di laurea ottenuti/o
- altri certificati rilevanti
 
Come candidarsi: le candidature vanno inviate a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. allegando tuti i documenti richiesti ( descritti sopra)
 
 Informazioni Utili:
 
Contatti Utili:
 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Link Utili
 
 
 
 
Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations, la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!
 
Pubblicato in Europa.
Due volte l’anno l’ECDC, Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie, offre stage retribuito da 3 a 6 mesi a giovani laurearti.
 
Per altre opportunità simili vai alla sezione “Europa” 
 
Ente:Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie (ECDC), istituito nel 2005 a Stoccolma, è un'agenzia dell'Unione europea volta a rafforzare le difese dell'Europa contro le malattie infettive. Al fine di realizzare questa missione, ECDC lavora in collaborazione con gli organismi nazionali di tutela della salute in tutta Europa per rafforzare e sviluppare la sorveglianza della malattia a livello continentale e i sistemi di allerta precoce.
Nell'ambito della sua missione, il Centro:
 
-         ricerca, raccoglie, confronta, valuta e divulga i dati scientifici e tecnici ;
 
-         fornisce pareri scientifici e assistenza scientifica e tecnica compresa la formazione;
 
-          fornisce informazioni tempestive alla Commissione , agli Stati membri , alle agenzie comunitarie e alle organizzazioni internazionali che operano nel settore della sanità pubblica ;
 
-          coordina la Rete europea di organismi che operano nei settori nell'ambito della missione  del centro Centri
-         promuove lo scambio di informazioni , competenze e migliori pratiche , e facilita lo sviluppo e l'attuazione di azioni comuni .
 
Dove:Stoccolma, Svezia
 
Destinatari: giovani laureati (almeno triennale)
 
Quando: stages da 3 a 6 mesi
 
Scadenza: Scadenza invernale 30 gennaio 2014; Scadenza primaverile 30 aprile 2014
 
Retribuzione: € 1.200  al mese più rimborso delle spese e di viaggio.
 
Descrizione dell’offerta: Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie propone un programma di tirocinio mirato verso neolaureati che si trovano all'inizio di una nuova carriera professionale. Lo scopo del programma è quello di fornire agli allievi una conoscenza del Centro e il suo ruolo nell'ambito delle attività dell'Unione europea fornendo anche la possibilità di acquisire conoscenze pratiche ed esperienza professionale.
 
Requisiti:
• essere cittadini di uno Stato UE,
• essere in possesso di una laurea almeno di primo livello,
• conoscere molto bene almeno due lingue ufficiali UE, di cui una deve essere obbligatoriamente l’inglese.
 
Documenti Richiesti: curriculum vitae in formato Europeo in inglese
 ♦ Cover letter in Inglese Pdf
 ♦ Coppia dei diplomi/a di laurea ottenuti/o
♦ altri certificati rilevanti
 
Come candidarsi: le candidature vanno inviate a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. allegando tuti i documenti richiesti ( descritti sopra)
 
 Informazioni Utili:
 
Contatti Utili:
 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Link Utili
 
 
 
 
Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations, la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!
 
Pubblicato in Europa.
Ogni anno il Comitato delle Regioni offre ad un numero limitato di giovani laureati un tirocinio retribuito di 5 mesi. Lo stage offre l’esperienza unica di comprendere il funzionamento del Comitato stesso e delle istituzioni dell’UE in generale, acquisire un’esperienza pratica ed applicare la conoscenza teorica universitaria all’interno di un contesto multiculturale e multi-linguistico. Candidati subito!
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Europa”
 
Ente: Il Comitato delle Regioni costituisce la voce delle regioni e delle città di tutta l'Unione Europea. È composto da 344 membri provenienti da tutti gli Stati dell'Unione e il suo lavoro è organizzato in 6 diverse commissioni. Le Commissioni esaminano le proposte, dibattono e discutono al fine di adottare pareri ufficiali in materia di: occupazione, coesione economica e sociale, sanità,  istruzione, cultura, ambiente ed energia, trasporti, protezione civile e servizi di interesse comune. I membri, infatti, vengono eletti a livello locale e regionale, avendo quindi esperienza diretta di come le politiche e la legislazione dell'UE influenzano la vita quotidiana dei cittadini.
 
Dove: Bruxelles, Belgio
 
Destinatari: Studenti laureati (almeno Laurea triennale)
 
Quando: Dal 16 febbraio al 15 luglio di ogni anno (sessione primaverile) e dal 16 settembre al 15 febbraio dell'anno successivo (sessione autunnale)
 
Scadenza: Per la sessione primaverile è possibile presentare la propria candidatura fino al 30 settembre, mentre per la sessione autunnale la scadenza è fino al 31 marzo
 
Descrizione dell’offerta: Il Comitato delle Regioni è l'assemblea politica che dà voce a livello regionale e locale allo sviluppo delle politiche dell'UE ed alla sua legislazione. Può adottare pareri di sua iniziativa e presentarli alla Commissione europea, al Consiglio ed al Parlamento. Nello specifico, ogni tirocinante è assegnato ad un dipartimento del Comitato delle Regioni, perciò la natura del lavoro dipenderà in gran parte dall'unità d'assegnazione. Alcune unità sono più politicamente orientate, altre sono più amministrative. In generale, il tipo di lavoro assegnato è equivalente a quello eseguito da giovani funzionari esecutivi di grado AD5.
Sarà possibile partecipare a visite di studio, nonché presenziare ad una vasta gamma di conferenze, forum e seminari internazionali riguardanti diverse materie.
 
Requisiti:
- Cittadinanza di uno degli Stati membri dell'UE o di uno Stato candidato all’adesione
- Aver completato il primo ciclo di un corso di istruzione superiore e ottenuto il diploma di laurea entro la data di chiusura della procedura di application
- Conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell’UE e soddisfacente di un’altra lingua di lavoro dell'Unione (francese o inglese)
- Non aver precedentemente lavorato presso un organo o una istituzione europea, né aver partecipato ad una pregressa formazione lavorativa di durata superiore alle 8 settimane all’interno di una istituzione o di un organismo europeo.
 
Documenti richiesti:
Soltanto nel caso in cui si venga pre-selezionati, verranno richiesti i seguenti documenti:
- una copia scannerizzata del modulo di accettazione datato e firmato
- copie dei documenti attestanti la veridicità di tutte le dichiarazioni fatte nel modulo di domanda online (diplomi, esperienze professionali, ecc)
- una copia del documento d'identità (avanti e dietro)
- certificato di buona condotta della polizia dimostrante l'assenza di condanne per un reato grave (da presentare il primo giorno di tirocinio)
- un certificato medico attestante la buona salute, rilasciato da un medico di propria scelta (da presentare il primo giorno di tirocinio)
- assicurazione sanitaria (può essere una copia della polizza di assicurazione sanitaria se sopra è indicata la data di scadenza; se non vi indicata alcuna data di scadenza, la prova potrà essere una lettera dalla compagnia di assicurazione recante il nome del tirocinante, l'indirizzo, il tipo di assicurazione sanitaria, da quale data in poi il tirocinante è coperto dall'assicurazione)
- ulteriore documentazione (curriculum, lettere di referenze, voti ottenuti, ecc) può essere allegata al file, ma non è obbligatorio.
 
Retribuzione: I tirocinanti hanno diritto ad una borsa mensile. L’importo di tale borsa è pari al 25% dello stipendio di funzionari AD5.
 
Se uno studente riceve già un’altra borsa di studio non avrà diritto a nessun contributo finanziario, eccezion fatta per borse di studio dal valore inferiore a quello offerto dal Comitato delle Regioni.
 
Un’indennità mensile supplementare di € 100,00 sarà assegnata a studenti sposati con coniuge che non esercita attività lucrativa di nessun genere o tirocinante con figli a carico.
 
Un contributo supplementare di circa la metà del contributo mensile può esser concesso a tirocinanti con handicap.
 
Saranno risarcite le spese di viaggio.
 
Guida all’application: Per candidarsi è necessario compilare l'application form online, che trovate in più lingue.  È importante riempire tutti i campi, assicurandovi che tutte le informazioni inoltrate siano corrette (false informazioni e omissioni anche non intenzionali escluderanno la possibilità di essere selezionati) e che la forma sia comprensibile.
È possibile correggere o modificare quanto riportato anche in un secondo momento, ma soltanto fino alla data di chiusura della procedura di application.
Una volta inoltrata la candidatura riceverete una email di notifica con un codice abbinato alla vostra domanda. Grazie ad esso vi sarà possibile seguire lo status della vostra candidatura durante il processo di selezione.
È consigliabile non aspettare il giorno della scadenza per inoltrare la domanda, in quanto, a causa del grande numero di candidature inviate, il sistema potrebbe incorrere in malfunzionamenti o rallentamenti.
 
Informazioni utili: Bruxelles è la capitale del Belgio, nonché una delle capitali più simboliche d'Europa, poiché infatti ospita le sedi di molte prestigiose istituzioni sovranazionali. Bruxelles è situata nel cuore del Belgio, piccolo Stato che, superando mille vicissitudini, è  divenuto un crogiuolo di culture, lingue e tradizioni, ma soprattutto la culla dell'UE. È anche considerata una delle città più rappresentative dell'integrazione europea, ruolo che condivide con Strasburgo e Lussemburgo. Nella città belga sorgono due fondamentali organi dell'Unione Europea, quali la Commissione ed il Consiglio, il che enfatizza i caratteri interculturali della capitale. La città, in ragione della sua storia e del suo patrimonio culturale, è un luogo eccezionalmente vivo ed animato da influssi profondamente diversi che convivono tra loro.
 
Lavorare e trovare casa a Bruxelles
 
Link utili:
Pagina del Comitato delle Regioni dedicata al Programma di tirocinio
 
Contatti utili:
Per ulteriori informazioni inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Indirizzo:
Committee of the Regions
Bâtiment Jacques Delors
Rue Belliard 99-101
B - 1040 Brussels
 
Tel: +32 2 282 22 11
 
Fax: +32 2 282 23 25
 
 
 
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
LA REDAZIONE
 
Pubblicato in Europa.

Sei un laureato in Scienze Politiche o Relazioni Internazionali? Non perdere l’occasione di partecipare ad una internship presso l’UNDP!

 

Ente: l’United Nation Development Programme (UNDP)  è nato dalla fusione del Programma ampliato di assistenza tecnica e del fondo speciale delle Nazioni Unite. L’UNDP  ha il compito di promuovere il progresso economico dei Paesi sottosviluppati. Il fondo speciale opera sotto il controllo del Consiglio economico e sociale dell'Assemblea generale dell'ONU. I progetti di sviluppo e i programmi per la loro preparazione, nonché la destinazione dei fondi relativi sono esaminati e approvati (a maggioranza) dal consiglio d'amministrazione (riunito annualmente), che è formato dai rappresentanti di 48 Stati membri, di cui 27 vengono scelti fra Paesi in via di sviluppo e 21 tra quelli a economia avanzata.  

 

Dove:New York, U.S.A.

 

Destinatari: i candidati devono essere studenti in corsi di Laurea Triennale, Magistrale o Dottorato di Ricerca nelle seguenti aree di studio: Relazioni Internazionali, Scienze Politiche, Giurisprudenza, Informatica, Internazionale Pubblica Amministrazione, Risorse Umane e Comunicazione.

 

Quando: dai due ai sei mesi

 

Scadenza: è possibile inviare candidature durante tutto l’anno

 

Descrizione dell’Offerta: l'Internship Programme UNDP fornisce agli studenti l'opportunità di conoscere le attività dell’ UNDP, di acquisire una prima esperienza di lavoro, e/o preparare una tesi di laurea. 

L’UNDP fornisce training on the job agli stagisti affinché possano esserci dei vantaggi reciproci per l'organizzazione e per i volontari. Ai tirocinanti vengono affidati compiti e responsabilità commisurate alla loro esperienza e potranno far riferimento a un supervisore / tutor, che è responsabile del mentoring e del coaching. Durante il loro incarico, gli stagisti saranno tenuti a partecipare a briefing mensili sui diversi servizi dell'Organizzazione e a visitare altre organizzazioni internazionali con sede a Ginevra.

 

Per altre opportunità simili, vai alla sezione “Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali

 

Requisiti: Il candidato ideale è iscritto ad un corso di laurea o è laureato in Relazioni Internazionali, Scienze Politiche, Giurisprudenza, Informatica, Internazionale Pubblica Amministrazione, Risorse Umane e Comunicazione. 

Inoltre deve possedere un’ottima conoscenza della lingua inglese o di un’altra lingua di lavoro del circuito delle Nazioni Unite (Francese, Spagnolo, Russo, Cinese)

Documenti Previsti: saranno specificati durante il procedimento di application online.

 

Retribuzione:Non prevista

 

Guida all’Application: per candidarsi occorre visitare il sito dell’ UNDP jobs e completare l’application form presente nella sezione Interniship, trovate i rimandi a tali siti tra i link utili.

 

Informazioni Utili:New York, New York!!! E’ la città più popolosa degli Stati Uniti d'America e si trova nell'omonimo stato, che ha per capitale Albany.

Situata sulla costa orientale dell'America settentrionale, dirimpetto all'Atlantico, è ubicata alla foce del fiume Hudson (che costituisce il suo confine occidentale, separandola da una serie di sobborghi nel New Jersey), che è anche il punto dove la grande isola di Long Island è più vicina al Continente, da cui è separata solo dallo stretto East River.     

Questa particolare topografia ha fatto sì che la città diventasse uno dei più importanti porti del mondo sin dall'epoca coloniale.           

L'Ombelico del mondo, la Grande mela (the Big Apple), Gotham City, la città che non dorme mai (The city that never sleeps) , la capitale del mondo (per via della borsa di Wall Street) come è stata via via soprannominata, è certamente una fra le città più importanti ed uno fra i maggiori centri finanziari del mondo.             

Il consiglio per chi ha intenzione di trascorrere un periodo di tempo in questa splendida città è di affittare un appartamento, magari da condividere con altre persone, in alcune delle zone forse considerate “fuori mano” ma in realtà molto meno care. Alcuni esempi sono Harlem, Upper Manhattan, cioè dalla 180° strada in poi, Brooklyn. Tutte le zone della città sono perfettamente collegate tra loro, quindi non sarà difficile andare da una parte all’altra senza difficoltà.             

 

Link Utili: 

Ente

Specifiche Offerta

Sito UNDP jobs

 

Contatti Utili: 

Headquarters
United Nations Development Programme

One United Nations Plaza
New York, NY 10017 USA

Tel: +1 (212) 906-5000
Assistenza telefonica: +1 (212) 963-1234

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 

 

LA REDAZIONE 

 

 
Uno stage all'ITU per fare esperienza nell'ambito delle telecomunicazioni e della diffusione delle tecnologie nel mondo. Lavora nell'ambiente internazionale dell'International Telecommunication Union e sviluppa le tue competenze.
Per altre opportunità simili, vai alla sezione “Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali
 
Ente: l'ITU è l'International Telecommunication Union, un'agenzia specializzata delle Nazioni Unite per l'informazione e le tecnologie. Ha come scopo la protezione del diritto fondamentale alla comunicazione. Si occupa di distribuire lo spettro globale delle onde radio e le orbite satellitari per la comunicazione, imposta gli standard tecnici per assicurare la connessione tra le reti e le tecnologie. Inoltre, contribuisce alla diffusione e all'accesso alle ITC nelle comunità sottosviluppate nel mondo.
 
Dove: gli internship possono svolgersi presso la sede centrale dell'ITU a Ginevra, Svizzera, o presso gli uffici regionali nelle città di Addis Ababa, Etiopia; Yaoundé, Cameroon; Dakar, Senegal; Harare, Zimbabwe; Brasilia, Brasile; Bridgetown, Barbados; Santiago de Cile, Cile; Tegucigalpa, Honduras; Bangkok, Thailandia; Jakarta, Indonesia; Cairo, Egitto; New York, USA; Mosca, Russia.
 
Destinatari: laureati triennali o di primo livello, o studenti con titoli superiori
 
Quando: gli stage durano da 1 a 6 mesi.
 
Scadenza: le candidature sono aperte tutto l'anno
 
Descrizione dell’offerta: Gli internship presso l'ITU hanno lo scopo di fornire agli studenti l'opportunità di migliorare le loro capacità e ottenere un'esperienza di rilievo in un ambiente internazionale.
 
Requisiti:
il candidato deve essere in possesso di una laurea di primo livello e provenire da uno dei Paesi membri dell'ITU.
Viene data precedenza ai laureati triennali, ma un titolo superiore è preferibile. Gli stagisti sono selezionati con un processo ad hoc, a seconda delle necessità dei dipartimenti ITU.
 
E' richiesta la conoscenza avanzata di una delle lingue dell'ITU (Arabo, Cinese, Inglese, Francese, Russo, Spagnolo), la conoscenza di una seconda lingua tra queste è preferibile, la conoscenza di una terza lingua è un vantaggio.
 
Allo stagista sono generalmente richieste:
- competenze comunicative e informative
- conoscenze tecniche e volontà di apprendere velocemente
- capacità analitiche, di giudizio e di problem solving
- impegno verso la qualità, il dettaglio e l'accuratezza
- competenze nella produttività, nella gestione del tempo e del carico di lavoro
- attenzione al cliente
- capacità di organizzazione e di pianificazione del lavoro
- capacità di costruire buone relazioni con in gruppo di lavoro
- capacità d'iniziativa
- flessibilità e disposizione all'apprendimento
 
Documenti richiesti: non indicati, seguire le indicazioni durante l'application on-line.
 
Retribuzione: Non prevista
 
Guida all’application:l'application si inoltrano online sulla piattaforma di e-Recruitment dell'ITU, presente tra i link utili. Occorre registrarsi al sistema e seguire le istruzioni fornite.
 
Informazioni utili:
Ginevra - la “metropoli più piccola del mondo”.Ginevra, la città francofona immersa tra le vicine cime alpine e le colline del Giura, si trova nell’insenatura in cui dove il Rodano lascia il Lago Lemano. Con la sua tradizione umanitaria e l’atmosfera cosmopolita, è a giusto titolo considerata la "capitale della pace" poiché qui vi sono la sede europea dell’ONU e la sede principale della Croce Rossa. Ginevra è la città più internazionale della Svizzera, perché qui si trova la sede europea dell’ONU. Anche la Croce Rossa Internazionale organizza da qui le sue azioni umanitarie. Ginevra, oltre ad ospitare importanti congressi, è anche un rinomato centro per la cultura e la storia, per fiere ed esposizioni. L’«Horloge Fleuri», l’orologio di fiori del Giardino Inglese è un famoso simbolo dell’industria orologiera ginevrina. La città all’estremità occidentale della Svizzera ha molto da offrire in materia di cultura. Il Grand Théâtre, l’opera ginevrina, ospita artisti famosi a livello internazionale. Vale inoltre la pena di visitare i numerosi musei, come il Museo Internazionale dell’Orologeria, che vanta una ricca collezione di carillon e orologi-gioiello, o il Museo Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, che permettono di conoscere più da vicino il lavoro dell’organizzazione umanitaria.
 Per entrare nel Paese occorrono:
-  passaporto italiano, oppure carta d’identità valida per l'espatrio
La carta d’identità prorogata è riconosciuta in Svizzera solo se in formato cartaceo (alla carta d'identità cartacea viene apposto un timbro di rinnovo, che fa parte integrante del documento); il rinnovo (o la proroga) sulla carta d’identità elettronica invece non è riconosciuto.
- assicurazione sanitaria: per i cittadini italiani iscritti al Servizio Sanitario Nazionale, che si recano temporaneamente in Svizzera, come nei Paesi dell’Unione Europea e dello Spazio Economico Europeo, è prevista la copertura delle spese sanitarie purché siano in possesso della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM). Le prestazioni sono gratuite, salvo il pagamento dell’eventuale ticket o di altra partecipazione alla spesa che è a diretto carico dell’assistito.
Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, una assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Ambasciata di Svizzera in Italia
Via Barnaba Oriani 61
00197 Roma
Tel: +39 06 809 571
Fax: +39 06 808 08 71 (Consolato)
+39 06 808 85 10 (Ambasciata)
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Consolato d'Italia a Ginevra
Rue Charles-Galland 14
1206 Ginevra, Svizzera
Centralino: +41 22 839 67 44
Telefax: +41 22 839 67 45
 
“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUIe scoprilo!”
                                        
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nationsla più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
 
La redazione di carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sulle informazioni riportate nei siti dai quali le offerte di lavoro, stage, formazione sono state tratte.
La Redazione

Il segretariato del WTO offre un Internship Programme agli studenti universitari e neo-laureati che desiderano acquisire esperienza pratica e una conoscenza più approfondita del sistema commerciale multilaterale. Il numero di stagisti è limitato quindi affrettati e candidati subito!!! 

 

Per altre opportunità simili, vai alla sezione “Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali

 

Ente: L'Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC), conosciuta anche con il nome inglese di World Trade Organization (WTO), è un'organizzazione internazionale creata allo scopo di supervisionare numerosi accordi commerciali tra gli stati membri. Vi aderivano, a luglio del 2008, 153 Paesi a cui si aggiungono 30 Paesi osservatori, che rappresentano circa il 97% del commercio mondiale di beni e servizi. 

 

Dove: Ginevra, Svizzera.

 

Destinatari: Laureati triennali attualmente iscritti almeno al primo anno di laurea specialistica/magistrale in economia, giurisprudenza, scienze politiche, relazioni internazionali con un’età compresa tra i 21 e i 30 anni.

 

Durata: 24 settimane

 

Scadenza: è possibile candidarsi durante tutto l’anno

 

Descrizione: I tirocini sono generalmente della durata di 24 settimane, la durata del tirocinio, come le funzioni dello stagista, variano a seconda del progetto per il quale verrà richiesto di lavorare, e sulle esigenze di ciascuna divisione. Lo stagista verrà affidato ad un Direttore che alla fine dello stage redigerà una relazione in merito.

 

Requisiti:

- Laurea triennale ed iscrizione ad un corso di laurea specialistica/magistrale in economia, giurisprudenza, scienze politiche, relazioni internazionali

- Età compresa tra i 21 ed i 30 anni

- Cittadinanza di un Paese membro del WTO

- Conoscenza fluente della lingua inglese sia parlata che scritta

 

Documenti Richiesti: non indicati, seguire le indicazioni durante l'application on-line

 

Guida alla presentazione della domanda: l’application form va completato on-line, trovate l’indirizzo tra i link utili

 

Retribuzione: Gli stage generalmente non sono pagati. Solo alcuni stage sono retribuiti e per quelli è prevista un'indennità giornaliera di CHF 60 (compresi i fine settimana e i giorni festivi ufficiali che rientrano nel periodo selezionato).

 

Informazioni utili: Ginevra, la “metropoli più piccola del mondo”. Ginevra, la città francofona immersa tra le vicine cime alpine e le colline del Giura, si trova nell’insenatura in cui il Rodano lascia il Lago Lemano. Con la sua tradizione umanitaria e l’atmosfera cosmopolita, è a giusto titolo considerata la "capitale della pace": infatti è qui che sono la sede europea dell’ONU e la sede principale della Croce Rossa.     

Ginevra, oltre ad ospitare importanti congressi, è anche un rinomato centro per la cultura e la storia, per fiere ed esposizioni. L’«Horloge Fleuri», l’orologio di fiori del Giardino Inglese è un famoso simbolo dell’industria orologiera ginevrina.            
La città all’estremità occidentale della Svizzera ha molto da offrire in materia di cultura. Il Grand Théâtre, l’opera ginevrina, ospita artisti famosi a livello internazionale. Vale inoltre la pena di visitare i numerosi musei, come il Museo Internazionale dell’Orologeria, che vanta una ricca collezione di carillon e orologi-gioiello, o il Museo Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, che permettono di conoscere più da vicino il lavoro dell’organizzazione umanitaria.    

 

Link utili: 

Ente

Specifiche offerta con link per l’application on-line

Informazioni riguardo i documenti di ingresso in Svizzera;

Sito web con informazioni utili su alloggi e sistemazioni a Ginevra

 

Contatti utili:

World Trade Organization

Centre William Rappard, Rue de Lausanne 154, CH-1211 Geneva 21 (Switzerland)

Tel: +41 (0)22 739 51 11

Fax: +41 (0)22 731 42 06

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

CONSOLATO GENERALE D’ITALIA A GINEVRA, SVIZZERA
Capo Missione: Dott.ssa Antonella Amici Coffari

Indirizzo: 14, Rue Charles Galland - 1206 Ginevra
Tel.: +41228396744
Numero per le emergenze: +41793253978 (funziona solo venerdì, sabato, domenica e festivi).
Call center: 0900039039 (costo: 1.85 franchi alla risposta, più 0.90 franchi ogni minuto successivo, IVA inclusa)
Fax: +41228396745
Internet: www.consginevra.esteri.it/Consolato_Ginevra
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Orari di Apertura al pubblico:
(l’entrata per il pubblico è sul retro del Consolato, alla Rue Munier-Romilly 3).
- lunedi, mercoledi, venerdi, 9:00 - 12:30
- martedi e giovedi 14:30 - 17:30

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 

 

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.