L’associazione InformaGiovani ha una posizione aperta per la formazione e l’inserimento nel suo staff a tempo indeterminato, nella splendida Palermo, per svolgere le varie attività associative. Non perdere questa opportunità!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: L’associazione InformaGiovani è un ente di coordinamento di un network europeo di organizzazioni giovanili che si occupano di volontariato e mobilità internazionale, educazione non formale ed informazione giovanile. InformaGiovani nasce a Palermo nel 2001 da un gruppo di volontari per la gestione di uno sportello informativo; ad oggi è il coordinatore di un gruppo di 15 associazioni presenti in diversi paesi dell’UE. E’ stato creato per informare i cittadini delle eventuali opportunità nel campo della formazione del lavoro, i diritti che hanno i cittadini, le varie opportunità per l’estero, per sapere informazioni che riguardano la cultura e lo sport. Offre la possibilità di recarsi nel centro InformaGiovani per chiedere informazioni e dare uno sguardo alle bacheche con alcuni annunci di lavoro e di vario genere, si possono consultare guide e manuali, riviste specializzate o reperire indirizzi utili

Dove: Palermo

 

Destinatari: coloro in possesso dei requisiti

 

Quando: formazione nei mesi di novembre dicembre e gennaio con contratto determinato, una volta terminato si verrà assunti a tempo indeterminato

 

Scadenza:30 settembre 2019

 

Descrizione dell’offerta: La figura richiesta si affiancherà all’attuale gruppo di lavoratori e volontari nella gestione di tutte le attività associative. Le attività dell’associazione sono diversificate e il candidato dovrà svolgere un periodo retribuito di prova e formazione al termine del quale si identificherà l’area o le aree di maggiore attività (in base alle esigenze dell’associazione e alle propensioni personali) fra cui :

- Progettazione comunitaria per la mobilità e l’educazione non formale

- Progettazione nazionale e comunitaria per l’inclusione sociale di soggetti svantaggiati

- Organizzazione campi di volontariato internazionali

 

Requisiti: il candidato ideale possiede:

- competenze di social media management

- ottima conoscenza con la lingua inglese scritta e parlata (B2)

- precedente esperienza operativa ( redazione di progetti, gestione di progetti, rendicontazione di progetti) del programma comunitario “Erasmus+”

- esperienza con altri programmi, soprattutto REC ed EFC, costituisce un titolo preferenziale

- autonomia organizzativa per la gestione di obiettivi e carichi di lavoro condivisi con il gruppo di staff e volontari

- buona conoscenza degli applicativi Office, con particolare riferimento ad Excel o altri software analoghi open source

- disponibilità a viaggi in Italia e all’estero per la partecipazione a brevi incontri del network internazionale o altre attività con partner UE ed extra UE o per la preparazione di progetti nazionali/internazionali

Requisiti  preferenziali:
- precedente esperienza di lavoro all’interno di organizzazioni giovanili

- patente di guida B e disponibilità alla guida



Retribuzioni: euro 250 mensili durante il periodo di formazione, al termine lo stipendio sarà di euro 550

 

Guida all’application: I candidati dovranno inviare all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.:

- un CV in Italiano o Inglese

- una lettera di motivazione in inglese

In oggetto usare: “Candidatura staff 2018”

 

Informazioni utili: Nel corso del mese di ottobre, coloro i cui CV e le cui lettere di motivazione saranno stati trovati idonei dallo staff di InformaGiovani saranno invitati ad un colloquio da svolgere presso la sede di IG a Palermo o tramite Skype. La selezione si concluderà entro la fine di ottobre

 

Link utili:

Associazione InformaGiovani              

           

Contatti Utili:

per la corrispondenza: Associazione InformaGiovani - via Mico Geraci, 35 - 90125 Palermo

sede operativa: Associazione InformaGiovani
Via Sampolo 42 - 90143 Palermo

Tel. 393.9629434  



a cura di Maria Longombardo

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE





UNHCR, organizzazione impegnata nel difendere i diritti di rifugiati e sfollati, è alla ricerca di un Fleet and Asset Manager per coordinare e monitorare le proprie operazioni a sostegno di chi ne ha più bisogno. Non perdere questa occasione ed impegnati anche tu ad aiutare persone in difficoltà

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali  

 

Ente: UNHCR - United Nations Higher Committee for Refugees -  è la principale organizzazione al mondo impegnata in prima linea a salvare vite umane, a proteggere i diritti di milioni di rifugiati, di sfollati e di apolidi, e a costruire per loro un futuro migliore, come evidenziato nel nostro statuto. Lavora in 127 Paesi del mondo e si occupa di oltre 60 milioni di persone. Il mandato dell’UNHCR è di guidare e coordinare, a livello mondiale, la protezione dei rifugiati e le azioni necessarie per garantire il loro benessere. L’Agenzia lavora per assicurare che tutti possano esercitare il diritto di asilo e di essere accolti in sicurezza in un altro Stato. Insieme ai governi, l’UNHCR aiuta i rifugiati a tornare a casa, ad essere accolti nel paese dove hanno trovato rifugio o in un paese terzo. È costantemente alla ricerca di candidati di talento e compassionevoli con alta integrità per rafforzare la propria capacità di rispondere con urgenza alle crisi con le giuste competenze. Data la natura del lavoro dell'UNHCR, è essenziale che la sua forza lavoro abbia il giusto mix di abilità e qualità per adempiere al suo mandato

 

Dove: Non specificato

 

Destinatari: Laureati in Ingegneria Meccanica, Logistica o altri campi correlati

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 31/12/2018

 

Descrizione dell’offerta: UNHCR è alla ricerca di un Fleet and Asset Manager. La funzione Fleet and Asset Manager assume il ruolo di condurre, coordinare e supervisionare le attività relative alla gestione della flotta e delle attività, comprese le STI (Articoli in  serie) all'interno di un ufficio e al fine di garantire il rispetto delle regole e delle procedure dell'UNHCR, l'efficacia in termini di costi e efficienza e professionalità nella gestione di beni e flotte. In base al numero di veicoli gestiti da un'operazione, è necessario applicare i seguenti standard:

-Livello P2: fino a 100 veicoli UNHCR da gestire in un'operazione

-I veicoli comprendono veicoli leggeri e veicoli pesanti

-Le attività comprendono tutte le proprietà, impianti e attrezzature come definito dalle IPSAS

Nello specifico il candidato si occuperà di:

-Collaborare strettamente con il personale addetto alla fornitura principale nella rispettiva sede di servizio e riferire tecnicamente al capo dell'unità di gestione delle risorse e della flotta presso la sede centrale

-Attuare e mantenere le regole e le procedure dell'UNHCR per la gestione delle flotte

-Collaborare a stretto contatto con il programma, l'amministrazione e la fornitura, fornire input alle esercitazioni di pianificazione, revisioni, valutazioni e audit su Fleet e Asset Management

-Analizzare regolarmente i dati di Fleet e Asset in MSRP, VTS e FleetWave e assicurarsi che i dati siano aggiornati in ogni momento

-Fornire report sulla gestione della flotta e dell'asset, report personalizzati, raccogliere informazioni su tutte le risorse della flotta e fornire report approfonditi periodicamente

-Implementare e mantenere procedure e sistemi di sicurezza per veicoli e passeggeri.

-Garantire che i veicoli dell'UNHCR siano regolarmente riparati in linea con le norme vigenti

-Mantenere, in ogni momento, un controllo accurato, la registrazione e il monitoraggio dei conducenti e dei registri dei veicoli e fornire rapporti mensili sull'uso di carburante alla Direzione

-Formare e sviluppare competenze e standard per i conducenti secondo i più elevati standard di sicurezza internazionali

-Fornire consulenza sui problemi relativi alla flotta che influiscono sull'intera operazione logistica

-Garantire che i veicoli vengano smaltiti regolarmente e organizzare tali cessioni con il supporto e le indicazioni fornite dall'Unità di gestione delle risorse in sede

-Monitorare la qualità e l'accuratezza della flotta e di altri dati relativi alle risorse in sistemi aziendali pertinenti. Compilare e analizzare le informazioni statistiche, identificare le tendenze e gli sviluppi nelle questioni relative alla flotta che aiuteranno nel processo decisionale

-Organizzare l'esercizio annuale di verifica fisica di tutte le risorse dell'UNHCR

-Analizzare e misurare le prestazioni di gestione della flotta degli uffici e agire per prevenire le frodi e migliorare l'efficienza e l'efficacia della gestione della flotta



Requisiti: Per la posizione di Fleet and Asset Manager, il candidato ideale deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

Per il livello Junior (P2):

-Laurea in Ingegneria Meccanica, Logistica o altri campi correlati

-2 anni di esperienza lavorativa (esperienza lavorativa internazionale con laurea) o 3 anni di esperienza con laurea (equivalente a BA / BS)

-Ottima conoscenza della della lingua inglese; la conoscenza del francese, spagnolo o arabo verrà considerata un vantaggio



Costi o Retribuzioni: Non specificato

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario registrarsi al sito dell’offerta, inserendo il proprio CV



Link utili:

link all'offerta  

 

UNHCR

 

Contatti Utili:

United Nations High Commissioner for Refugees

Case Postale 2500

CH-1211 Genève 2 Dépôt

Suisse

+41 22 739 8111

 

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Posizione di assistente di ricerca per il Fondo Monetario Internazionale a Washington D.C.  Farai parte di un team altamente specializzato e internazionale, certamente un’imperdibile opportunità per arricchire il proprio bagaglio culturale e professionale

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Per maggiori informazioni, leggi l'articolo su IMF - International Monetary Fund

Ente: Il Fondo Monetario Internazionale è una delle istituzioni internazionali di carattere economico concepita nella conferenza di Bretton Woods, nel New Hampshire, nel 1944. I 44 paesi che parteciparono alla conferenza avevano come obiettivo costruire una solida struttura per la cooperazione economica ed evitare così il ripetersi di svalutazione competitive che contribuirono alla grande depressione degli anni ‘30. Tra le principali responsabilità del FMI vi è quella di assicurare la stabilità dell’intero sistema monetario internazionale, sistema di scambio di valuta e pagamenti internazionali che permette agli stati di compiere transazioni, insieme a tutte le tematiche finanziarie e macroeconomiche volte alla stabilità globale

 

Dove: Washington D.C

 

Destinatari: laureati in economia, finanza, statistica e scienze informatiche o in settori strettamente affini

 

Quando: il contratto ha durata annuale con possibilità di rinnovo per quattro anni

 

Scadenza: 31 dicembre

 

Descrizione dell’offerta: Il Fondo Monetario internazionale cerca un assistente di ricerca, motivato e dinamico, per svolgere diverse mansioni di supporto come ad esempio:

- raccolta dati

- econometria

- analisi di dati economici e statistiche

- programmazione per analisi di alta qualità

 

Requisiti: il candidato ideale possiede:

- una laurea in economia, finanza, statistica, matematica, scienze informatiche, preferibilmente ha conseguito una laurea specialistica  in uno dei settori sopra indicati

- due anni di esperienza professionale in un settore affine

- ottima uso di MS Excel

- dimestichezza  con software analitici, statistici ed econometrici (STATA, Eviews, TSP, SAS)

- familiarità con la creazione di presentazioni

- preferibile conoscenza di Python, C++, R

 

Retribuzioni: previste, non specificate

 

Guida all’application: per potersi candidare occorre cliccare sul pulsante “Apply Online” alla fine della descrizione dell’offerta e procedere con la compilazione di un form guidato

Una volta entrati nel portale per la candidatura occorre selezionare la posizione di Research Assistant (Job Number: 1800194)

 

Informazioni utili:  capitale del District of Columbia (con il quale di fatto, amministrativamente, coincide) e capitale degli Stati Uniti, Situata sulla costa orientale degli Stati Uniti, a 50 km dall'oceano Atlantico, è ubicata tra il Maryland e la Virginia, dalla quale è separata dal fiume Potomac (alla confluenza in esso dei fiumi Rock Creek e Anacostia). L'area metropolitana della città è andata espandendosi con il tempo, tanto che oggi esce dai confini del distretto estendendosi anche su sette contee del Maryland, su cinque contee della Virginia e su cinque città autonome dello stesso Stato. Washington è sede di tutte le principali istituzioni governative del Paese: Casa Bianca (residenza del presidente degli Stati Uniti), Campidoglio (sede del Congresso), Corte Suprema e Pentagono. A queste si aggiungono numerosi organi ministeriali e alcune organizzazioni internazionali, tra cui la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale e l'Organizzazione degli Stati Americani. A Washington ha sede inoltre la NASA, l'ente aerospaziale statunitense

 

Link utili:

link all’offerta/application

International Monetary Fund       

           

Contatti Utili:

Headquarters 1 (HQ1):
International Monetary Fund, 700 19th Street, N.W., Washington, D.C. 2043

tell: + 1 (202) 623-7000

 

a cura di Maria Longombardo

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

L'Associazione Giovani nel Mondo ricerca figura di Tecnico Programmatore Web Junior per la gestione dei propri siti web.

Ente: Giovani nel Mondo è un’associazione no-profit creata per dare nuovi spazi ai giovani e soprattutto alle loro idee. L’Associazione Giovani nel Mondo non persegue scopi di lucro, è indipendente, apolitica ed aconfessionale. L’Associazione persegue finalità sociali e culturali di carattere nazionale e internazionale; si rivolge principalmente ai giovani di età compresa fra i diciotto e i trenta anni con lo scopo di affiancarli ed accompagnarli nel loro percorso di formazione e di crescita sia professionale, accademica che socio-culturale. Giovani nel Mondo è ente ideatore del portale www.carriereinternazionali.com e ente promotore del Festival delle Carriere Internazionali e di tutti i progetti al suo interno ovvero: RomeMUN, Rome Business Game, Rome Press Game, Corso di Orientamento alle Carriere Internazionali, Fiera di Orientamento alle Carriere Internazionali. Per il decimo anniversario il Festival si arricchisce di una sezione pre-evento davvero entusiasmante una crociera nel Mediterraneo occidentale a bordo della meravigliosa Costa Diadema.

Posizione: ricerca figura di Tecnico Programmatore Web Junior .

Destinatari: Laureandi o laureati in informatica. Possibile candidarsi anche se di altre facoltà o senza laurea purchè con comprovata esperienza nel settore.

Quando: periodo settembre - marzo

Scadenza: Hai tempo per candidarti fino al 3 settembre

Requisiti: Ottima conoscenza della lingua inglese, capacità di scrittura e di comunicazione, capacità di sviluppo applicazioni e siti web responsive performanti ed efficienti. La persona che stiamo selezionando deve avere una grande passione per lo sviluppo, conoscere le basi della programmazione cercando di essere autonomo nella risoluzione dei bug ed assistenza Clienti. Il candidato selezionato dovrà quindi essere in grado di supportare gli sviluppi negli ambiti web, e-commerce, CRM, personalizzazione profili/pagine social e piattaforme di engagement. Si richiede la conoscenza di: linguaggi HTML, PHP, Javascript, gestione database MySql, personalizzazione template (Wordpress/Joomla), base programmi di grafica (Photoshop).

Durata: 12 mesi, orari e modalità da stabilire in accordo tra le parti

Retribuzione: Prevista

 

Dove: la sede dell'associazione è a Roma ma sarà possibile lavorare da remoto e riunioni mensili in sede per concordare il lavoro da svolgere

Guida all’application: Per candidarsi inviare il CV a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Contatti utili:

Associazione Giovani nel Mondo

via Policarpo Petrocchi n°8/b

00137 - Roma

Telefono: +390689019538



Link utili:

Festival delle Carriere Internazionali

Giovani nel mondo

 

 

 

 

Pubblicato in Altre opportunità.

Non perdere l’occasione di candidarti per una posizione all’interno  dell'Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa (INVITALIA), di proprietà del Ministero dell'Economia

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Altre Opportunità

 

Ente:  Invitalia è l'Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, di proprietà del Ministero dell'Economia. Dà impulso alla crescita economica del Paese, punta sui settori strategici per lo sviluppo e l'occupazione, è impegnata nel rilancio delle aree di crisi e opera soprattutto nel Mezzogiorno. Gestisce tutti gli incentivi nazionali che favoriscono la nascita di nuove imprese e le startup innovative. Finanzia i progetti grandi e piccoli, rivolgendosi agli imprenditori con concreti piani di sviluppo. Sostiene la filiera culturale e creativa delle regioni interessate e consolidare i settori produttivi collegati, rafforzando la competitività delle micro, piccole e medie imprese

 

Dove: varie sedi in Italia

 

Destinatari: coloro interessati allo sviluppo d’impresa e agli investimenti sul territorio italiano

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: entro dicembre 2019

 

Descrizione dell’offerta: è possibile sottoporre la propria candidatura spontanea per uno degli svariati profili ricercati all’interno dell'Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, di proprietà del Ministero dell'Economia.

 

Requisiti: variano in base al profilo professionale selezionato

 

Retribuzioni: prevista e varia in base al ruolo per cui si è sottoposto la candidatura

 

Guida all’application: il candidato, oltre alla compilazione di tutte le sezioni del proprio profilo, dovrà anche allegare, attraverso la sezione dedicata, il proprio curriculum vitae ed eventuali allegati (lettere di referenza, portfolio, elenco pubblicazioni, ecc.) organizzati in un unico file in formato pdf

 

Informazioni utili:  in linea con i nuovi obiettivi di Europa 2020, Invitalia è impegnata nei settori dell’energia e dell’ambiente; inoltre affianca le Amministrazioni pubbliche nell’attuazione di progetti, finanziati in larga parte da fondi comunitari, per valorizzare sotto il profilo economico le aree a vocazione turistica e culturale e per incrementare la competitività dei sistemi turistici locali

 

Link utili: link per la candidatura spontanea

INVITALIA

           

Contatti Utili: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Form

È possibile fissare un appuntamento presso la sede di Invitalia in Via Pietro Boccanelli, 30 - 00138 Roma nei seguenti orari: martedì e giovedì dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 15:30. La richiesta di appuntamento dovrà essere inviata via email all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando l'oggetto dell'incontro

 

a cura di  Maria Longombardo

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Altre opportunità.

 

Il Carriere Internazionali in Tour per la sua quarta tappa visita per la prima volta la città di Pisa grazie alla partnership con l'Università di Pisa.

Il tema di questo quarto incontro riservato a studenti e neo-laureati è: Avviare una carriera internazionale – strumenti e consigli utili.

Il Carriere Internazionali in Tour toccherà nelle prossime settimane le principali università d’Italia per orientare tutti gli studenti che vorrebbero iniziare una carriera internazionale. Durante il tour gli studenti avranno la possibilità di conoscere le concrete opportunità di accesso all’ambito mondo delle carriere internazionali, incontrando da vicino figure diplomatiche e rappresentanti di grandi organizzazioni internazionali. Iscriviti qui!

La quarta tappa si svolgerà il 13 Novembre presso l' Aula Convegni del Polo Piagge, in Via Matteotti- Pisa.

L’evento sarà occasione per presentare il Festival delle Carriere Internazionali.

All'evento del 13 novembre sarà possibile reperire informazioni in più sul Festival e sui progetti che ne fanno parte ovvero RomeMUNRome Business GameRome Press GameInternational Careers Course, nonché sul bando per 250 borse di studio disponibili per la partecipazione.

Per dare un'anticipazione di quelle che saranno le numerose opportunità offerte ai partecipanti del Festival, in occasione dell'evento sarà anche possibile effettuare dei colloqui per un contratto di lavoro di 12 mesi con LIDL Italia, gli interessati possono mandare il loro cv a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 9 novembre, ulteriori informazioni su questa opportunità sono disponibili a questo link.

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione. Per iscriversi a questa tappa o alle successive si prega di compilare questo form

L’evento si svolgerà secondo il seguente programma:



Carriere Internazionali in Tour – 4 Tappa – Avviare una carriera internazionale – strumenti e consigli utili

Aula Convegni del Polo Piagge, Via Matteotti- Pisa

Università di Pisa

14:00 Registrazione dei partecipanti

14:30 Saluti Istituzionali dell'Università degli Studi di Pisa – Delegato del rettore per l'internazionalizzazione – Prof. Francesco Marcelloni & Delegato Job Placement Prof. Rossano Massai


14:45 Dott.ssa Daniela Conte - Executive Director del Festival delle Carriere Internazionali – Cosa si intende per carriere internazionali - Diplomazia – Istituzioni - ONG

15:30 LIDL Graduate Programme : Lavorare per un'azienda multinazionale

16:00 Prof. Danilo Breschi – UNINT – Le competenze richieste per una carriera internazionale

16:30 Dott.ssa Mariangela Leonardi - UNICEF – Lavorare per una ONG – come fare e perchè

17:00 Dott.ssa Chantal Lavorini/ Dott.ssa Melanie Corno - Wall Street English - Gli strumenti per riuscire in Europa

17:30 Aegee Pisa - Progetti e attività

17: 45 Marina Del Greco - Youth Ambassador ONE



Il Tour nelle prossime settimane toccherà le seguenti città:

Milano

Napoli

Perugia

Messina

Bari

Per iscriversi a una di queste tappe compilare il form disponibile qui



INFO E CONTATTI

Giovani nel Mondo Association

Via Policarpo Petrocchi 10

00137 Roma – Italia

0686767305

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.internationalcareersfestival.org

www.carriereinternazionali.com



 

Se sei interessato a lavorare nel Terzo settore, ad esempio nel mondo della cooperazione internazionale o all’interno delle sedi di enti non profit della tua città, esiste un portale che fa al caso tuo. È Job4good.it, la piattaforma nata per mettere in contatto professionisti ed aspiranti tali con le Organizzazioni del Terzo settore.

 

Se hai maturato una discreta esperienza come volontario e vuoi trasformare la tua passione in un lavoro o se, semplicemente, vuoi trovare consigli su come migliorare il tuo CV e rimanere aggiornato sui principali progetti formativi del non profit, allora Job4good può fare al caso tuo.

 

Ogni settimana, infatti, decine di organizzazioni pubblicano le loro vacancy sul portale. Potrai quindi candidarti ad una o più posizioni aperte o farti trovare da loro creando un tuo profilo professionale con il quale presentarti.

 

 

Come funziona Job4good?

Job4good è una piattaforma di job matching dedicata esclusivamente al settore non profit, italiano ed internazionale. In altri termini, sul sito, si incontrano domanda e offerta di lavoro tra associazioni e professionisti.

 L’utilizzo della piattaforma è completamente gratuito, sia per le organizzazioni che per i candidati. Basteranno pochi clic per creare il tuo profilo o per iscrivere il tuo ente. Ogni vacancy è geolocalizzata e può essere filtrata per settore di competenza. Infine, è possibile attivare un servizio di job alert che ti avviserà ogni volta che verrà pubblicata un’inserzione di tuo interesse.

 

Sei un candidato in cerca di nuove opportunità di lavoro?

Registrandoti e creando il tuo account personale potrai usufruire di numerose funzioni:

- Ricerca e candidatura: Trova le opportunità di lavoro più affini alle tue esigenze e desideri di crescita professionale e candidati con un click.

- Profilo professionale: Crea il tuo profilo personale e fatti trovare dalle organizzazioni e dalle aziende interessate: bio, percorso di studi, esperienze lavorative, competenze tecniche e professionali e skills, oltre al tuo CV tradizionale; il profilo sarà consultabile dalle ONP e dalle Aziende registrate che potrebbero essere a caccia di professionisti e alle quali è permesso accedere alla banca dati. Non è da escludere, infatti, che siano le stesse onp a contattarti direttamente, senza necessariamente passare dalla pubblicazione di una vacancy.

- Job Alert: Ricevi direttamente via mail le tue ricerche avanzate per non farti scappare nessuna opportunità di lavoro che corrisponda ai tuoi parametri.

Che dire? Niente di più semplice.

 

Sei un’organizzazione in cerca di Collaboratori?

Le Organizzazioni Non Profit registrate su Job4good possono pubblicare gratuitamente ed in totale autonomia i propri annunci di lavoro e di stage, oltre a poter consultare il database dei professionisti per individuare e contattare un potenziale talento idoneo alla propria ricerca.

 

Gli annunci verranno geolocalizzati comparendo all’interno della mappa interattiva e rendendo la navigazione più facile e veloce. Allo stesso tempo, ogni vacancy sarà categorizzata per settore professionale, tra cui la cooperazione internazionale, il fundraising e il project management.

 

La community

Ma il lavoro di Job4good non si ferma al job matching. Ogni settimana vengono pubblicati consigli e piccole guide che potrebbero aiutarti nella tua esperienza lavorativa. E verranno messo a disposizione video e brevi clip  per orientarvi al mondo del lavoro nel non profit.

 

Tramite le pagine di Facebook e LinkedIn, infine, potrai incontrare, conoscere e confrontarti con altri professionisti del settore, oltre a scambiare consigli e opinioni. E perché no, per trovare il tuo prossimo lavoro.

 

Club Med è alla ricerca di un candidato che ricopra il ruolo di Assistente clienti se tutto quello che desideri è cambiare aria, partire per lavorare al mestiere dei tuoi sogni in un contesto d’eccezione candidati immediatamente alle posizioni disponibili di Club Med per trascorrere un’estate piena di divertimento e di esperienze

 

Per altre opportunità simili visita  la sezione  Altre Opportunità

 

Ente: Club Méditerranée, meglio noto come Club Med, è un’azienda francese che si occupa di fornire servizi nel settore del turismo, deve  il suo successo alla famosa formula “All-inclusive”, infatti è stata la prima società a lanciare nel mercato dei viaggi questa offerta. Club Med è presente in moltissime parti del mondo dall’Europa all’Africa senza però dimenticare i meravigliosi villaggi presenti in Brasile e in Giappone. Essendo un ente leader nel settore, dal 1950, anno della sua fondazione, offre ogni anno l’opportunità a centinaia di ragazzi provenienti da tutto il mondo di avere un’esperienza lavorativa unica all’insegna della formazione e del divertimento all’interno dell’azienda

 

Dove: Non specificato

 

Destinatari: Giovani diplomati o laureati e tutti coloro in possesso dei requisiti richiesti 

 

Durata: 3 mesi ( con possibilità di rinnovo fino agli 8 mesi )

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta:

- Farsi da garante e assicurare un buon soggiorno al cliente in un’ottica di fidelizzazione

- Essere al servizio del cliente e rispondere a tutte le richieste relative al soggiorno (traduzioni, informazioni sul villaggio e dintorni)

- Sostenere l’équipe Front Desk

- Aiuto all’incremento delle vendite

- Saper gestire situazioni di crisi

- Saper lavorare in un team

 

Requisiti:

- Essere in possesso di un diploma Alberghiero o di una laurea in discipline economico - turistiche

- Esperienza pregressa in reception o in guest relation con particolare riferimento alla clientela internazionale

- Ottime conoscenze informatiche

- Inglese fluente, la conoscenza di altre lingue sarà considerata un plus

- Buone capacità d’ascolto

- Essere disponibile a svolgere molteplici attività

- Savoir-faire e buon comportamento

- Spiccato senso del detaglio

 

 

Retribuzione : Contratto stagionale (garantito vitto e alloggio per tutta la durata del periodo di lavoro all’interno delle strutture del villaggio Club Med)

 

Guida all’Application : I candidati interessati alla posizione dovranno compilare sul sito ( vedi Link Utili ) il Formulario di candidature specificando la propria disponibilità a lavorare sul territorio nazionale ed internazionale e completare la propria candidatura allegando il proprio CV

 

Link Utili :

Club Med Official website

Offerta del Lavoro

Application Form

 

Contatti :

 

Tel. : 848 800 826 (dall'Italia al costo di una chiamata urbana)


Tel.  : +39 02 41 49 43 93 (dall'estero al costo di una chiamata urbana)


Centro Leoni, Via Giovanni Spadolini, 5 – 20141 Milano



A cura di Jasmina Poddi

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

Pubblicato in Altre opportunità.

Sei uno studente o un neolaureato e sogni una carriera in una realtà multinazionale? Mondelez International, azienda leader nel Food and Beverage, ricerca nuovi talenti da impiegare nelle sedi di tutta Europa! Candidati ora: opportunità aperte tutto l’anno!

 

Per opportunità simili consultare la sezione Altre Opportunità

 

Ente: Mondelez International è una multinazionale statunitense leader del settore alimentare. L’azienda tratta marchi che in precedenza ricadevano sotto il marchio Kraft Foods come Cipster, Fattorie Osella, Fonzies, Milka, Oreo, Philadelphia e tanti altri. Il nome dell’azienda ha origine dall’unione della parola 'Monde' che deriva da 'mondo' e 'Délez' è un altro modo di dire 'deliziosa'. Mondelez International opera in circa 165 paesi al mondo fra cui America Latina, America Settentrionale, Europa, India, Medio Oriente e Africa. L'azienda vende i suoi prodotti a catene di supermercati, grossisti, punti di grande distribuzione, distributori, negozi autonomi ma utilizza anche i servizi di uffici e agenti di vendita indipendenti in alcune delle sue sedi internazionali.

 

Dove: Tutta Europa

 

Destinatari: Coloro in possesso dei requisiti richiesti

 

Durata: 2 o 3 anni per i Programmi per laureati, 3 o 12 mesi per i tirocini, 2 o 4 anni per i Programmi di apprendistato

 

Scadenza: Dipende dalla posizione scelta

 

Descrizione dell’offerta: Mondelez International cerca costantemente nuovi talenti da impiegare in Programmi per laureati, tirocini o Programmi di apprendistato in tutte le sedi europee.

Graduate Program: i candidati avranno la possibilità di lavorare in una realtà internazionale costantemente in collaborazione con esperti del settore in un programma di durata 2 o 3 anni

Tirocini e Stage: i candidati selezionati avranno la possibilità di crescere all’interno di una Azienda multinazionale sotto la supervisione di un tutor per il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Programmi di apprendistato: i candidati selezionati avranno la possibilità di crescere all’interno di un business internazionale e diventeranno parte di un Team dove condividere le conoscenze e sviluppare le conoscenze necessarie al ruolo assegnatogli

 

Requisiti: I candidati al Graduate Program offerto da Mondelez dovranno possedere i requisiti seguenti:

- essere in possesso di una laurea

- non aver partecipato a nessun altro Programma dopo la laurea

- aver passato un test online messo a disposizione da Mondelez International al momento della candidatura

I candidati ad una posizione di tirocinio o stage presso Mondelez International devono possedere i seguenti requisiti:

- non essere ancora in possesso di un diploma di laurea

- possedere i requisiti richiesti dalla specifica call

I candidati selezionati per un Programma di apprendistato devono possedere i seguenti requisiti:

- essere disposti ad aderire al Programma per un periodo che va dai 2 ai 4 anni

- essere in possesso dei requisiti professionali richiesti dalla specifica call

- possedere una qualifica professionale riconosciuta a livello nazionale

 

Retribuzione: Prevista ma non specificata

 

Guida all’application: Gli interessati, per inviare la propria candidatura, dovranno candidarsi all’offerta che rispecchia le loro qualifiche sulla pagina ufficiale delle carriere Mondelez International

 

Informazioni utili: Si ricorda che i candidati saranno selezionati sulla base delle loro conoscenze e della loro esperienza in un settore simile, indipendentemente dalla loro religione, etnia o cultura

 

Link utili:

Pagina dell’offerta

 

Contatti:

European Headquarters

Lindbergh-Allee 1

8152 Glattpark

Switzerland

Tel: +41 58 440 40 40

Pagina contatti


A cura di Marta Simoncini

La redazione carriere internazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Altre opportunità.

“Quello che ci aspettiamo dai nostri dipendenti è flessibilità al cambiamento”
Quante volte ci siamo sentiti dire questa frase ad un colloquio di lavoro o abbiamo letto la parola “flessibilità” tra i requisiti di un impiego al quale abbiamo aspirato.
Numerose sono le circostanze che concorrono e hanno concorso alla determinazione del problema della disoccupazione, che oggi giorno si verifica soprattutto tra i giovani.
I più comuni sono i continui cambiamenti nei modi di produzione, che oggi vedono l'avanzare della automazione e della tecnologia informatica in molti settori e la razionalizzazione della produzione che si concentra sulla quantità del profitto e sulla riduzione dei costi. Si intende quindi dimostrare il problema costituito dalla difficoltà di trovare un lavoro tra i giovani e con quali strumenti e soluzioni si intende risolvere il problema.
Numerose persone finiscono così per non trovare lavoro o per perderlo, perché per età o grado di istruzione non riescono ad adeguarsi alle nuove tecnologie. Come F.Colombo cita, nel quotidiano “La Repubblica”, è giusto che i giovani siano preparati per sfruttare le nuove tecnologie, però si rischia che essendo di pochi, questa preparazione, la maggior parte dei lavoratori rimanga esclusa provocando esternalità negative rilevanti.
Qui entra in gioco il tema della flessibilità!

Idea introdotta massicciamente a metà degli anni ’90 con la Legge Treu, è divenuta familiare con la legge 30 del 2003, la c.d. Legge Biagi, che riproponeva la questione della flessibilità in ingresso nel mercato del lavoro come mezzo migliore per agevolare la creazione di nuovi posti di lavoro e che, nelle intenzioni, voleva risolvere la rigidità del sistema, colpevole spesso di alti tassi di disoccupazione.
Da allora, il termine flessibilità, è diventata la chiave per la risoluzione del problema della disoccupazione.
C’è da dire che gli effetti non sono stati quelli sperati probabilmente perché la nozione di flessibilità, così come è finita per essere “fraintesa” dalla legislazione italiana, ha finito per essere interpretata e applicata principalmente a favore dei datori di lavoro piuttosto che dei lavoratori stessi.
Se da un lato, dunque, questa tendenza alla richiesta della flessibilità può essere un temibile “salto nel vuoto”, da un lato la “Generazione Y”, quella nata dopo gli anni ’80, deve fare i conti con l’acquisizione di certe competenze e con il cambiamento della mentalità secondo la quale il lavoro che facciamo sarà sempre uguale nel tempo e nello spazio.

Esiste però anche una diversa concezione della flessibilità di cui Luciano Gallino ha parlato nel suo saggio breve e denso “Il lavoro non è una merce. Contro la flessibilità”(1).  Gallino parte da un principio di realtà: la flessibilità «può non piacere (…) ma è qui per restare a lungo», poiché è intrecciata strettamente «coi modelli organizzativi e le tecnologie delle imprese del XXI secolo». Dato questo presupposto, il sociologo indica poi un obiettivo, ossia un principio di riforma della realtà: si può intervenire sulla nuova organizzazione del lavoro e tale intervento «consiste nel rendere meno rigida la flessibilità», dunque nel renderla «flessibilità sostenibile».
Per Gallino tale trasformazione della flessibilità si deve esplicare in determinati interventi. Ne riassumiamo alcuni. 1) La creazione di istituzioni che accompagnino il lavoratore nel suo frammentato percorso di carriera. A questo proposito Gallino propone il recupero delle gilde dei lavoratori: corporazioni che diano «una casa stabile ai loro membri nel momento in cui questi passano da un’occupazione all’altra». 2) La certificazione delle competenze professionali che valga nel passaggio da un’azienda all’altra (così che il lavoratore non scivoli in una sorta di carriera a gambero). Una misura che renderebbe possibile a tutti, non solo ai manager, lo sviluppo di carriere multi-datore. 3) Compiere interventi sull’organizzazione del lavoro di modo che nessuno, a 40 anni o giù di lì, sia già considerato un potenziale esubero e un lavoratore psico-fisicamente obsoleto. 4) Potenziare la formazione.

Ora la domanda che rivolgo ai ragazzi è: si può imparare ad essere flessibili?
Ecco alcuni consigli per dimostrare la vostra flessibilità a lavoro:


Proponi soluzioni alternative
Le persone flessibili sono in grado di pensare in maniera alternativa quando il loro primo suggerimento o la soluzione proposta non è efficiente o non funziona come si aspettavano. All'interno di un gruppo di lavoro, presentando molteplici idee e mostrando di aver accettato con animo positivo l’insuccesso della prima soluzione, il lavoratore flessibile cerca di analizzare il problema da una prospettiva differente facendo gioco di squadra con i colleghi e pensando fuori dal quadrato.

Accetta Sorprese
Le persone che non sono adattabili tendono ad avere reazioni di stress e disagio di fronte a nuovi, inaspettati e urgenti progetti. Per dimostrare che sei flessibile, devi essere disposto ad assumere compiti o progetti quando ti saranno richiesti affinché l’organizzazione del tuo ambiente lavorativo rimanga sempre efficiente e inalterata dal cambiamento in corso.

Accetta nuovi ruoli
Oggi giorno il mondo del lavoro e della produzione è in evoluzione e le ristrutturazioni aziendali sono all’ordine del giorno. Per dimostrare il proprio impegno per l’organizzazione per la quale si lavora, il lavoratore flessibilità deve dimostrare capacità di cooperazione e disponibilità alla transizione ad un nuovo ruolo professionale. Si sa che è più facile a dirsi che a farsi. Ma saper contestualizzare il proprio senso organizzativo e il proprio metodo in mansioni che non sono quelle che facciamo di solito potrebbe rivelarsi molto utile per essere apprezzati dal nostro datore di lavoro.

Senza contare che cambiare mansioni può essere l’occasione giusta per aggiungere alla nostra scatola degli attrezzi maggiori competenze ed esperienze.

Mostra la calma e fiducia
La vostra prima reazione a un dilemma o a un evento preoccupante improvviso fornisce una percezione immediata della vostra capacità di adattamento. Per dimostrare la capacità di adattamento, bisogna mostrarsi calmi e pronti a prendere una decisione rapida di fronte a una sfida inaspettata. La capacità di adattarsi, in questo senso, è particolarmente importante per i leader dell'organizzazione in quanto saper gestire le situazioni aiuta tutta l’organizzazione a lavorare in un clima sereno.

L’importante è reagire alla flessibilità, a volte richiesta con una certa violenza, con positività e voglia di dimostrare valore, preparazione e professionalità.
E diciamo no quando, con la scusa della adattabilità a tutti i costi, si rischia di polverizzare la nostra identità, il nostro senso del sacrificio, i nostri desideri.

 

Di Sara Candido

 

(1) Di Luciano Gallino, Il lavoro non è una merce. Contro la flessibilità, Editori Laterza, 2007



Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.