SuperNews, testata giornalistica di informazione sportiva, promuove un progetto di ricerca volto all’elaborazione di un piano di comunicazione da svilupparsi sui canali social del Coni per promuovere la candidatura di Milano e Cortina ad ospitare le Olimpiadi del 2026.

 

Per opportunità simili visita la sezione: Formazione

 

Ente: SuperNews è una testata giornalistica a carattere partecipativo. Il suo team è in continua crescita. Giovani, determinati, competenti e innamorati dello sport. Questi i tratti distintivi dei giornalisti e collaboratori che lavorano e scrivono su SuperNews. Ogni giorno pubblicano decine di articoli sul mondo dello sport aggiornando tempestivamente i loro lettori. Ma non si limitano a scrivere: confezionano veri e propri prodotti editoriali adatti per i new media, intervistano i protagonisti del settore, danno voce ai loro lettori attraverso i social network. Credono fermamente nelle persone che compongono il loro team e per questo coltivano le capacità di nuovi talenti, elemento fondamentale per la crescita della loro azienda.

 

Dove: Roma

 

Quando: La domanda di partecipazione dovrà essere presentata online entro e non oltre il 31 Agosto 2019

 

Destinatari: Il programma è aperto a tutti gli studenti italiani iscritti presso un Ateneo nazionale riconosciuto e che frequentino un corso di Laurea Triennale o Specialistica delle Facoltà di Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza ed Economia.

 

Scadenza:  La domanda di partecipazione dovrà essere presentata online entro e non oltre il 31 Agosto 2019

 

Descrizione dell’offerta: Il programma "Borse di Studio SuperNews" intende valorizzare e facilitare lo sviluppo di nuove professionalità in ambito umanistico, premiando studenti e appassionati meritevoli che abbiano già dimostrato, durante il loro percorso accademico, una forte propensione per nuovi media, comunicazione e giornalismo. La Testata giornalistica promuove un progetto di ricerca per studenti universitari per l'assegnazione della Borsa di Studio Supernews. Il candidato dovrà elaborare la strategia di comunicazione social del Coni per promuovere la candidatura dell’Italia ad ospitare i giochi olimpici del 2026.  Il piano di comunicazione dovrà approfondire obiettivi, strumenti, canali, tempistiche e messaggio da veicolare. Opzionale: maggiore valore sarà attribuito alle candidature di quegli studenti che condivideranno il link relativo alla pagina creata per promuovere l'iniziativa (http://news.superscommesse.it/iniziative/borsa-di-studio.html) su pagine web, forum e blog dedicati al mondo universitario e a quello giornalistico. Le pagine su cui si è condiviso il link andranno comunicate sul fondo del documento inviato per la candidatura. La Scholarship offre al vincitore la possibilità di frequentare uno stage retribuito presso la redazione di Supernews: si vuole dare ai giornalisti del futuro la possibilità di avviare il proprio percorso professionale all’interno di una realtà aziendale giovane e in forte crescita. Il vincitore verrà selezionato insindacabilmente da una commissione composta da rappresentanti SuperNews in base ai seguenti criteri:

-Progetto presentato

-Curriculum universitario

-Lettera motivazionale



Requisiti:

-Essere uno studente iscritto a un'università italiana e, in particolare, a un corso di laurea triennale o specialistica di una delle seguenti Facoltà: Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza ed Economia;

-Poter dimostrare l'impegno e l’interesse, nel proprio percorso accademico, per il mondo del giornalismo sportivo, attraverso: un documento che attesti l’iscrizione all’Università e il piano di studi con gli esami sostenuti ed esiti, un progetto di ricerca, presentato in formato word, pdf o ppt,e dedicato allo sviluppo di un piano di comunicazione volto a promuovere la candidatura dell’Italia ad ospitare i giochi olimpici del 2026 e da applicarsi sui canali social del Coni.

-Una lettera motivazionale di circa 500 parole che spieghi l’interesse e la passione per il mondo dello sport e in particolare per il racconto degli eventi sportivi internazionali. La lettera motivazionale dovrà essere accompagnata dall'autorizzazione al trattamento dei dati personali -"Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003”.

 

Retribuzione: Borse di Studio SuperNews" intende premiare lo studente più meritevole attraverso uno stage retribuito presso la redazione di SuperNews. Lo stage potrebbe essere l’inizio della propria carriera professionale, mentre il rimborso spese previsto potrà coprire le spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo, i materiali per il corso, le tasse universitarie, i viaggi di istruzione o le spese quotidiane per il mantenimento.

 

Guida all’application:

I progetti dovranno essere inviati alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indirizzo valido anche per l'inoltro di qualsiasi domanda relativa al tema oggetto della Borsa.

 

Link utili:

FAQ SuperNews

Bando 2019 Borsa di Studio Supernews

http://news.superscommesse.it/iniziative/borsa-di-studio.html

 

Contatti Utili:  

SUPERNEWS PROPERTY OF ASAP ITALIA S.R.L.

PIAZZA DI VILLA CARPEGNA,58 - 00165 ROMA

TELEFONO 0689872657

PARTITA IVA e  CODICE FISCALE :10856401004

NEWS.SUPERSCOMMESSE.IT

 

Per contattare lo staff di news.superscommesse:

Tel. +39 (06) 8987 2657

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per collaborare con news.superscommesse

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Michela Palocci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org




ll Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway, giunto alla 5/a edizione, promuove la scrittura, la sua originalità e incentiva la passione per la professione giornalistica sia dei frequentatori dei master e delle scuole di giornalismo sia degli studenti delle università italiane, coloro ai quali è rivolto l’annuale bando di concorso. Il nome del premio “Papa” richiama il soprannome affibbiato a Ernest Miller Hemingway dall’amico Gerald Murphy. 

Per opportunità simili visita la sezione: Formazione

Ente: L'Associazione Culturale Onlus Cinzia Vitale, ente promotore e organizzatore del concorso giornalistico, nasce nel 2012 in memoria di Cinzia, scomparsa prematuramente. Il presidente Roberto Vitale ha voluto, a ricordo della sorella, dare “vita” a dei sogni… per dare voce a chi non ce l’ha. La Vitale Onlus si propone di perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale senza fini di lucro, e questo attraverso iniziative legate alla promozione della cultura e dell’arte, nonché a una più completa formazione umana e sociale per la valorizzazione del patrimonio linguistico.

Dove: Caorle (Venezia)

Quando: La consegna del premio avverrà sabato 20 luglio 2019.

Destinatari: Il concorso è riservato agli studenti universitari e ai frequentatori delle scuole di giornalismo.

Scadenza:  Il termine perentorio è fissato alle ore 12 del 15 giugno 2019. Si intenderanno come non pervenuti i plichi che dovessero giungere per qualsiasi motivo, anche di forza maggiore o di ritardo imputabile al vettore, oltre il termine, e altresì non sarà accettata alcuna candidatura né sarà riconosciuta valida alcuna altra proposta in sostituzione o a integrazione di quella precedente.

Descrizione dell’offerta: Il Premio Papa, ideato dall’Associazione Culturale Onlus Cinzia Vitale con il patrocinio della Federazione Nazionale Stampa Italiana e dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto, rientra nel programma culturale del festival denominato Hemingway, il Nobel nella laguna di Caorle che si svolge annualmente a Caorle (Venezia) in partnership con Città di Caorle e con il patrocinio della Regione Veneto. Obiettivo del premio è valorizzare giovani che desiderano intraprendere la professione giornalistica o aspiranti scrittori. Il Premio Giornalistico Papa ha per oggetto l'intenso e duraturo rapporto di Ernest Miller Hemingway con il Veneto, nonché la valorizzazione degli scritti del giornalista e scrittore statunitense ispirati dalle terre venete e diventati patrimoni dell'umanità. Le proposte concorsuali, caratterizzate da un taglio giornalistico, devono puntare a valorizzare il rapporto di “Papa” con l’Italia e, in particolare, con i luoghi veneti che hanno nutrito la sua immaginazione di scrittore. Il riferimento alla storia di Hemingway in Veneto costituisce un elemento privilegiato per la valutazione del livello di coerenza delle proposte concorsuali rispetto agli obiettivi individuati e di seguito esposti. Per l’edizione 2019, i concorrenti sono invitati a considerare, in particolare, la ricorrenza del 120° anniversario di nascita di Ernest Miller Hemingway e il suo rapporto con le donne. Oltre agli orrori della Grande Guerra che hanno visto Hemingway giovanissimo volontario della Croce Rossa Americana sul fronte veneto, altro aspetto che può essere considerato significativo per la realizzazione dell'elaborato scritto è la vita di Ernest Miller Hemingway nella laguna di Caorle (Venezia), un borgo di pescatori che lo ha incantato nelle sue frequenti visite ospite del barone Raimondo Nanuk Franchetti, e la cui bellezza è stata descritta in straordinarie pagine diventate romanzi di successo. Di interesse anche i suoi passaggi a Venezia, Cortina d’Ampezzo, Bassano del Grappa e le sue tappe sull’isola di Torcello e in Valpolicella. L’esame e la valutazione degli elaborati verrà demandata ad apposita “Commissione giudicatrice” diversa dalla Giuria del premio, da nominarsi con specifico atto formale da parte della Vitale Onlus successivamente alla pubblicazione del bando. I membri saranno scelti tra personalità di chiara fama nei settori storico e letterario, nonché in ambito accademico, giuridico e giornalistico. Ogni partecipante potrà presentare un’unica proposta. Gli elaborati saranno valutati sulla base dei criteri previsti dall’Art. 2 del REGOLAMENTO e sarà stilata una graduatoria. I proponenti dei tre migliori elaborati del concorso prenderanno parte, il 19 luglio 2019 a Caorle (Venezia), all'ultima fase del concorso: singolarmente produrranno un articolo su un fatto d'attualità che sarà loro proposto dalla Giuria del premio, diversa dalla Commissione giudicatrice, di cui fanno parte rappresentanti del mondo dell'informazione. I tre articoli saranno, successivamente, valutati dalla stessa Giuria che sceglierà il vincitore del Premio Papa 2019. Il primo classificato apprenderà la notizia di aver vinto il giorno della premiazione.

Requisiti: La partecipazione al concorso è gratuita ed è consentita, a titolo individuale e non in forma di gruppo, esclusivamente ai giornalisti under 30, agli allievi delle Scuole di Giornalismo e dei Master in Giornalismo, agli studenti delle Università, nonché a coloro che hanno conseguito la laurea triennale o magistrale negli anni accademici 2017-2018 / 2018-2019.

Retribuzione: Il 1° classificato riceverà il premio consistente in un bassorilievo raffigurante Ernest Miller Hemingway e si aggiudicherà, altresì, la somma di euro 1.000,00 (mille/00), nonché l’esclusiva penna stilografica “Ernest Hemingway” prodotta dalla Montegrappa, storica azienda del Veneto. L’articolo del vincitore sarà pubblicato dal quotidiano Il Gazzettino, media partner del “Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway” unitamente all’Agenzia di stampa ANSA. Oltre ai tre finalisti, dalla graduatoria saranno scelti i componenti dell’ufficio stampa del “Premio Papa” che, dal 15 al 21 luglio 2019, opereranno al festival denominato “Hemingway, il Nobel nella laguna di Caorle”. Gli stessi parteciperanno, durante il festival dedicato a Hemingway, ai corsi di formazione organizzati dalla Papa Journalism School.

Guida all’application: La partecipazione è in forma anonima e si svolgerà in due fasi: la prima si concluderà con la composizione della graduatoria di merito, mentre la seconda fase si concluderà con la designazione del vincitore del premio. Gli elaborati dovranno pervenire, a pena l'esclusione, senza essere firmati dai concorrenti né recanti segni distintivi, allo studio legale del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Venezia entro le ore 12 del giorno 15 giugno 2019 a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, in un plico anonimo, chiuso e sigillato, su cui deve comparire unicamente la scritta:

Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway c/o Studio Legale Giuseppe M. Sacco

via Mestrina, 22

30172 Venezia-Mestre

Le modalità di partecipazione sono riportate nel REGOLAMENTO del “Premio Giornalistico Papa”.

 

Informazioni utili: Tutte le ulteriori informazioni relative al concorso in essere possono essere richieste via email all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. dal giorno successivo alla data di pubblicazione del bando e fino a 3 (tre) giorni prima della sua scadenza. Tutte le richieste di informazioni devono recare l'oggetto: “PREMIO PAPA”.



Link utili:

https://www.premiopapa.it/premio-papa/#wearepapa

Regolamento: Scarica

Bando di Concorso: Scarica

Fac-simile Domanda: Scarica



Contatti Utili:  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Michela Palocci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org



L'Università Bocconi è impegnata a rendere disponibile il suo livello superiore di istruzione a studenti eccezionali. I premi forniscono ai beneficiari un valido supporto finanziario, assicurando agli studenti di godere dei benefici di un'esperienza accademica di alta qualità indipendentemente dalla loro situazione finanziaria.

 

Per opportunità simili visita la sezione: Formazione

 

Ente: L'Università Bocconi fu fondata a Milano nel 1902, con una generosa donazione da parte di Ferdinando Bocconi, ricco mercante. Oggi la Bocconi è un'università di ricerca di livello internazionale nel mondo degli affari, dell'economia e del diritto. I suoi progetti di ricerca sono finanziati da istituzioni nazionali e sovranazionali. In virtù del fatto di essere un nodo importante nella rete europea e globale delle università di economia e commercio, Bocconi scambia facoltà e collabora a grandi progetti con università e scuole di business europee e americane affini. La Bocconi intrattiene strette relazioni con le principali società e agenzie internazionali, nonché con i loro dirigenti e funzionari, e interagisce costantemente con l'ambiente economico e aziendale per valutare nuove problematiche, attuare nuove tecniche e avviare nuovi sforzi di ricerca. L'Università Bocconi ha una scuola universitaria, una scuola di specializzazione, una scuola di diritto e una scuola di dottorato. La SDA Bocconi School of Management, fondata nel 1971, si occupa della formazione manageriale post-esperienza. La Bocconi conferisce laurea, laurea specialistica e dottorato in Management, Economia, Diritto e altre discipline. Offre inoltre una serie di programmi post-esperienza e gestisce centinaia di corsi avanzati per manager e professionisti in tutti i campi della gestione privata e pubblica.

 

Dove: Università Bocconi di Milano, Italia

 

Quando: Per l'anno accademico 2019-2020

 

Destinatari: Studenti internazionali

 

Scadenza:  Il termine ultimo per l'ammissione è il 5 giugno 2019 per i candidati universitari e il 6 maggio / 30 maggio 2019 per i candidati laureati, ma i candidati sono invitati a presentare domanda il prima possibile.

 

Descrizione dell’offerta: Merit Awards e Bocconi International Awards saranno resi disponibili per i candidati al primo anno di laurea triennale e per i candidati al primo anno di laurea magistrale per l'anno accademico 2019-2020 in base alla loro posizione accademica. I profili accademici considerati tra i migliori candidati saranno presi in considerazione per un aiuto finanziario basato sul merito basato sulla domanda di ammissione presentata all'Università Bocconi. Non sarà richiesta una candidatura separata. La valutazione si baserà principalmente sul rendimento scolastico del candidato. Oltre ai risultati accademici, verrà valutato il dossier completo fornito all'ufficio Ammissioni. La selezione dei vincitori verrà effettuata da un comitato, nominato dal Rettore, tra cui il decano della scuola universitaria e il decano per gli affari internazionali, le cui decisioni su numeri, importi e destinatari sono definitive e insindacabili.

 

Requisiti: I candidati internazionali eccezionali ammessi al primo anno di un corso di laurea triennale o di laurea magistrale alla Bocconi e il cui profilo accademico è considerato tra i migliori candidati saranno considerati per Bocconi Merit e International Awards basati sul rendimento scolastico del candidato e sulla domanda di ammissione presentata all'Università Bocconi. Oltre ai risultati accademici, verrà valutato il dossier completo fornito all'ufficio Ammissioni.

 

Retribuzione: Il Merit Award include un esonero dall'iscrizione completa, del valore di circa € 12.000 all'anno (per gli studenti di laurea triennale) e di € 13.000 all'anno (per gli studenti di laurea magistrale). Il numero di borse di studio non è specificato. Ad un numero limitato di studenti può anche essere assegnato un alloggio gratuito in una delle residenze della Bocconi. Il Bocconi International Award consiste in una riduzione del 50% delle tasse scolastiche per i corsi sia di laurea triennale sia di laurea magistrale. I premi saranno automaticamente rinnovati per un massimo di 2 anni (laurea triennale) o il secondo anno (laurea magistrale) a condizione che siano soddisfatti i progressi accademici minimi richiesti.

 

Guida all’application: Per essere considerato per la borsa di studio, è necessario essere iscritto ad un corso di laurea triennale o laurea magistrale presso l'Università Bocconi. Non sarà richiesta una domanda di borsa di studio separata. La valutazione si baserà principalmente sul rendimento scolastico del candidato. Oltre ai risultati accademici, verrà valutato il dossier completo fornito all'ufficio Ammissioni.

È importante visitare il sito web ufficiale (link sotto) per accedere al modulo di domanda online e per informazioni dettagliate su come richiedere questa borsa.

L'assegnazione del premio verrà comunicata via email agli studenti selezionati subito dopo i risultati di ammissione. Gli studenti che hanno ricevuto la borsa di studio devono seguire la procedura indicata via e-mail ai fini dell’accettazione.

 

Link utili:

Per maggiori informazioni su:

Merit Awards (Undergraduate)

Merit Awards (Graduate)

International Awards (Undergraduate)

International Awards (Graduate)

 

Contatti Utili:  

Per contattare l'Università Bocconi, è possibile utilizzare uno dei seguenti servizi

Info mail

Call center  + 39 02.5836.3535

 

a cura di Michela Palocci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Sei laureato in informatica, sistemi informatici, matematica, statistica o campi correlati? Non perdere questa opportunità di lavorare come addetto ai sistemi informativi associati presso l'ufficio antiterrorismo di New York. Hai la possibilità unica di lavorare presso la sede delle Nazioni Unite. Iscriviti ora e dai un slancio immediato al tuo curriculum!

 

Per opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali  

 

Ente: Nel 2006, tutti gli Stati membri delle Nazioni Unite hanno riconosciuto che la domanda di creare un centro internazionale per combattere il terrorismo potrebbe essere considerato come parte degli sforzi internazionali per combattere il terrorismo, come stipulato nella Strategia mondiale contro il terrorismo delle Nazioni Unite (A / RES / 60/288). Pertanto, nel 2011 è stato istituito il Centro antiterrorismo delle Nazioni Unite (UNCCT) per fornire assistenza nello sviluppo di capacità agli Stati membri richiedenti a sostegno della loro attuazione della strategia globale antiterrorismo delle Nazioni Unite. UNCCT fa parte dell'Ufficio di Counter-Terrorism (OCT), istituito nel 2017 e si trova presso la sede delle Nazioni Unite a New York.

 

Dove: Office of Counter-Terrorism, New York

 

Quando: La nomina o l'assegnazione di questa posizione è per un periodo iniziale di un anno. Questo impiego è finanziato con fondi extra-budget. La nomina o l'assegnazione e il rinnovo sono quindi subordinati alla disponibilità del posto o dei fondi, all'approvazione del bilancio o all'estensione del mandato.

 

Destinatari: Laureati in informatica, sistemi informatici, matematica, statistica o settori correlati.

 

Scadenza:  31 maggio 2019

 

Descrizione dell’offerta: Sotto la supervisione generale del sottosegretario generale per l'antiterrorismo e la supervisione diretta del responsabile degli affari politici senior nell'unità di sviluppo delle capacità dell'UNCCT e all'interno dell'autorità delegata, il responsabile dei sistemi informatici associati sarà responsabile dei seguenti compiti:

 

-partecipare allo sviluppo, alla gestione, all'aggiornamento e al mantenimento di sistemi di informazione, sistemi di gestione della conoscenza e siti Web, compresi i social media;

-contribuire allo sviluppo e alla supervisione dei sistemi istituzionali centralizzati o decentralizzati della CTITF / UNCCT;

-mantenere la conoscenza di un'ampia gamma di linguaggi informatici e di paradigmi di sviluppo,

-contribuire all'attuazione di progetti legati alla cibersicurezza fornendo esperienza / analisi tecnica al responsabile di progetto / responsabile politico;

-garantire l'integrità e la sicurezza dei dati dei sistemi informatici CTITF / UNCCT, gestire l'accesso degli utenti alla piattaforma protetta UNCCT;

-partecipare alla presentazione e alla promozione dei sistemi di informazione esistenti UNOCT / UNCCT agli Stati membri, ai centri antiterrorismo, alle agenzie;

-tenere il passo con l'infrastruttura informativa dell'organizzazione e la strategia informatica in relazione all'area utente per servire meglio CTITF / UNCCT;

-fungere da punto focale tecnico IT per il sistema di gestione elettronica dei documenti Unite Docs e strumento di gestione del progetto NOVA;

-identificare i requisiti degli utenti presso CTITF / UNCCT, agisce come punto focale dell'IT;

-fornire indicazioni al personale nuovo / minore;

-svolgere compiti ad hoc come richiesto.

 

I membri dello staff sono soggetti all'autorità del Segretario Generale e ad incarichi da lui o lei assegnati. In questo contesto, si prevede che tutto il personale si trasferisca periodicamente a nuove funzioni nella propria carriera in conformità con le regole e le procedure stabilite.



Requisiti:

Istruzione richiesta

È richiesto un diploma universitario avanzato (laurea magistrale o equivalente) in informatica, sistemi informatici, matematica, statistica o settore correlato. Un diploma universitario di primo livello in combinazione con altri due anni di esperienza qualificata può essere accettato al posto del corso di laurea specialistica.

 

È richiesto un diploma di primo livello (laurea o equivalente) in itecnologia dell’informazione, scienze informatiche o settori correlati.

 

Non è richiesta alcuna esperienza per i candidati che hanno superato l'esame del programma per giovani professionisti delle Nazioni Unite (YPP), l'esame di reclutamento competitivo delle Nazioni Unite (NCRE) o l'esame da G a P (da G a P).

 

Lingue richieste

Inglese e francese sono le lingue di lavoro del Segretariato delle Nazioni Unite. Per questo impiego è richiesta una conoscenza fluente dell'inglese. La conoscenza di un'altra lingua ufficiale delle Nazioni Unite è un vantaggio.

 

Competenze richieste

 

-Professionalità:

 

Conoscenza e comprensione di teorie, concetti e approcci relativi a settori particolari, aree funzionali o altri settori specializzati. Capacità di identificare problemi, analizzare e partecipare alla risoluzione di problemi / problemi. Capacità di assistere alla raccolta dei dati utilizzando vari metodi. Capacità analitiche e valutative concettuali per condurre ricerche e analisi indipendenti, tra cui familiarità ed esperienza nell'uso di varie fonti di ricerca, tra cui fonti elettroniche su Internet, intranet e altri database. Mostrare orgoglio nel lavoro e nei risultati; dimostrare competenza professionale e padronanza dei contenuti; essere coscienzioso ed efficiente nel rispettare gli impegni, rispettare le scadenze e ottenere risultati; essere motivato da preoccupazioni professionali piuttosto che personali; mostrare persistenza di fronte a problemi o sfide difficili; rimanere calmo in situazioni stressanti. Assumere la responsabilità di incorporare le prospettive di genere e assicurare l'equa partecipazione di donne e uomini in tutti gli ambiti di lavoro.

 

-Pianificazione e organizzazione:

 

Sviluppare obiettivi chiari coerenti con le strategie concordate; identificare attività e incarichi prioritari; regolare le priorità come richiesto; assegnare quantità adeguate di tempo e risorse per il completamento del lavoro; prevedere i rischi e consente gli imprevisti durante la pianificazione; controllare e regolare i piani e le azioni secondo necessità; usare il tempo in modo efficiente.

 

-Creatività:

 

Cercare attivamente di migliorare programmi o servizi; offrire nuove e diverse opzioni per risolvere i problemi o soddisfare le esigenze dei clienti; promuovere e persuadere gli altri a prendere in considerazione nuove idee; prendere rischi calcolati su idee nuove e insolite; pensare "fuori dagli schemi"; interessarsi alle nuove idee e ai nuovi modi di fare le cose; non essere legato al pensiero corrente o agli approcci tradizionali.

 

Esperienza lavorativa richiesta

È richiesto un minimo di due anni di esperienza progressivamente responsabile nella pianificazione, progettazione, sviluppo, implementazione, aggiornamento e manutenzione di sistemi informatici o aree correlate. È richiesta esperienza nella gestione del database. È auspicabile l'esperienza nei social media, nella gestione di siti Web e nel sistema di gestione dei contenuti (CMS).

Non è richiesta alcuna esperienza per i candidati che hanno superato l'esame del programma per giovani professionisti delle Nazioni Unite (YPP), l'esame di reclutamento competitivo delle Nazioni Unite (NCRE) o l'esame da G a P (da G a P).

Ai sensi della sezione 7.11 di ST / AI / 2012/2 / Rev.1, i candidati reclutati attraverso il programma giovani professionisti che non hanno prestato servizio per un minimo di due anni nella posizione del loro incarico iniziale non possono presentare domanda per questa posizione.

Secondo l'articolo 101, paragrafo 3, della Carta delle Nazioni Unite, la considerazione fondamentale nell'impiego del personale è la necessità di garantire i più alti standard di efficienza, competenza e integrità. I candidati non saranno presi in considerazione per l'impiego presso le Nazioni Unite se hanno commesso violazioni della legge internazionale sui diritti umani, violazioni del diritto internazionale umanitario, sfruttamento sessuale o abuso sessuale, o reati diversi da violazioni minori del traffico, o se ci sono ragionevoli motivi per credere che sono stati coinvolti nella commissione di uno di questi atti.

 

Retribuzione: Non specificata

 

Guida all’application:

I candidati sono invitati a seguire attentamente tutte le istruzioni disponibili nella piattaforma di reclutamento online, inspira. Per una guida più dettagliata, i candidati possono fare riferimento al Manuale per il richiedente, a cui è possibile accedere facendo clic sul collegamento ipertestuale "Manuali" nella parte superiore destra della pagina iniziale del titolare dell'account Inspira.

La valutazione dei candidati sarà condotta sulla base delle informazioni presentate nella domanda in base ai criteri di valutazione della posizione vacante e delle legislazioni interne applicabili delle Nazioni Unite, compresa la Carta delle Nazioni Unite, le risoluzioni dell'Assemblea generale, la Statuto e regolamento del personale, emanazioni e linee guida amministrative. I candidati devono fornire informazioni complete e accurate relative al loro profilo personale e alle loro qualifiche in base alle istruzioni fornite in inspira per essere considerati per l'attuale posizione vacante. Nessuna modifica, aggiunta, cancellazione, revisione o modifica deve essere apportata alle domande presentate. I candidati che prendono seriamente in considerazione la selezione saranno soggetti a controlli di riferimento per verificare le informazioni fornite nella domanda.

Il Segretariato delle Nazioni Unite è impegnato a raggiungere un equilibrio di genere 50/50 nel suo personale. Le candidate sono fortemente incoraggiate a candidarsi per questa posizione.

La valutazione dei candidati qualificati può includere un esercizio di valutazione che può essere seguito da un colloquio basato sulle competenze.

Nessuna commissione: le Nazioni Unite non applicano alcuna commissione in nessuna fase del processo di assunzione (domanda, riunione di colloquio, elaborazione o formazione). Le Nazioni Unite non si occupano di informazioni sui conti bancari dei richiedenti.

 

Informazioni utili:

Si terrà debito conto dell'importanza di assumere il personale su una base geografica quanto più ampia possibile. Le Nazioni Unite non impongono restrizioni sull'ammissibilità di uomini e donne a partecipare a qualsiasi titolo e in condizioni di uguaglianza nei suoi organi principali e sussidiari.




Link utili:

UNCCT

Compatible Browsers

Applicant guide

How to save a screen capture

 

Contatti Utili:  

The United Nations Counter-Terrorism Centre (UNCCT)

Office of Counter-Terrorism (OCT)

New York

Contact us

UN careers

 

a cura di Michela Palocci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org



 

La salute è la chiave per un mondo salvo, in cui crescere e sviluppare le proprie capacità. Per questo Amref Health Africa promuove progetti di salute nelle aree africane più isolate. A 60 anni dalla sua fondazione, oggi Amref è la più grande organizzazione sanitaria africana che opera nel continente. L’Africa quale “terra delle soluzioni” e non solo dei problemi: vuoi dare il tuo contributo? Amref sta cercando un Direttore Risorse da impiegare principalmente nella sede di Roma, ma non solo: candidati!



Per opportunità simili visita la sezione  Cooperazione

 

Ente: Amref Health Africa è un'organizzazione senza fini di lucro, indipendente, apartitica e aconfessionale, che svolge attività di cooperazione allo sviluppo per promuovere il diritto alla salute delle popolazioni svantaggiate, in Africa così come in Italia. Da sempre, per Amref, la salute nasce all’interno delle comunità locali. È attraverso il coinvolgimento attivo delle popolazioni, del personale locale e dei sistemi sanitari pubblici che si realizzano miglioramenti a lungo termine. Per questo i protagonisti del cambiamento sono i beneficiari stessi degli interventi e il 97% del personale che lavora con Amref in Africa è africano. Perché siano gli Africani, ogni giorno, a prendersi cura dell’Africa. Oggi l’Organizzazione opera in 35 Paesi a sud del Sahara con oltre 160 progetti di promozione della salute. La rete internazionale Amref, oltre che in Africa, è attiva in Europa, Stati Uniti e Canada, attraverso 11 sedi. In Italia è presente dal 1987. Forti dell'esperienza nelle comunità africane, dove malattie e carenze di personale sanitario sono sfide grandi e quotidiane, Amref mantiene uno sguardo attento anche sulla realtà italiana: in un mondo aperto e globalizzato, bisogni e diritti non si fermano dinanzi ad un confine geografico.




Dove: Roma, con frequenti trasferte nazionali ed internazionali.

 

Quando: Non specificato

 

Destinatari: Coloro che hanno esperienza e competenza nel Management, Amministrazione e Finanza/Operation e Risorse Umane, profit e/o no profit

 

Scadenza:  30 Maggio 2019

 

Descrizione dell’offerta: Il Direttore Risorse, riferendo al Direttore Generale, sarà responsabile della gestione e del coordinamento delle attività di Amministrazione/Finanza (organizzazione amministrativa, reporting finanziario, pianificazione e controllo di gestione), Information Technology / Office Management, e Risorse Umane.

Gestendo e coordinando un team di sei persone interne e dei fornitori esterni, in continuo allineamento con la Direzione Generale e con i referenti di competenza a livello globale, avrà l’obiettivo di guidare il settore garantendone l’integrazione con gli altri dipartimenti e trasformandolo in unità di supporto e servizio.

 

In particolare, il Direttore Risorse:

-Gestisce, pianifica e controlla le risorse dell’organizzazione, le politiche correlate, gli obiettivi e il Budget;

 

-Facilita ed implementa i processi, le procedure e le policies a livello di Amref Family, collaborando con i Team internazionali nell’ambito Finance, IT ed Operation, Human Resources;

 

-Supervisiona i flussi relativi alle risorse finanziarie, valuta e gestisce i rischi ad esso connessi, sovrintende la gestione delle finanze e sviluppa strategie ad esse correlate a supporto delle attività della organizzazione;

 

-Coordina, supervisiona e implementa le politiche di gestione e sviluppo delle Risorse Umane dell’Organizzazione, in ottica di costante supporto ai processi di HR Management;

 

-Garantisce lo sviluppo professionale e il benessere interno del personale di Amref;

 

-Definisce, con la Direzione Generale, le strategie relative alla gestione delle risorse umane di Amref.

 

-Garantisce la gestione delle risorse umane di concerto con i responsabili degli altri dipartimenti, attraverso adeguati processi di selezione, formazione, gestione e sviluppo;

 

-È responsabile della gestione dei costi in ottica di efficacia ed efficienza, in linea con gli obiettivi strategici, in ottica di supporto e servizio a tutti i dipartimenti dell’organizzazione;

 

-In qualità di membro del Senior Management Team, contribuisce a formulare iniziative volte a sviluppare ed implementare le strategie e le politiche di Amref Health Africa in Italia;

 

-Rappresenta l’Organizzazione nelle piattaforme nazionali ed internazionali per le questioni di sua pertinenza;

 

-Ha la responsabilità degli esiti di questioni di natura legale (fisco, diritto del lavoro, Legge 231, Privacy e GDPR, etc.);

 

-È responsabile del corretto funzionamento e dell’aggiornamento dei sistemi informatici e dell’ambito Operation dell’organizzazione (office management, IT, knowledge sharing, etc).




Requisiti:

 

-forte competenze e dimostrabile esperienza nel coordinamento e nella guida di team, di processi organizzativi, di gestione delle risorse in ottica di efficacia, efficienza, fluidità, innovazione e change management;

 

-comprovata esperienza almeno quinquennale in ruoli analoghi in ambito Amministrazione e Finanza/Operation e Risorse Umane, profit e/o no profit;

 

-forte adesione alla mission di Amref Health Africa;

 

-spiccate e comprovate doti manageriali e di gestione dei collaboratori e delle risorse;

 

-elevate capacità di innovazione e digital approach;

 

-ottime capacità comunicative e di lavoro in team, di leadership e di guida;

 

-forti competenze di tipo analitico, capacità di gestire, analizzare, utilizzare, ingenti quantità di dati ed informazioni e le relative connessioni con approccio data driven;

 

-fluente conoscenza della lingua italiana ed inglese (scritta e parlata);

 

-conoscenza ed esperienza dimostrabile di tecniche di Project Management;

 

-la conoscenza delle linee guida amministrativo-finanziarie dei principali donatori istituzionali sarà considerato un plus (AICS, EU, ECHO, etc).



Retribuzione: Contratto a tempo indeterminato con inquadramento Quadro del CCNL Commercio. Il pacchetto retributivo di Amref deriva da una People Strategy che valorizza e riconosce il talento, la motivazione, le competenze, l’innovazione, l’andare oltre per raggiungere insieme obiettivi ambiziosi comuni.



Guida all’application: I candidati in possesso dei requisiti richiesti sono pregati di inviare il proprio Curriculum Vitae con lettera motivazionale, comprensiva di 3 referenze, all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/03 e successivo Regolamento Europeo GDPR 2018.

 

Non potendo rispondere a tutti, Amref ringrazia fin d’ora dell’invio, provvedendo a contattare direttamente solo i candidati scelti per continuare il processo di selezione.

Amref conduce processi di selezione trasparenti, non discriminatori e rispettosi del genere, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91.

 

Informazioni utili: Amref in Italia, con i suoi 35 dipendenti e le sue due sedi (Roma e Milano), offre un ambiente lavorativo estremamente positivo, stimolante e valorizzante delle iniziative e degli input provenienti da tutti i suoi dipendenti. Il contributo di ciascuno, ed in particolare delle figure di guida e coordinamento, ha un valore aggiunto ed un peso specifico di grande importanza per tutta l’organizzazione.

Lo staff è inserito in percorsi di valutazione, formazione e coaching finalizzati alla crescita continua personale e professionale nel ruolo.

 

Link utili:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Per maggiori informazioni consultare il sito web



Contatti Utili:  

Sede centrale della sezione italiana di Amref è a Roma

Via degli Scialoja, 3

00196 Roma

  1. +39 0699704650

Fax. 06/3202227

www.amref.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Michela Palocci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org



L’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (AICS) è alla ricerca di un “Assistente Programmi Educazione” da assumere con contratto a tempo determinato presso la propria sede di Dakar per il sostegno ai programmi della cooperazione italiana in Senegal nel settore dell’educazione.



Per opportunità simili visita la sezione  Cooperazione

 

Ente: L’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo è una delle principali novità della legge di riforma della cooperazione (Legge n. 125/2014) e ha iniziato ad operare nel gennaio del 2016 con l'ambizione di allineare l'Italia ai principali partner europei e internazionali nell'impegno per lo sviluppo. L'Agenzia è un modello impiegato in tutti i principali Paesi europei e deve rispondere all'esigenza di una cooperazione più professionale e innovativa, con il necessario grado di flessibilità degli strumenti in uno scenario che è in continuo mutamento. L'Agenzia ha la sua sede centrale a Roma, una sede a Firenze e 20 sedi all'estero per il monitoraggio, l'implementazione e l'analisi sul terreno delle esigenze di sviluppo dei Paesi partner. Il compito dell'Agenzia è quello di svolgere le attività di carattere tecnico-operativo connesse alle fasi di istruttoria, formulazione, finanziamento, gestione e controllo delle iniziative di cooperazione internazionale.

 

Dove: Dakar, Senegal

 

Quando: È richiesta disponibilità immediata in quanto l’incarico prenderà avvio al termine della procedura di selezione. L’incarico avrà durata annuale, rinnovabile, ed è comprensivo di un periodo di prova di giorni 60.

 

Destinatari: Cittadini italiani o europei in possesso di diploma di laurea magistrale/specialistica o diploma del previgente ordinamento o equipollenti in Economia, Scienze Politiche, Giurisprudenza.

 

Scadenza:  entro e non oltre le ore 12.00 (ora di Dakar) del giorno 31 Maggio 2019

 

Descrizione dell’offerta: L’ Assistente Programmi Educazione, in coordinamento con l’esperto settoriale della Sede, dovrà assistere la Direttrice della Sede di Dakar nello svolgimento delle seguenti attività:

  1. a) Garantire l’assistenza tecnica nella gestione dei programmi bilaterali e multilaterali di competenza della sede AICS di Dakar nel settore dell’educazione;
  • b)  Assistere nella redazione di rapporti tecnici, note, proposte di finanziamento e revisione delle proposte di progetto e nell’analisi di rapporti periodici d’attività e piani finanziari;
  • c)  Assistere nella gestione delle relazioni di partenariato con donatori internazionali e partecipazione ai gruppi di lavoro nei settori tematici di interesse della sede AICS di Dakar, in particolare nel settore dell’educazione;
  • d)  Assistere nell’organizzazione di missioni di monitoraggio e valutazione di progetti e programmi di competenza della sede AICS di Dakar nel settore dell’educazione e presentare dei rapporti mensili di riferimento finalizzati a fornire elementi utili per il miglioramento degli interventi realizzati;
  1. e) Assistere la sede AICS di Dakar ove richiesto.





Requisiti:

Ai fini dell’ammissione alla presente selezione, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti (posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande):

  • Cittadinanza italiana o di un Paese Membro dell’Unione Europea;
  • Idoneità fisica all’impiego;
  • Diploma di laurea magistrale/specialistica o diploma del previgente ordinamento in Economia, Scienze Politiche, Giurisprudenza. Sono altresì considerate le equipollenze pubblicate nel sito web del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca www.miur.it.
  • Conoscenza della lingua italiana scritta e orale a livello di madrelingua o comunque non inferiore al livello C2 del Quadro comune di europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER);
  • Conoscenza della lingua francese scritta e orale non inferiore al livello B2 del Quadro comune di europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER);
  • Conoscenza dei principali strumenti informatici in particolare MS Office (Word, Excel);

Sono considerati requisiti preferenziali al fine della graduatoria finale:

  • Conoscenza della lingua francese superiore al livello B2;
  • Pregressa esperienza lavorativa nel Paese di riferimento (Senegal);
  • Pregressa esperienza in ambito di progetti finanziati dalla Cooperazione Italiana;

 

Retribuzione: La retribuzione mensile lorda, comprensiva degli oneri a carico dell’amministrazione, è compresa tra 4.000 € e 4.500 €. L’esatto ammontare sarà determinato sulla base dell’esperienza del candidato selezionato. Il rapporto di lavoro del vincitore si costituirà mediante la stipula di un contratto a tempo determinato, secondo una delle varie tipologie previste dalla legislazione italiana vigente. Il contenuto di tale atto sarà vincolato al rispetto della normativa vigente e dovrà prevedere inderogabilmente una clausola di salvaguardia relativamente alla possibile interruzione delle attività derivante da cause non imputabili alla Cooperazione Italiana ed alla conseguente facoltà di recesso unilaterale, fatto salvo il riconoscimento di tutte le spettanze maturate.

 

Guida all’application: Nella domanda, redatta sotto la forma di una dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445 (Allegato I), i candidati dovranno dichiarare sotto la propria responsabilità:

 

  1. a)  Cognome, nome, data e luogo di nascita
  2. b)  Residenza in Italia o all’estero;
  3. c)  Possesso della cittadinanza italiana e/o di un paese membro dell’Unione Europea;
  4. d)  Per i cittadini italiani il comune nelle cui liste elettorali sono iscritti ovvero i motivi della loro non iscrizione;
  5. e)  Assenza di condanne penali;
  6. f)  Di non essere sottoposto a un procedimento contabile o penale per reati contro la Pubblica Amministrazione;
  7. g)  Titoli di studio posseduti con indicazione della data e dell’istituzione presso la quale sono stati conseguiti;
  8. h)  Posizione nei riguardi degli obblighi militari.

 

La certificazione redatta in lingua straniera dovrà essere opportunamente tradotta e legalizzata.

 

Qualora successivi controlli dovessero fare emergere la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni sostitutive, l'interessato incorrerà nelle sanzioni penali di cui all'art. 76 del D.P.R. n. 445/2000 e successive modificazioni, decadendo immediatamente dall'impiego e da ogni altro beneficio eventualmente conseguito sulla base della dichiarazione mendace.

Inoltre, alla domanda dovranno essere allegati:

  1. a)  Copia documento di identità;
  2. b)  Curriculum vitae in italiano in formato Europeo opportunamente datato e firmato in versione PDF;
  3. c)  Passaporto linguistico Europass;

I candidati devono, altresì, indicare il domicilio, il recapito telefonico, l’indirizzo di posta elettronica presso il quale deve essergli fatta ogni necessaria comunicazione. In assenza di tali informazioni vale l’indirizzo di residenza. Il candidato ha l’obbligo di comunicare ogni variazione intervenuta successivamente alla presentazione della domanda.

Le domande con i relativi allegati possono essere inviate entro e non oltre le ore 12.00 (ora di Dakar) del giorno 31 Maggio 2019 via e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. sotto forma di file .pdf non superiore ai 2 MB. L’e-mail dovrà avere come oggetto la seguente dicitura “SENEGAL – ASSISTENTE PROGRAMMI EDUCAZIONE”.

La responsabilità della corretta e completa ricezione delle domande entro la scadenza fissata resta a carico del candidato.

 

Determinano l’esclusione dalle prove di selezione:

 

  1. a) le domande dalle quali non risulti il possesso di tutti i requisiti prescritti per l’ammissione alle prove;
  2. b) le domande ed i Curriculum Vitae privi della sottoscrizione autografa e/o non redatti come indicato;
  3. c) le domande pervenute oltre il termine stabilito.

La Sede AICS di Dakar, avvalendosi di una commissione interna appositamente costituita, esaminerà le candidature pervenute ammettendo solo quelle in possesso dei requisiti richiesti.



La valutazione delle candidature ammissibili viene svolta sulla base dei seguenti criteri:

 

-Competenze linguistiche (max 20 punti)

max. 20 punti, assegnati per conoscenza della lingua francese superiore al livello B2 (Liv. C1: 10 punti – Liv. C2: 20 punti);

 

-Esperienza (max 50 punti)

Esperienza maturata in:

Attività lavorative attinenti nel paese di riferimento (Senegal) (max 30 punti);

Attività di supporto nella gestione di progetti di cooperazione, finanziati o cofinanziati dalla Cooperazione Italiana (max 20 punti);

 

-Colloquio (max 30 punti)

In seguito, la Commissione redige la graduatoria dei soli candidati considerati idonei, cioè quelli a cui sia stato attribuito un punteggio non inferiore al 60% del massimo attribuibile (42 punti).Il colloquio, in lingua italiana e francese, sarà volto a valutare il patrimonio di conoscenze e di esperienze del candidato, le motivazioni a ricoprire l’incarico in oggetto e le competenze linguistiche richieste. Per garantire pari opportunità a tutti i candidati, sia a quelli residenti in Senegal che a quelli residenti altrove, il colloquio si terrà telefonicamente o in collegamento audio. La convocazione al colloquio sarà inviata per posta elettronica all’indirizzo dichiarato dal concorrente al momento della domanda.Al colloquio verrà attribuito, con giudizio unanime della Commissione, un punteggio massimo di 30 punti.

 

L’esito finale della selezione verrà comunicato solo ai candidati ammessi al colloquio orale all’indirizzo di posta elettronica indicato.

 

La graduatoria sarà formulata dalla Commissione immediatamente dopo il termine dei colloqui sulla base dei criteri sopra indicati.

La graduatoria è immediatamente efficace e potrà essere utilizzata per assunzioni a tempo determinato nell’ambito del Programma cui alle premesse nell’arco della validità della graduatoria che è di anni uno dalla data di approvazione della stessa.

Si rileva che la selezione non è garanzia di aggiudicazione della posizione di lavoro ma solo dell’iscrizione in una graduatoria.

L’avvenuta iscrizione verrà notificata ai candidati via posta elettronica.

 

Informazioni utili:

L’Ufficio di Cooperazione di Dakar si riserva di revocare il bando per gravi ragioni di opportunità discrezionalmente valutate nonché di non procedere al conferimento dell’incarico in mancanza di candidati in possesso dei requisiti di riferimento o alla mancata disponibilità delle necessarie risorse finanziarie.

 

Link utili:

https://www.aics.gov.it

Bando

Contatti Utili:  

La sede centrale dell'Agenzia è a Roma, in via Contarini 25, a poche centinaia di metri dalla Farnesina. Qui si trovano gli uffici della direzione e delle aree tecniche e amministrative.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Posta Elettronica Certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio XI - Risorse umane: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

+39 06 32492 1

 

Dakar, Senegal

Paesi di competenza: Senegal, Sierra Leone, Guinea, Guinea Bissau, Mali, Mauritania

Titolare: Alessandra Piermattei

tel. +221 338228711

  • https://dakar.aics.gov.it
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Michela Palocci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org



Il Solomon R. Guggenheim Museum offre stage a studenti al terzo anno di università o superiore, neolaureati, laureati, dottorandi e professionisti maturi che perseguono ulteriori esperienze nel campo delle arti. Gli stage sono disponibili in diversi dipartimenti museali, dalle arti, agli affari e alla finanza, al marketing e al web design. Poiché il programma di tirocinio è aperto a candidati provenienti da una varietà di background accademici, il Museo tiene conto dei punti di forza, degli interessi e dell'esperienza di ciascun candidato nel / i suo / i dipartimento / i preferito / i. I candidati internazionali sono benvenuti e incoraggiati a candidarsi.

 

Per opportunità simili visita la sezione  Altre Opportunità

 

Ente: Il Solomon R. Guggenheim Museum è stato inaugurato il 21 ottobre 1959 e nel 2019 celebra i 60 anni come icona architettonica e "tempio dello spirito" dove arte radicale e architettura si incontrano. Impegnata nell'innovazione, la Fondazione Solomon R. Guggenheim raccoglie, conserva e interpreta l'arte moderna e contemporanea, e esplora le idee attraverso le culture mediante dinamiche iniziative e collaborazioni di carattere curatoriale e educativo. Con la sua costellazione di musei architettonicamente e culturalmente distinti, mostre, pubblicazioni e piattaforme digitali, la fondazione coinvolge sia il pubblico locale che globale.

 

Dove: New York City

 

Quando: Il calendario annuale dello stage è diviso in tre cicli: primavera, estate e autunno.

Periodi di stage

Primavera: gennaio-aprile

Estate: giugno-agosto

Autunno: settembre-dicembre

Ogni ciclo di tirocinio è di circa tre mesi.

I tirocini primaverili e autunnali richiedono un impegno di almeno due giorni alla settimana (oltre alla partecipazione al programma del Seminario sulla cultura del museo), con un numero di ore che dipende dalla preferenza del dipartimento. Gli stage estivi sono a tempo pieno, quattro o cinque giorni a settimana, oltre alla partecipazione al programma del Seminario sulla cultura del museo.

 

Destinatari: Studenti al terzo anno di università o superiore, neolaureati, laureati, dottorandi e professionisti maturi che perseguono ulteriori esperienze nel campo delle arti.

 

Scadenza:  Tutti i materiali devono essere timbrati prima o nel giorno stesso di scadenza delle domande:

 

Autunno (settembre-dicembre): 1 giugno

Primavera (gennaio-aprile): 1 novembre

Estate (giugno-agosto): 30 gennaio

 

Nota: per la validità fa fede il timbro postale.



Descrizione dell’offerta: L'obiettivo del programma di tirocinio è offrire un'esperienza pratica di formazione museale a persone interessate a perseguire carriere nel campo delle arti e dei musei. I tirocinanti acquisiscono una comprensione ampia di come funzioni un determinato reparto nel contesto di un grande museo, nonché competenze specifiche correlate alle attività del dipartimento. I tirocinanti sono assegnati a un dipartimento in base al background accademico, alle competenze professionali, agli interessi e agli obiettivi di carriera. Essi partecipano al lavoro in corso dei dipartimenti museali e contribuiscono a progetti specifici o parti di iniziative dipartimentali più ampie. Inoltre, il programma di seminari sulla cultura del museo integra il programma di stage incorporando visite in loco ad altre istituzioni artistiche e culturali di New York. La discussione con una vasta gamma di professionisti delle arti e dei musei, incluso lo staff Guggenheim, è facilitata. Una gita fuori città di New York è prevista per la fine di ogni periodo di tirocinio.

 

Requisiti:

-Essere studenti al terzo anno di università o superiore, neolaureati, laureati, dottorandi in discipline che vanno dall'arte, al mondo degli affari e della finanza, al marketing e al web design, o professionisti maturi che perseguono ulteriori esperienze nel campo delle arti.

 

-Dimostrata conoscenza dell'inglese parlato e scritto.



Retribuzione: Sebbene possano essere spesso riconosciuti crediti accademici da parte dei college e delle università di appartenenza, i tirocini sono in genere non retribuiti.

Sono disponibili i seguenti stipendi e premi:

 

Hilla Rebay Graduate Summer Intern

In onore della baronessa Hilla von Rebay, la prima direttrice del museo Guggenheim, la Fondazione Hilla von Rebay offre generosamente finanziamenti per un massimo di tredici tirocinanti estivi che sono attualmente studenti universitari iscritti o neolaureati ad un corso di laurea. Gli stipendi sono di $ 1.000 per stage estivi di dieci settimane a tempo pieno.

Per candidarti, rispondi alla seguente richiesta: con parole tue, descrivi brevemente il ruolo e le responsabilità dell'attuale museo d'arte. Inoltre, spiega il tuo interesse per il lavoro nei musei e come ritieni di poter contribuire ai reparti che hai messo in preferenza nel modulo di domanda. Si prega di limitare la risposta a 500 parole.

I candidati interessati saranno considerati per gli stipendi disponibili dopo l'ammissione al programma di tirocinio.

 

Il Guggenheim non fornisce alloggi. Su richiesta, il museo può fornire ai candidati accettati un elenco di residenze e dormitori suggeriti a New York City.

 

Guida all’application:

Per candidarti ad uno dei suoi stage, si prega di seguire la lista di controllo dei materiali di seguito. Il Solomon R. Guggenheim Museum non richiede trascrizioni.

 

Modulo di domanda Guggenheim

Lettera di presentazione

Curriculum vitae

Elenco dei corsi / moduli pertinenti intrapresi

Due lettere di raccomandazione (accademica o professionale)

Esempio di scrittura (solo 3-5 pagine). Quando si fa domanda per dipartimenti legati al design, i candidati dovrebbero invece presentare un portfolio di design o un piccolo campione visivo di lavoro.

Dopo una prima recensione dei candidati, verrà selezionato un piccolo gruppo per interviste di persona, Skype o telefoniche. Si prega di scaricare il modulo di domanda e inviare una domanda completa (tutti i campi sono obbligatori) via mail a:

 

Solomon R. Guggenheim Museum

Internship Program

1071 Fifth Avenue

New York, NY 10128-0173

 

DOWNLOAD APPLICATION FORM (PDF)

 

Tutti i materiali devono essere timbrati prima o alle seguenti scadenze per le domande:

Primavera (gennaio-aprile): 1 novembre

Estate (giugno-agosto): 30 gennaio

Autunno (settembre-dicembre): 1 giugno

Il  Solomon R. Guggenheim Museum non accetta le domande che sono spedite dopo queste scadenze, né avvisa i candidati di ricevere questi materiali.

 

Informazioni utili:

Il programma Internship del Guggenheim Museum è designato dal governo degli Stati Uniti come un programma di formazione J-1, e il museo lavorerà con i candidati accettati per assisterli nell'ottenere i moduli necessari per un visto J-1 massimo di tre mesi non-estendibile e non trasferibile. Per ulteriori informazioni sui visti J-1, visitare il sito Web del governo degli Stati Uniti.




Link utili:

DOWNLOAD APPLICATION FORM (PDF)

https://www.guggenheim.org/internships

Per qualsiasi domanda o problema riguardante il processo di richiesta, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Contatti Utili:  

Solomon R. Guggenheim Museum

Internship Program

1071 Fifth Avenue

New York, NY 10128-0173



Per ulteriori informazioni sui programmi, consultare le Internship FAQ o internship experience per ulteriori informazioni, e indirizzare eventuali richieste Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

a cura di Michela Palocci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

L'Istituto Affari Internazionali lancia la seconda edizione del Premio IAI, dedicato ai giovani e assegnato ai migliori saggi su temi riguardanti la realtà europea e globale. Per storia, vocazione ed expertise maturata, lo IAI costituisce un osservatorio privilegiato per analizzare e comprendere le dinamiche della realtà europea e internazionale. Punto di incontro tra accademia, politica, informazione e imprenditorialità, l’Istituto ha sviluppato una rete di contatti interpersonali di alto profilo, che favorisce lo scambio di idee ed esperienze, e contribuisce agli orientamenti della politica estera italiana. Un patrimonio di conoscenze, relazioni, successi che l’Istituto ha deciso di mettere a frutto indicendo un premio internazionale particolarmente rivolto ai giovani, Democrazia in Europa: fine corsa o nuovo inizio?



Per opportunità simili visita la sezione  Europa

 

Ente: L'Istituto Affari Internazionali (IAI) è un’associazione culturale, un think tank indipendente, privato e non-profit fondato nel 1965 su iniziativa di Altiero Spinelli, ed eretta, nel 1980, a ente morale con decreto del Presidente della Repubblica. Promuove la conoscenza della politica internazionale e contribuisce all’avanzamento dell’integrazione europea e della cooperazione multilaterale. Lo IAI è inserito in un’ampia rete di istituti di ricerca e think tank specializzati nelle relazioni internazionali, interagisce e collabora con il governo, le pubbliche amministrazioni, le istituzioni europee e internazionali, le università, i maggiori attori economici nazionali, i media e i più accreditati think tank internazionali. L’Istituto si occupa di temi internazionali di rilevanza strategica quali: integrazione europea, sicurezza e difesa, economia internazionale e governance globale, energia e clima, politica estera italiana; e delle dinamiche di cooperazione e conflitto nelle principali aree geopolitiche come Mediterraneo e Medioriente, Asia, Eurasia, Africa e Americhe. Lo IAI è un Istituto di ricerca indipendente che approfondisce la conoscenza, promuove il dibattito e propone soluzioni alle sfide della politica europea ed internazionale ed immagina un mondo di libertà democratiche e sviluppo solidale e sostenibile attraverso l’integrazione europea e la cooperazione internazionale.



Dove: Online / Roma

 

Quando: Gli autori dei saggi che si qualificheranno al primo, secondo e terzo posto della graduatoria saranno invitati a discuterne con personalità di rilievo del mondo politico, culturale, dello spettacolo e delle relazioni internazionali durante un evento aperto al pubblico che l’Istituto organizzerà in autunno.



Destinatari: Il concorso è rivolto ad universitari/neolaureati e studenti delle scuole superiori.



Scadenza:  entro e non oltre le ore 24:00 di domenica 2 giugno 2019



Descrizione dell’offerta:

Il tema selezionato per questa edizione è “Democrazia in Europa: fine corsa o nuovo inizio?”. La diffusione capillare di internet e i social media hanno dato voce a tutti i cittadini in modo immediato, veloce e con effetti enormi di visibilità delle singole opinioni. Rispetto ai tempi e ai modi tradizionali di funzionamento della democrazia, che richiede lunghe mediazioni e negoziazioni, si assiste a uno scollamento molto profondo tra i tempi di reazione sul web e i tempi di decisione di chi è stato eletto.

In positivo, si tratta di una grande opportunità di migliore partecipazione alla formazione delledecisioni pubbliche e, quindi, di “empowerment” democratico diffuso.

Dall’altra, il web si presta anche a diffusione di fake news e a inconciliabile polarizzazione delle opinioni, e non consente l’approfondimento necessario per prendere decisioni valutando i pro e i contro.

I partecipanti al premio, dovranno inviare un saggio inedito sul tema prescelto, della lunghezza tra un minimo di 1000 e un massimo di 1500 parole, escluse note e bibliografie, potendosi concentrarsi su una o più delle seguenti domande:

Universitari e laureati:

 

  • qual è il rapporto tra democrazia diretta e democrazia rappresentativa
  • qual è l’impatto del digitale e dei social media sulla democrazia oggi?
  • quale impatto ha l’autoritarismo e l’appeal dell’uomo forte in Italia e nel resto
  • d’Europa?
  • come assicurare che il digitale rafforzi le nostre democrazie europee?

 

Studenti scuole superiori:

 

  • come secondo te si può usare al meglio il digitale al servizio della democrazia?

 

Le lingue ammesse sono l’italiano e l’inglese. Il file dovrà essere in duplice formato –Word e pdf – e potrà contenere immagini o grafici. I due file dovranno essere anonimizzati. È gradito anche un video-clip che risponda al quesito del concorso. Il video-clip può essere girato in forma amatoriale anche con dispositivo mobile - cellulare o tablet (la qualità del video non sarà criterio di valutazione del saggio).

Il video deve:

- rispondere alla domanda del bando (“Democrazia in Europa: fine corsa o nuovo inizio?”);

- avere una lunghezza ideale 40 secondi;

- avere un orientamento orizzontale.



Requisiti:

Il concorso è rivolto a

  • - Studenti universitari e neolaureati: studenti e laureati da non più di un anno, nati nel 1993 o in data successiva, di qualunque nazionalità, dei corsi di laurea di tutti gli atenei italiani o presenti in Italia o studenti italiani iscritti a corsi di laurea all’estero (UE);
  • - Studenti delle scuole superiori: studenti degli ultimi due anni di scuola superiore (IV e V anno).
  • Per gli studenti minorenni è necessaria l'autorizzazione da parte del genitore (allegata)



Retribuzione:

Saranno premiati i tre saggi che, per ciascuna categoria, otterranno la migliore valutazione da parte della commissione giudicatrice.

I saggi che si qualificheranno al primo, secondo e terzo posto della graduatoria saranno pubblicati all’interno di una delle collane editoriali dello IAI. Gli autori saranno invitati a discuterne con personalità di rilievo del mondo politico, culturale, dello spettacolo e delle relazioni internazionali durante un evento aperto al pubblico che l’Istituto organizzerà in autunno.

Il 1° classificato della categoria ‘Universitari’ avrà anche l’opportunità di svolgere un tirocinio retribuito, della durata di tre mesi, presso l’Istituto.

Il 1° classificato della categoria ‘Studenti di scuole superiori’ riceverà un assegno di 400,00 Euro e la possibilità di frequentare gratuitamente uno dei corsi formativi IAI, al raggiungimento della maggiore età.

Tutti i finalisti, inclusi i vincitori, avranno la possibilità di pubblicare un estratto del loro saggio (900 parole / 5500 battute) sulla rivista on-line dell’Istituto, AffarInternazionali e nella collana in lingua inglese IAI Commentaries.

A tutti i finalisti per ciascun indirizzo verrà rilasciato un attestato di merito.

Altri attestati saranno rilasciati agli istituti di provenienza degli studenti delle scuole superiori. Ulteriori premi e riconoscimenti potranno eventualmente essere messi a disposizione da enti e sponsor esterni.

 

Guida all’application:

Gli elaborati dovranno essere inviati all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Unitamente ai file va inviata la scheda di partecipazione allegata completa di dati anagrafici e recapiti.

Per i partecipanti minorenni va allegato anche il modulo di autorizzazione genitoriale firmato.

 

Informazioni utili:

Partecipando al concorso, l’autore del saggio ne autorizza la pubblicazione, totale o parziale, nonché la possibilità di essere citato con il proprio nome nelle varie pubblicazioni e di essere ripreso in foto/video in eventi di presentazione del Premio organizzati dallo IAI.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione del regolamento. Per quanto non espressamente stabilito dal regolamento, deciderà la commissione giudicatrice secondo propria valutazione insindacabile.

Il regolamento potrà subire variazioni: l’Istituto potrà, per fatti imprevisti o sopravvenuti, introdurre modifiche e integrazioni a tutela e a salvaguardia del livello qualitativo del Premio, fatto tuttavia salvo lo spirito delle premesse.

Ai sensi del Regolamento UE 2016/679, la segreteria organizzatrice dichiara che il trattamento dei dati dei partecipanti al Concorso è finalizzato unicamente alla gestione dello stesso.

 

Link utili:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Bando di concorso e regolamento

https://www.iai.it/it

Scrivici

 

Contatti Utili:  

Istituto Affari Internazionali

Via Angelo Brunetti, 9 - 00186 Roma

Tel: +39 063224360 - iai@iai.it.



a cura di Michela Palocci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Ti piacerebbe svolgere uno stage all’estero, presso il Parlamento Europeo?

L’Europarlamento propone varie possibilità di tirocinio retribuito presso il proprio Segretariato generale, offrendo l’opportunità di seguire una formazione professionale e di approfondire la conoscenza riguardo quello che è e che fa il Parlamento europeo.

Cogli al volo questa opportunità e scegli il tirocinio su misura per te!



Per opportunità simili visita la sezione  Europa

 

Ente: Eletti direttamente a suffragio universale ogni 5 anni, i membri del Parlamento Europeo rappresentano i cittadini dell'UE. Il Parlamento, insieme al Consiglio dell'Unione europea, esercita la funzione legislativa all'interno dell'UE. Questa fondamentale istituzione ha infatti tre funzioni principali: discutere ed approvare le normative europee insieme al Consiglio, vigilare sull'operato delle altre istituzioni dell'UE per accertarsi che agiscano democraticamente ed adottare il bilancio dell'UE insieme al Consiglio. Il Parlamento dispone di tre sedi: Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo. Lussemburgo è la sede degli uffici amministrativi, ossia il "Segretariato generale", mentre le riunioni dell'intero Parlamento, note come "sessioni plenarie", si svolgono a Strasburgo e a Bruxelles.

 

Dove: Bruxelles, Lussemburgo, Strasburgo o altri Uffici del Parlamento nei vari Paesi membri

 

Quando:

Questi tirocini si svolgono secondo due cicli all'anno:

  • dal 1° ottobre al 28/29 febbraio
  • dal 1° marzo al 31 luglio

 

I tirocini hanno una durata (non prorogabile) di 5 mesi.



Destinatari: I tirocini Schuman sono riservati ai titolari di diploma universitario o di istituti equivalenti, e permettono di completare le conoscenze acquisite nel corso di studi e di familiarizzare con le attività dell’Unione Europea, in particolare del Parlamento europeo.




Scadenza:  Ogni anno, per l'invio delle candidature, sono previste due scadenze:

- sessione invernale (ottobre-febbraio) > 30 giugno

- sessione estiva (marzo-luglio) > 30 novembre




Descrizione dell’offerta: I tirocini per titolari di diplomi universitari offerti dal Parlamento Europeo, c.d. "Tirocini Robert Schuman", sono molteplici e possono essere scelti dal/la candidato/a consultando la pagina Traineeship offers.

 

Le mansioni affidate agli stagisti variano in base alla sede o all'Ufficio di assegnazione.



Requisiti:

 

Per candidarsi a un tirocinio Schuman è necessario:

 

  • aver compiuto 18 anni;
  • essere titolare di un diploma universitario;
  • possedere le competenze linguistiche richieste;
  • fornire un estratto del casellario giudiziale;
  • non aver lavorato per più di due mesi consecutivi in un'istituzione o in un organo dell'UE;
  • non aver effettuato una visita di studio o di ricerca nei sei mesi precedenti l'inizio del tirocinio.



Retribuzione:

Le retribuzioni mensili sono stabilite dall'autorità competente in base alla tipologia di tirocinio . Tali importi sono resi pubblici sul sito web del Parlamento europeo.

 

Guida all’application:

Nella fase di candidatura è necessario soltanto compilare l'application form e trasmetterlo online. I documenti comprovanti i vostri titoli ed il possesso dei requisiti adatti verranno richiesti solo nel caso in cui sarete selezionati.

 

La procedura è disponibile online e prevede due tappe.

 

1) Registrazione

Per creare un account si deve:

  • visitare la pagina Schuman traineeship offers;
  • selezionare l'offerta per la quale si intende candidarsi;
  • cliccare su Apply online;
  • completare il formulario di registrazione con i propri dati personali.

2) Candidatura

Per candidarsi a un tirocinio del PE si deve:

  • selezionare l'offerta per la quale si intende candidarsi;
  • collegarsi al proprio account;
  • caricare il proprio CV (solo in formato Europass);
  • caricare una lettera di motivazione (una pagina al massimo).

I candidati possono presentare domanda per 3 offerte di tirocinio per ogni periodo.

 

Tenuto conto del considerevole numero di domande, si consiglia di non attendere l'ultimo giorno per inoltrare la propria candidatura, onde evitare disagi dovuti alla saturazione del sistema informatico che gestisce la ricezione dei form.

Al momento della candidatura online, per completare ogni pagina dell'application form è disponibile un tempo massimo di 30 minuti. Occorre tener presente che, se l'atto di candidatura viene lasciato inattivo per 30 minuti, i dati inseriti andranno persi.

Prima di compilare l’atto di candidatura, è consigliabile leggere attentamente le "Norme interne relative ai tirocini e alle visite di studio presso il Segretariato generale del Parlamento europeo"  

Per presentare la propria candidatura nelle Direzioni generali che corrispondono meglio al vostro profilo, potete leggere la loro descrizione cliccando sul pulsante di informazione presente sull’ultima pagina dell’atto di candidatura.

L'atto di candidatura non può essere modificato online. Esso viene completato e trasmesso in un’unica operazione. Dopo aver compilato il modulo e prima di inviarlo, è importante verificare che tutti i dati inseriti siano corretti e completi.

Una volta inviato l'application form compilato, riceverete automaticamente un messaggio di conferma all'indirizzo di posta elettronica che avete indicato. Il messaggio contiene un codice numerico che dovrete citare in tutti i futuri contatti con il Parlamento. Oltre al codice, ricevere un quadro riassuntivo della vostra candidatura in formato PDF, la cui versione stampata vi verrà richiesta qualora siate selezionati e vi sia offerto il contratto di tirocinio.

 

Informazioni utili:

Le domande presentate dopo il termine previsto e le candidature spontanee non saranno considerate.

Delle 21000 persone che ogni anno si candidano per svolgere un tirocinio al Parlamento europeo, ne vengono selezionate 900.

Le procedure di assunzione e di selezione sono adattate in modo da non arrecare svantaggio ai candidati con disabilità.



Link utili:

Internal Rules

Monthly grant and allowances

> Tirocini Schuman al Parlamento europeo



Contatti Utili:  

European Parliament

Traineeships Office

PRE 03B027

L - 2929 LUXEMBOURG

Tel. +352 / 43 00 248 82

 

Indirizzo Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Per ottenere ulteriori informazioni, scrivere al seguente indirizzo:

Settore Tirocini

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Settore Tirocini su Facebook



a cura di Michela Palocci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Per introdurre i laureati in un nuovo mondo professionale e consentire loro di applicare le conoscenze acquisite durante i loro studi, promuovendo al contempo l'integrazione europea, l’Agenzia di Difesa Europea (EDA) offre un’opportunità di tirocinio retribuito nell’unità Media e Comunicazione. I tirocinanti lavoreranno fianco a fianco con esperti motivati e altamente qualificati provenienti da tutti gli Stati membri partecipanti e avranno l'opportunità di contribuire a progetti specifici all'interno dell'Agenzia. Fine ultimo : creare un gruppo di giovani con una comprensione diretta della missione e delle attività dell’EDA che arricchisca il lavoro dell’Agenzia con un nuovo punto di vista e conoscenze accademiche aggiornate.

Ci stai ancora pensando? Non perdere tempo!



Per opportunità simili visita la sezione  Europa

 

Ente: L'Agenzia europea per la difesa è stata istituita il 12 luglio 2004, ha sede a Bruxelles ed è disciplinata dalla decisione del Consiglio (PESC) 2015/1835 che ne definisce lo statuto, la sede e le norme operative. Il compito principale dell'EDA è sostenere il Consiglio e gli Stati membri nei loro sforzi per migliorare le capacità di difesa dell'Unione nel campo della gestione delle crisi e sostenere la politica di sicurezza e di difesa comune (PSDC) nella sua attuale situazione e come si sviluppa nel futuro. L'Agenzia è strutturata in quattro direzioni, di cui tre operative: industria, sinergie e abilitatori (ISE); Capability, Armament & Planning (CAP); Ricerca, tecnologia e innovazione (RTI) e Direzione dei servizi aziendali (CSD). L'EDA è un'organizzazione "esterna", che interagisce costantemente con i suoi azionisti, gli Stati membri partecipanti e con una vasta gamma di parti interessate. Funziona in modo integrato, con team multidisciplinari che rappresentano tutte le aree funzionali dell'Agenzia, per realizzare i suoi obiettivi. I suoi processi di business sono flessibili e orientati al raggiungimento dei risultati.



Dove: Bruxelles

 

Quando: Data di inizio indicativa 01/09/2019

 

Destinatari: Il programma di tirocinio EDA è rivolto a laureati in comunicazione, giornalismo, scienze politiche o simili, compresi coloro che, nel quadro dell'apprendimento permanente, hanno recentemente conseguito un diploma universitario e sono all'inizio di una nuova carriera professionale.



Scadenza:  Data di chiusura per le domande 31/05/2019



Descrizione dell’offerta:  

Per l'assunzione del settembre 2019, l'EDA offre posizioni di tirocinio nelle seguenti direzioni all'interno dell'Agenzia: Capacità, armamento e pianificazione - Industria, sinergie e fattori abilitanti- Ricerca, tecnologia e innovazione- Servizi aziendali.

 

L'obiettivo del programma di tirocinio di EDA è:

-per introdurre i laureati in un nuovo mondo professionale e consentire loro di applicare le conoscenze acquisite durante i loro studi, in particolare nelle loro specifiche aree di competenza;

-creare un gruppo di giovani con una comprensione diretta della missione e delle attività dell'EDA;

-per arricchire il lavoro di EDA con un nuovo punto di vista e conoscenze accademiche aggiornate;

-promuovere l'integrazione europea e creare consapevolezza della cittadinanza europea in un ambiente multiculturale e multilingue.

 

I tirocinanti lavoreranno fianco a fianco con esperti motivati e altamente qualificati provenienti da tutti gli Stati membri partecipanti e avranno l'opportunità di contribuire a progetti specifici all'interno dell'Agenzia.

Il ruolo dell'unità Media e comunicazione consiste nello sviluppo e nell'attuazione di una strategia di comunicazione completa ed efficace per l'Agenzia, in stretta cooperazione con la direzione e le direzioni senior. Il tirocinante Media e comunicazione farà parte di un team piccolo e dinamico responsabile di tutte le comunicazioni interne ed esterne all'Agenzia. L'unità Media e comunicazione riporta direttamente al top management dell'EDA. Le principali aree di responsabilità del Media and Communication Trainee saranno i social media e la comunicazione interna. Al tirocinante verrà offerta un'esperienza lavorativa molto diversificata che coprirà l'intera gamma di media e attività di comunicazione. L'Unità è, ad esempio, responsabile dell'organizzazione di eventi principali, come la Conferenza annuale EDA. Il tirocinante sarà coinvolto in tutti gli aspetti dell'organizzazione di eventi tra cui relatori e gestione dei partecipanti, supporto logistico e domande di protocollo. Tale Unità sviluppa ed esegue specifiche campagne di comunicazione sui progetti EDA tra cui i social media, la comunicazione audiovisiva, l'editoria e le pubblicazioni. In termini di relazioni con la stampa, organizza regolarmente briefing e interviste alla stampa. Inoltre, è richiesto al tirocinante di sostenere alcune attività amministrative, come la scrittura di verbali delle riunioni, la cura e l'aggiornamento del database dei giornalisti e delle immagini, nonché l'organizzazione delle visite all'Agenzia. L'Unità produce anche una rassegna stampa quotidiana che sarà affidata al tirocinante.




Il tirocinio offrirà agli esperti di comunicazione junior:

 

-esperienza diretta in tutti i settori della comunicazione interna ed esterna, compresi i social media, la gestione degli eventi, editoriale e pubblicazioni, relazioni con la stampa.

-comprensione del ruolo, del contributo e dell'impatto potenziale della comunicazione in un dominio sensibile;

-esperienza di gestione dei social media compresa l'espansione potenziale della gamma di canali di social media di EDA;

-comprensione della progettazione concettuale e attuazione pratica di un'efficace strategia di comunicazione interna;

-capacità di valutare criticamente la copertura dei media e selezionare elementi pertinenti per le rassegne stampa.

Inoltre, il tirocinante acquisirà competenze tecniche / soft skills, quali:

-progettazione e implementazione della strategia di comunicazione;

-capacità di adattare la messaggistica a specifici stakeholder e canali multimediali;

-organizzazione di eventi complessi compreso il protocollo;

- minuti di scrittura;

-capacità di multitasking efficacemente in un ambiente multiculturale e ad alto ritmo;

-gestione del tempo.

 

Requisiti:  I candidati devono soddisfare i seguenti requisiti entro la data di scadenza per la presentazione della domanda.

 

Criteri di ammissibilità:

-essere cittadino di uno Stato membro che partecipa all'Agenzia;

- aver completato almeno il primo ciclo (minimo triennale) di un corso di istruzione superiore (istruzione universitaria) e aver ottenuto un diploma completo o il suo equivalente entro la data di chiusura per le domande;

- avere un'ottima conoscenza di almeno due lingue degli Stati membri partecipanti, di cui una deve essere l'inglese poiché è la lingua di lavoro principale dell'EDA. La conoscenza di ulteriori lingue degli Stati membri partecipanti è un vantaggio;

-detenere, o essere in grado di ottenere, un valido (PSC nazionale o comunitario a livello SECRET UE / UE SECRET). Un PSCC è un certificato rilasciato da un'autorità competente che stabilisce che un individuo è autorizzato alla sicurezza e possiede un PSCC valido nazionale o dell'UE. Si noti che la procedura necessaria per ottenere un PSCC può essere avviata dall'EDA e non dai candidati al tirocinio.

-i tirocini sono aperti ai richiedenti che non hanno precedentemente svolto un tirocinio retribuito o non retribuito o qualsiasi tipo di impiego in un'altra istituzione o organismo europeo e che sono durati per più di sei settimane.

-nessun limite di età è imposto ai candidati per i tirocini; tuttavia, i tirocini sono una questione di priorità offerta ai neolaureati.




Criteri essenziali:

(a) Requisiti accademici:

Laurea triennale in comunicazione, giornalismo, scienze politiche o simili.

(b) Requisiti linguistici:

Ottima conoscenza dell'inglese scritto e parlato (livello C2);

Ottima conoscenza del francese scritto e parlato (minimo livello B2);

 

(c) Competenze tecniche e di altro tipo:

Esperienza con diversi canali di social media (min. Twitter, LinkedIn, YouTube, Flickr, Instagram);

Esperienza nel fornire e leggere i social media e le statistiche / statistiche del sito web;

Conoscenza utente esperta dei programmi Microsoft Outlook;

Conoscenza di base del software di fotoritocco (ad esempio Adobe Photoshop).

 

Criteri desiderabili:

Esperienza nei social media;

Interesse e conoscenza della comunicazione interna;

Esperienza nell'organizzazione di eventi;

Eccezionale attenzione ai dettagli.



Retribuzione: Il tirocinio è offerto per un periodo di 1 anno. I tirocinanti ricevono un'indennità di 1.196,84 € al mese. Su presentazione della giustificazione adeguata, i tirocinanti disabili possono ricevere un supplemento alla loro indennità pari ad un massimo del 50% dell'importo dell'indennità. L'obiettivo di questo pagamento extra è aiutare i tirocinanti disabili a coprire le spese extra come il trasporto, il costo di alloggi speciali ecc. che potrebbero essere necessari a causa della loro disabilità. L'assicurazione sanitaria e contro gli infortuni è obbligatoria. I tirocinanti sono responsabili dell'organizzazione della propria assicurazione contro gli infortuni, della copertura sanitaria e di qualsiasi assicurazione richiesta ai familiari per la durata del tirocinio. Inoltre, i tirocinanti il cui luogo di origine si trova a più di 50 km dalla sede di servizio hanno diritto al rimborso delle spese di viaggio sostenute all'inizio e alla fine del tirocinio. Le indennità di viaggio vengono pagate alla fine del periodo di formazione, a condizione che il tirocinante abbia completato un periodo minimo di 6 mesi di tirocinio. Solo in casi eccezionali, i tirocinanti possono essere inviati in missione a condizione che la missione sia di carattere tecnico e non rappresentativo. L'autorizzazione è concessa dal direttore della rispettiva direzione. Per il rimborso di tali spese di missione, si applicherà la procedura generale di rimborso prevista nello statuto del personale dell'EDA.

Guida all’application:

La selezione dei candidati seguirà la procedura di assunzione del personale dell'EDA. I candidati devono presentare domanda per questo posto tramite il sito web EDA http://www.eda.europa.eu - posti vacanti. Si noti che per creare un'applicazione online EDA è necessario creare il proprio profilo EDA utilizzando un indirizzo e-mail valido e una password.

 

I candidati non possono presentare domanda per più di 3 profili di tirocinanti e sono pregati di indicare un ordine di preferenza nella loro lettera di motivazione.

I candidati devono presentare la loro domanda per via elettronica esclusivamente tramite il sito web EDA. Le domande con qualsiasi altro mezzo (copia cartacea o e-mail ordinaria) non saranno accettate. Le domande devono essere presentate entro e non oltre la mezzanotte. Si ricorda ai candidati che il sistema di applicazione on-line non accetterà le domande dopo la mezzanotte (ora di Bruxelles, GMT + 1) alla data della scadenza.

L'Agenzia definisce i requisiti per ogni chiamata e i candidati vengono selezionati sulla base del background formativo, delle qualifiche, delle competenze e della motivazione.

L'unità Risorse umane di EDA valuta la conformità delle domande con i criteri di ammissibilità. Le rispettive direzioni / unità valutano le domande in base ai criteri di selezione e selezionano un numero di candidati che soddisfano i requisiti. I candidati selezionati saranno contattati per un colloquio telefonico. Dopo le interviste, la Direzione / Unità selezionerà il tirocinante che soddisfa maggiormente i requisiti del profilo specifico.

Laddove selezionato per un tirocinio, verrà richiesto di fornire prove documentali a sostegno delle dichiarazioni rese per la candidatura effettuata. Non è da inviare alcuna informazione di supporto o supplementare finché non è richiesto dall'Agenzia.

Una volta creato il profilo EDA, qualsiasi corrispondenza relativa alla propria domanda deve essere inviata o ricevuta tramite il proprio profilo EDA.

 

Informazioni utili:

L'EDA è un datore di lavoro di pari opportunità e accetta le domande senza distinzione in base a età, razza, convinzione politica, filosofica o religiosa, sesso o orientamento sessuale e indipendentemente da disabilità, stato civile o situazione familiare.

L'ammissione al tirocinio non conferisce ai tirocinanti lo status di agenti temporanei o di altri agenti dell'Unione europea né comporta alcun diritto o priorità in relazione al futuro impegno nell'Agenzia. I tirocinanti non possono beneficiare di alcun privilegio e immunità concessi dal paese ospitante agli agenti temporanei o ad altri agenti dell'Agenzia europea per la difesa.

I tirocinanti devono esercitare la massima discrezione su fatti e informazioni che vengono a loro conoscenza nel corso della loro formazione. Non devono, in alcun modo, rivelare a persone non autorizzate alcun documento o informazione non già resa pubblica. Dovranno presentare una dichiarazione di impegno ad agire in modo indipendente nell'interesse dell'Agenzia e presentare una dichiarazione in relazione agli interessi che potrebbero essere considerati pregiudizievoli per la loro indipendenza. Continueranno ad essere vincolati dall'obbligo di riservatezza e discrezione professionale dopo la fine della loro formazione. L’EDA si riserva il diritto legale di interrompere il tirocinio e perseguire qualsiasi persona che non rispetti questo obbligo.

 

Link utili:

Per qualsiasi domanda preliminare, si prega di fare riferimento alla sezione FAQ (domande frequenti) (https://www.eda.europa.eu/jobs/faqs), o inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Per ulteriori informazioni su questioni finanziarie, leggere le domande frequenti sul sito Web EDA https://www.eda.europa.eu/jobs/faqs



Contatti Utili:  

Agenzia Europea per la Difesa (EDA)

Indirizzo

Rue des Drapiers/Lakenweversstraat 17-23

B-1050 Bruxelles/Brussel

Belgique/België

 

Tel

+32 2 504 28 00

 

Fax

+32 2 504 28 15

 

Link

Per contattarci EN

Sito web  EN

 

Social Networks

Twitter

LinkedIn

Flickr

YouTube




a cura di Michela Palocci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.