Aiesec offre la possibilità di partecipare ad un progetto di volontariato di una durata di 6 settimane a Prata presso asili locali per orientare i bambini ad una maggiore comprensione multiculturale.

 

Per opportunità simili visita la nostra sezione Cooperazione

 

Ente: Aiesec è un'associazione studentesca, senza scopo di lucro con la sua presenza in 126 paesi del mondo, è la più grande associazione studentesca al mondo, un network con più di 100.000 studenti provenienti da più di 2400 università. Nata nel 1948 vuole contribuire allo sviluppo dei paesi in cui opera con un impegno supremo per la cooperazione e la comprensione internazionale. Il programma cardine attraverso cui si sviluppano gli scopi dell'associazione sono gli scambi internazionali che danno la possibilità agli studenti di vivere all'estero, lavorando in aziende ed organizzazioni che collaborano con l'associazione. Aiesec offre ad ogni membro (tutti studenti universitari) un percorso strutturato di apprendimento attraverso cui ognuno può acquisire abilità quali teamwork, time management, sviluppo della leadership, organizzazione di eventi, gestione contabile.

 

Dove: Prata, Grecia

 

Destinatari: candidati tra i 18 e i 30 anni

 

Quando: dal 12 Gennaio 2018 al 24 Febbraio 2018

  

Scadenza: 27 dicembre 2017

 

Descrizione dell’offerta: il volontario dovrà svolgere il compito di condividere la cultura italiana, organizzare attività interattive, giochi, insegnando canzoni ed alcune parole in italiano.

 

Requisiti: avere l’età adeguata e possedere una buona conoscenza dell’inglese

 

Costi e retribuzioni: non previsti

 

Guida all’application: Per candidarsi al progetto visitare il sito AIESEC alla sezione Global Volunteer, iscriversi alla piattaforma e cercare l’opportunità: Kindergarten Teacher in "The Butterflies”.

 

Informazioni utili: per maggiori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Link utili:

www.aiesec.it

pdf offerta

 

Contatti:
Via Montepulciano 17

20124 Milano - Italia

+39 02 674 81070

E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  ';document.getElementById('cloak65d9c7422bb9af817722ee7424b632b4').innerHTML += ''+addy_text65d9c7422bb9af817722ee7424b632b4+'<\/a>';  

 

A cura di Valeria Ruggiero

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Non perdere l’opportunità di accrescere la tua formazione in ambito internazionale ed europeo! Candidati ai numerosi internships con l’Associazione Progetti europei di Cooperazione!

 

Per altre opportunità simili visita la nostra sezione  Cooperazione

 

Ente: Progetti europei di Cooperazione, meglio nota con l’acronimo P.E.C.O. è un’organizzazione che si occupa della promozione di progetti europei nell’ambito della cooperazione. P.E.C.O. è stata fondata nel 2013 a Genova grazie all’idea di un gruppo di ragazzi che volevano condividere con tutti  interessi ed esperienze comuni. Progetti europei di Cooperazione nasce soprattutto con lo scopo di offrire numerose opportunità di mobilità internazionale e di apprendimento interculturale. L’organizzazione deve la sua notorietà all’attività intensa all’interno del territorio ligure, soprattutto nell’ambito del settore degli Scambi Europei. P.E.C.O., sin dalla sua nascita ha sempre lavorato in perfetta sintonia con le numerose associazioni no profit e con le varie istituzioni pubbliche a livello locale. La principale attività di Progetti europei di Cooperazione è quella di coordinare i progetti di mobilità e volontariato internazionale promossi ogni anno dalla Comunità Europea come i corsi di formazione e gli scambi culturali. Un’altra importante attività dell’organizzazione è quella di sviluppare e promuovere progetti di educazione non formale e di apprendimento interculturale rivolti non solo a ragazzi con un’età compresa tra i diciotto anni e i trenta anni, ma anche chi difficilmente potrebbe vivere questo genere di esperienze a causa di difficoltà economiche, sociali, problemi di apprendimento o disabilità

 

Dove: Genova

 

Destinatari: Giovani studenti

 

Durata: Non specificato

 

Scadenza: I tirocini sono aperti tutti l’anno

 

Descrizione dell’offerta: Progetti europei di Cooperazione offre la possibilità a giovani studenti di poter partecipare ai propri tirocini accrescendo il proprio curriculum mediante un’esperienza pratica e formativa nell’ambito della cooperazione internazionale ed europea. Gli stage sono aperti tutto l’anno e danno la possibilità di familiarizzare con il lavoro della cooperazione internazionale e con il mondo del no profit. Gli interessati avranno l’occasione di vivere un’esperienza unica in un ambiente multiculturale conoscendo in prima persona i progetti interculturali europei

 

Requisiti: Tutti i candidati interessati ai tirocini proposti dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

- Avere un’età compresa tra diciotto e trenta anni

- Possedere ottime capacità relazionali

- Avere un profondo interesse per l’ambito della cooperazione e del no profit

Retribuzione: Non specificato

 

Guida all’Application: Tutti i candidati dovranno compilare l’apposito Form online (vedi Link Utili) allegando il proprio Cv aggiornato

 

Link Utili:

P.E.C.O. Official Website

Application Form

 

Contatti Utili:

Progetti europei di Cooperazione

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel: 366 4166308

 

A cura di Jasmina Poddi

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

Approfitta di questi premi in denaro per finanziare la tua idea innovativa e diventa imprenditore di te stesso!

 

Per opportunità simili visita la nostra sezione Altre opportunità!

 

Ente: Fondazione Alamo, che ha ottenuto personalità giuridica ai sensi del DPR 361/2000, persegue esclusivamente scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico incoraggiando, sostenendo e realizzando iniziative imprenditoriali, sia di nuova costituzione come pure già esistenti, che mirano a favorire il pieno sviluppo: della persona, nel suo itinerario formativo di presenza e di espressione nel lavoro, nella società e nel sistema economico, delle piccole e medie imprese, sia profit sia no profit, e in genere di qualunque soggetto in azione che valorizzi i giovani, il lavoro, l’inventiva e la creatività, favorendo la prestazione di servizi necessari e/o utili alle predette iniziative imprenditoriali, principalmente rivolte ai giovani che vogliono essere protagonisti nel sistema economico nazionale ed internazionale.

 

Dove: non specificato

 

Destinatari: Il premio è destinato a giovani tra i 18 ed i 35 anni

 

Scadenza: 30/09/2017

 

Descrizione dell’offerta: Questo concorso ha l’obiettivo di supportare progetti imprenditoriali in ambito commerciale o industriale validi ed efficaci e quindi selezionare le tre migliori idee imprenditoriali che devono preferibilmente valorizzare il lavoro manuale, la produzione manifatturiera e la fornitura di servizi.

 

Requisiti: Possono partecipare al Premio Alamo persone fisiche singole o team non costituiti in società, di età compresa tra i 18 e i 35 anni di cittadinanza italiana. Non possono partecipare al Premio Alamo persone singole o team che abbiano già inviato in precedenza la loro idea progettuale sul sito della Fondazione.

 

Retribuzioni: Il primo premio consisterà in 10.000,0 €, il secondo premio 6.000,00 € mentre il terzo premio sarà 3.000,00 €. Inoltre c’è la possibilità di usufruire dei servizi di Fondazione Alamo per un tutoraggio di verifica della validità del progetto, della sua sostenibilità e possibilità di riuscita

 

Guida all’application:  Ogni candidatura, anche presentata da un team, deve indicare un referente principale. Per partecipare occorre inviare una relazione in PDF all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 30 settembre 2017. La documentazione, da caricare in formato PDF (in lingua italiana), consiste in:

- Modulo di partecipazione compilato e firmato

- Descrizione dell’Idea-Progetto (motivazione di partenza e bisogno che si intende soddisfare, descrizione del prodotto/servizio, mercato di riferimento, modello organizzativo e possibili sviluppi occupazionali, risultati economici attesi, fabbisogno economico previsto per l’avviamento dell’attività, sostenibilità ambientale)

- Breve profilo professionale del team imprenditoriale

- Eventuale documentazione integrativa che si ritenga utile per completare i documenti indicati ai punti precedenti (business plan, video, immagini…)

- Copia del presente Regolamento sottoscritta in ogni pagina

Inviare con WeTransfer o simili per file di grandi dimensioni



Informazioni utili: La partecipazione è gratuita e non comporta alcun vincolo o impegno di qualsiasi natura al di fuori delle condizioni di cui al presente Regolamento. È possibile candidare un solo progetto per ciascun partecipante.

 

Link Utili:

Bando del concorso

Documentazione

Fondazione Alamo



A cura di Roberta Libro

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Altre opportunità.

La fondazione Progetto Arca è alla ricerca per collaboratori per attività di dialogo diretto face to face, a Roma ed in zone limitrofe. Se sei un giovane motivato e che ha a cuore la causa non perdere l’occasione di collaborare con questo grande progetto.  

 

Per opportunità simili visita la nostra sezione Cooperazione

 

ENTE: l’associazione progetto Arca nasce nel 1994 per un’iniziativa mossa da un gruppo di amici accomunati dallo stesso desiderio di aiutare le persone.  A Milano nasce il primo centro di accoglienza per persone senza dimora e con problematiche di indipendenza. Nel 1998 il progetto Arca è riconosciuto come onlus. Dal 2001 ad oggi il progetto ha affrontato un grande percorso evolutivo, aprendo nuovi centri di accoglienza ed espandendo la propria missione a Roma, Napoli, Varese e creando nuovi spazi anche a Milano. La missione di questa onlus è ridare una vita dignitose e indipendente a persone che hanno perso tutto, dai legami familiari, al posto di lavoro, alla casa in cui vivevano fino a pochi anni prima. Il lavoro si divide in tre fasi:
- Ascoltare, senza pregiudizio e con rispetto per la sua storia

- Dare assistenza attraverso beni semplici e primari come un letto, un pasto caldo e dei vestiti puliti

- Andare oltre l'assistenza, Verso un futuro di autonomia e di integrazione sociale.

 

Dove: Roma e zone limitrofe

 

Destinatari: candidati tra i 18 ed i 35 anni

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: open

 

Descrizione dell’offerta: dopo aver ricevuto una formazione riguardo il programma e la metodologia applicata i candidati che supereranno la selezione avranno i seguenti compiti:

- interagire con i potenziali sostenitori in maniera diretta all’interno di eventi organizzati

- individuare, sensibilizzare e coinvolgere nuovi donatori

 

Requisiti:

- età compresa tra i 18 ed i 35 anni

- disponibilità infrasettimanale e nei weekend

- determinazione a lavorare per obiettivi nel medio-lungo termine

- buone capacità comunicative e ottima predisposizione ai rapporti interpersonali.

 

Costi e retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: per candidarsi è necessario compilare il seguente form

 

Informazioni utili: il candidato dovrà rendersi disponibile 3/4 giorni con sabato e/o domenica.

La ricerca è rivolta a persone di entrambi i sessi (L.903/77).

 

Link utili:

link offerta

 

Contatti:

Via degli Artigianelli, 6

20159 MILANO

CF 11183570156

 

Tel 02.66.715.266 - Fax 02.67.382.477

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Valeria Ruggiero

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE





Dal 15 al 17 dicembre 2016, l’associazione RENA, ospite del Progetto Manifattura e con la collaborazione di Climalia e Geoadaptive, organizza a Rovereto (TN) tre giorni di “scuola di resilienza”.

 

L’evento, volto alla costruzione e alla riprogettazione delle comunità locali sul territorio italiano, verrà suddiviso in 4 sessioni di lavoro distribuite nei tre giorni. Le aree di trattazione saranno le seguenti: policy del design e della resilienza, strumenti finanziari e policy legacy, pianificazione urbana e delle infrastrutture e resilienza nel contesto finanziario.

 

Per partecipare all’evento non è necessario effettuare alcun tipo di registrazione ma semplicemente recarsi a Rovereto e non perdere questa straordinaria opportunità!

 

Per maggiori informazioni visita la pagina dell’evento

 

Informazioni di contatto:

Associazione RENA

Via Potenziani, 10, 02100 – Rieti (RI)

P.IVA/CF 90054710570

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Marco Berardini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

L’Associazione Giovani nel Mondo (GnM), ente no profit impegnato nell’ambito della formazione dei giovani a carattere internazionale, multiculturale e interdisciplinare, si propone quale Ente partner della Scuola nella realizzazione di un progetto formativo volto all’alternanza scuola-lavoro e destinato agli studenti delle classi del quarto e del quinto anno. Sono due i progetti in questione, proposti a titolo gratuito per l’anno accademico 2016/2017, che si collocano in linea con l’offerta formativa scolastica, con gli obiettivi dell’Associazione e con le finalità del programma Alternanza Scuola-Lavoro.
 
L’Associazione Giovani nel Mondo intende mettere al servizio degli studenti della Scuola l’expertise acquisita negli anni nel settore della formazione pratico-alternativa, con il fine di creare un collegamento tra i giovani studenti e il mondo del lavoro, facilitando quindi l’acquisizione delle competenze pratiche necessarie per competere in un mondo sempre più interconnesso e globalizzato
 
Il primo progetto, intitolato “Attività formativa volta all’alternanza Scuola-Lavoro: tecniche e strumenti per la ricerca del lavoro”, vede impegnati gli studenti in una serie di attività formative teorico-pratiche finalizzate alla comprensione delle dinamiche del mondo del lavoro internazionale, dei profili professionali richiesti, e ad offrire gli strumenti per la ricerca di opportunità lavorative.
 
Per sapere di più su questo progetto, CLICCA QUI
 
 
Il secondo progetto, intitolato “Alternanza Scuola-Lavoro: competenze di un promoter del no-profit”, vede gli studenti impegnati nel ruolo di “promoter” di Giovani nel Mondo, al fine di offrire un’esperienza lavorativa nel settore del no-profit, e facilitare l’apprendimento delle tecniche di comunicazione con il grande pubblico, oltre che l’acquisizione delle competenze richieste nel settore delle pubbliche relazioni.
 
Per saperne di più su questo secondo progetto, CLICCA QUI
 
Entrambi i progetti sono collegati al Festival delle Carriere Internazionali, infatti nel primo caso i promoter si occupano di promuovere nelle principali università italiane il Festival e le sue attività coadiuvati dallo staff promoter Italia di GnM.
 
Nel secondo caso invece gli studenti sono accompagnati in un percorso di formazione al lavoro che vede come momento conclusivo la partecipazione alla Fiera delle Carriere Internazionali, una delle attività principali del Festival.
 
Per ulteriori informazioni in merito si prega di contattare:
 
Mauro Lavagna | Assistente Relazioni Esterne e Rapporti Istituzionali
Mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 06/86767305
Merlo SpA, società organizzatrice di eventi e meeting, è sempre dispinibili alle candidature spontanee, per una selezione di ruoli professionali (Project Manager, Grafico, Account, Architetto, Copywriter e Designer)
 
Per opportunità simili visita la nostra sezione Altre Opportunità
 
Ente: Merlo SpA offre consulenza strategica e creativa per eventi di lancio, meeting e congressi, mostre e convention, roadshow, incentive, comunicazione digitale e ufficio stampa. Grazie a un’esperienza di oltre 30 anni nel settore, oggi Merlo è in grado di fornire ai propri clienti una consulenza completa attraverso l’offerta di servizi dedicati alla comunicazione, alla progettazione, all’allestimento e alla logistica di ogni evento
 
Dove: Roma
 
Destinatari: Chiunque
 
Durata: Non specificato
 
Scadenza: Open
 
Descrizione offerta: Candidatura Spontantea. Merlo SpA è attiva nell’organizzazione di eventi e meeting. I ruoli professionali per cui è possibile candidarsi sono: Project Manager, Grafico, Account, Architetto, Copywriter e Designer
 
Requisiti: Diversi a seconda del ruolo professionale a cui ci si candida. Sarà l’ente a valutare se la specializzazione dei candidati sarà indicata alla sua attività. Essendo Merlo SpA attiva nell’organizzazione di eventi e meeting, una specializzazione in tal senso sarebbe senz’altro bene accetta
 
Retribuzione/Costi: Non specificato
 
Documenti richiesti: CV
 
Guida all’application: Compila il Form online allegando il CV
 
Info utili: Roma è conosciuta come la Città Eterna in riferimento alle tracce ben riscontrabili del periodo liberty, rinascimentale, barocco, medioevale e ovviamente della Roma imperiale e repubblicana. Tuttavia, oggi Roma si proietta a pieno titolo nel terzo millennio grazie ad un rinnovamento che riguarda prestigiose manifestazioni artistiche, culturali e sportive ed eventi mondani, di intrattenimento e relativi al business come le importanti fiere di settore, le mostre dei migliori artisti contemporanei, i forum tematici, le presentazioni editoriali, i galà sportivi internazionali.
 
Link:

Contatti utili:
-Indirizzo: via Cantalupo in Sabina, 29 00191 Roma Italy
-Tel: +39 06 80693645
-Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A cura di Marco Durante
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 

LA REDAZIONE

Pubblicato in Altre opportunità.
L’Associazione italiana Amici di Raoul Follereau (AIFO) offre l’opportunità a studenti di svolgere stage presso le sedi italiane di Bologna e Roma o all’estero.
 
Ente: AIFOè un’organizzazione non governativa per la lotta alla lebbra e alle forma d’ingiustizia ed emarginazione ad essa connesse. L’Associazione nasce in Italia nel 1961 dall’azione di alcuni gruppi di volontari ispirati dal messaggio di giustizia e di amore di Raoul Follereau. A livello internazionale l’AIFO è stata riconosciuta come organismo di cooperazione sanitaria internazionale ed è partner ufficiale dell’Organizzazione mondiale della Sanità (OMS), inoltre, collabora con attivamente con altre agenzie delle Nazioni Unite e realizza progetti nei Paesi in via di sviluppo con il patrocinio dell’UE e del Ministro degli Affari Esteri italiano.
 
Dove: Roma/Bologna
 
Destinatari:Studenti
 
Scadenza: Sempre aperta
 
Descrizione offerta
Ogni anno, AIFO  offre l’opportunità a studenti universitari di vivere un’esperienza di tirocinio presso le sedi italiane di Roma e Bologna e partecipare attivamente alle attività di educazione allo sviluppo, comunicazione, gestione dei progetti all’estero, organizzazione eventi. Si tratta di un’opportunità preziosissima di apprendimento attraverso l’azione diretta per acquisire abilità e competenze spendibili sul mercato del lavoro. Nello specifico, le risorsa verranno impiegata come supporto nell’area amministrativa o tecnica dell’organizzazione, dipende dal proprio percorso di studio, e avrà la possibilità di assimilare nuove competenze utili per il proprio curriculum. Inoltre, AIFO offre la possibilità di realizzare tesi di laurea, attinenti alle attività svolte dall’associazione, usufruendo della consulenza del personale specializzato.
Se vuoi altre offerte simili, vai su Europa
 
Requisiti:
Il candidato ideale è uno giovane studente universitario con buona conoscenza della lingua inglese a attitudine a lavorare in team. Si richiede ottima capacità comunicative e problem solving, reale motivazione a partecipare ad un progetto di cooperazione internazionale.
 
Retribuzione/costi
Non prevista
 
Guida all’application
Se desideri presentare la tua candidatura, invia cv in formato europeo accompagnato da una firma per accettazione delle norme sulla tutela alla privacy al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
Informazioni utili
Roma è la capitale italiana, nonché capoluogo della regione Lazio definita “Città eterna”. Conta 2.874.038 milioni di abitanti ed è il comune più popoloso dell’Italia e il quarto dell’UE.
Secondo la tradizione, la città è stata fondata il 21 aprile 753 a.c ed è stata la prima grande metropoli dell’umanità, cuore di una delle più importanti civiltà antiche che influenzò la cultura, la società e i costumi dei secoli successivi. Inoltre, Roma è stata il luogo di origine della lingua latina, fu capitale dell’Impero romano.
Bolognaè un comune italiano di 386,298 abitanti, capoluogo della regione Emilia-Romagna. È il settimo comune italiano per popolazione ed è il cuore di un’area metropolitana di oltre 1.000.000 di abitanti.
Antichissima città universitaria, ospita numerosi studenti che ne animano la vita culturale e sociale. Nota per le sue torri e i suoi lunghi portici, possiede un bel conservato centro storico fra i più estesi d’Italia.
 
 
 
 
Link utili
 
Contatti utili
AIFO
via Borselli 4/6
40135 Bologna
Tel. 051 4393211
Fax 051 434046
N.ro verde 800550303
EMAIL Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A cura di Cristina Graceffa
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 LA REDAZIONE
 
Peacebuilding e prevenzione dei conflitti sono due dei maggiori obiettivi che l’Istituto, attivo quasi su tutto il pianeta, si pone
 
Ente: Lo United States Institute for Peace (USIP) è un’istituzione Americana non-politica, indipendente e federale che propone analisi ed è coinvolta in conflitti in varie parti del mondo. L’Istituto è stato stabilito da un atto del Congresso firmato dall’allora Presidente Reagan nel 1984. Il Board è nominato dal Presidente e confermato dal Senato e i membri, tradizionalmente, hanno legami con l’agenzia dei servizi di intelligence
 
Dove: Stati Uniti (Center for South and Central Asia, Center for Middle East and Africa, Center for Applied Research on Conflict)
 
Destinatari:
- Borse di studio: organizzazioni
- Fellowships: individui
 
Quando: Non specificato
 
Scadenza:
- South and Central Asia Grant: aperto
- Learning from Peace in Sub-Saharian Africa: 11 Maggio 2015
- Fellowship Opportunity in Reconciliation: Call for Concept Notes: 11 Maggio 2015 5:00 pm, EST
- National Dialogue Fellowship Opportunity: 8 Maggio 2015, 5:00 pm, EST
 
Descrizione dell’offerta:
- Borse di studio: a supporto di progetti di peacebuilding gestiti da organizzazioni no-profit incluse quelle educative, di ricerca e della società civile
- Fellowships: programma a supporto della ricerca, analisi e scrittura su questioni urgenti di prevenzione dei conflitti, gestione dei conflitti e peacebuilding. Dedicato a individui brillanti con esperienza nei settori principali dell’Istituto
Sono attualmente aperte quattro opportunità:
- South and Central Asia Grant (borsa di studio)
- Learning from Peace in Sub-Saharian Africa (borsa di studio)
- Fellowship Opportunity in Reconciliation: Call for Concept Notes (fellowship)
- National Dialogue Fellowship Opportunity (fellowship)
 
Requisiti e Documenti richiesti:
- South and Central Asia Grant: clicca qui
- Learning from Peace in Sub-Saharian Africa: clicca qui
- Fellowship Opportunity in Reconciliation: Call for Concept Notes: clicca qui
- National Dialogue Fellowship Opportunity: clicca qui
 
Costi/retribuzione: Non specificato
 
Guida all’application:
- South and Central Asia Grant: clicca qui
- Learning from Peace in Sub-Saharian Africa: clicca qui
- Fellowship Opportunity in Reconciliation: Call for Concept Notes: clicca qui
- National Dialogue Fellowship Opportunity: clicca qui
 
Informazioni utili: L’idea di formare un’organizzazione per la pace negli Stati Uniti nasce già dal primo anno di vita della Repubblica. Nel 1793 George Washington chiese l’adozione di una degna fondazione per la pace. Quasi 200 anni più tardi, Ronald Reagan firma nel 1984 l’Atto fondativo dello United States Institute for Peace
 
Link utili:
 
Contatti utili: Visita la pagina web dell’Istituto per maggiori informazioni
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione Formazione per le Carriere Internazionali
 
A Cura di Martina Romanelli
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations, la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Sono state riaperte le iscrizioni per partecipare ai progetti di volontariato Global Citizen, il programma di mobilità internazionale promosso da AIESEC!
 
Milano, 19 Febbraio 2015: Anche quest’ anno, AIESEC Italia riapre le selezioni per partecipare al programma di mobilità internazionale Global Citizen, che offre agli studenti tra i 18 e i 30 anni, l’opportunità di prendere parte a progetti di volontariato in più di 125 paesi, contribuendo alla crescita e alla diffusione della multiculturalità.
L’organizzazione, che dal 1948 ha come obiettivo lo sviluppo e la cooperazione internazionale, lo scorso anno ha visto partire ben 741 studenti, con un aumento del 30 % rispetto al 2013. Le facoltà più rappresentate sono state quelle di Scienze Politiche, Lingue ed Economia con una presenza maggiore tra gli studenti della Triennale.
I progetti, della durata di 6 o 8 settimane, sono organizzati dai comitati AIESEC locali, in collaborazione con scuole ed organizzazioni no-profit. Tra le destinazioni più richieste i paesi del Sud America, la Polonia, la Cina, la Grecia, la Serbia, il Portogallo, l’Egitto e Malta. Particolare attenzione viene data soprattutto ad alcune tematiche globali come la diversità culturale, l’educazione alla salute, l’eco-sostenibilità ambientale e l’imprenditoria sociale.
Uno dei nostri obiettivi è infatti quello di contribuire alla crescita personale e professionale degli studenti universitari, offrendo loro l’opportunità di migliorare la conoscenza delle lingue straniere e acquisire competenze oggi fortemente richiesti nel mondo del lavoro.
                                                      
Per maggiori informazioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Oppure visitate il sito!

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.