Come Social and Content Manager di Caffeina sarai parte integrante del team creativo, con l’obiettivo di interpretare, gestire e valorizzare le attività dei Brand per cui lavora l’azienda sui Social Media. Sarai a contatto con i progetti gestiti da Caffeina potendo conoscere nei dettagli  sia la fase di concept che quella di execution

 

Per altre opportunità simili visita la sezione altre opportunità

 

Ente: La visione di Caffeina “Ideas never sleep”  è quella di un futuro naturalmente digitale. Un futuro che non vede distinzione fra media tradizionali e nuovi. Un futuro in cui il digitale è parte positiva della vita delle persone in ogni momento della giornata e in ogni attività. Un futuro dove la velocità e l'imprevedibilità diventano le sfide principali dell'ambiente in cui i brand interagiscono con le persone.

Questo futuro si affronta con le idee. Questo è ciò che fa Caffeina. Il lavoro ha alla base di tutto un'idea che poi assume la forma di una content strategy, una content platform, una campagna creativa, una mobile app, una media strategy & planning.

 

Dove: Parma

 

Destinatari: Laureati



Quando: non specificato

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: Questa posizione metterà il candidato a contatto con i valori di un brand, lo sfiderà nell'interpretare la visione, i valori e i prodotti per tradurli in comunicazione digitale. Le mansioni principali saranno le seguenti:

-Implementare la content strategy dei progetti assegnati, in collaborazione con Art Director o Content Designer

-Supportare il Copywriter in occasione di gare e progetti speciali

-Analizzare i report prodotti dai Digital Strategist, con cui confrontarsi per migliorare la content strategy per i progetti assegnati

-Redigere i piani editoriali

-Editare, correggere e migliorare i contenuti prodotti

-Creare contenuti per website e mobile app

-Garantire copertura live durante gli eventi

-Gestire le community sui canali presidiati nell’ambito dei progetti assegnati, seguendo planning e indicazioni del Cliente

-Gestire la distribuzione dei contenuti su canali online e social media

-Assicurare il rispetto di policy e codici di condotta di Caffeina e dei Clienti, con particolare attenzione ai diritti dei contenuti e alla data protection

-Relazionarsi con i team delle varie aree aziendali per ottimizzare la customer experience e garantire brand consistency

-Assicurare la qualità del proprio lavoro

-Assicurare il rispetto delle stime, dei tempi di lavorazione e delle deadline approvati dal Coordinator

-Recepire i feedback del Coordinator e sviluppare soluzioni conseguenti

-Segnalare tempestivamente criticità ed opportunità legate al proprio lavoro

-Mantenersi aggiornati sugli ultimi sviluppi di tecnologie, mercato e trend digitali

 

Requisiti:  

- Almeno 2 anni di esperienza come Social Media Manager in un'agenzia digitale

- Laureato

- Capacità di lavorare in gruppo

- Capacità di comprendere e agire sul feedback fornito dal cliente

- Eccellente livello di inglese internazionale

- Buona conoscenza / conoscenza dell'italiano parlato e scritto

- Professionalità, tenacia, creatività, precisione

- Passione per tutto ciò che è digitale, comprensione delle migliori pratiche e soluzioni, interesse per le tendenze emergenti

- Comprensione degli aspetti tecnici e operativi della comunicazione digitale

- Esperienza nell'uso professionale dei social media

- Forte capacità di copywriting e passione per la scrittura

- Capacità di presentare progetti e storytelling dietro un'idea

- Capacità di produrre analisi utili del mercato e del marchio al fine di proporre idee e progetti per produrre un risultato

- Capacità di organizzazione e gestione del tempo e delle priorità



Costi/Retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: l’application deve essere inoltrata online sulla stessa pagina dell’offerta.

 

Informazioni utili:  

L’azienda offre:

- Contratto di lavoro

- Salario basato sull'esperienza + bonus aziendali

- Buoni pasto + caffè e acqua 24 ore su 24, 7 giorni su 7

- Stazione di lavoro Apple

- Kit di benvenuto

- Partecipazione gratuita a conferenze ed eventi

-Corsi di formazione, corsi online, libri e materiale informativo

- Ricerca e sviluppo su aree tematiche innovative (ad es. VR, Wearable technology, IoT, iBeacon)

- Cene, aperitivi, aperitivi, tutti offerti da Caffeina

 

Link utili:

Social and Content Manager job offer

Caffeina

             

           

Contatti Utili:  

Parma

Via la Spezia 90

43125

Contatti

 

a cura di Amantia Bali

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Pubblicato in Altre opportunità.

Emergency è alla ricerca di due figure professionali per la gestione e l’organizzazione delle sue missioni all’estero della durata di 6 mesi. Se hai a cuore la difesa del diritto alla salute non farti sfuggire quest’occasione!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Emergency è un'associazione italiana indipendente e neutrale, nata nel 1994 per offrire cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. Dal 2006 Emergency è partner ufficiale del Dipartimento dell'informazione pubblica delle Nazioni Unite, dal 2015 ha un ruolo consultivo speciale presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC).

Gli obiettivi dichiarati di Emergency sono offrire cure mediche e chirurgiche gratuite e di alta qualità alle vittime della guerra, delle mine antiuomo e della povertà; anche grazie al coordinamento e all'attività dei volontari sul territorio, l'associazione promuove attivamente i valori di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani. Dunque, Emergency promuove una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani. Il suo impegno umanitario è possibile grazie al contributo di migliaia di volontari e di sostenitori. Dalla sua nascita a oggi, Emergency ha curato oltre 8 milioni di persone in 17 paesi.

 

Dove: Afghanistan, Repubblica Centrafricana, Sierra Leone, Sudan

 

Destinatari: coloro in possesso dei requisiti



Quando: Almeno 6 mesi di permanenza all’estero comprensivi di un periodo di ferie retribuite da effettuare al termine della missione in accordo con il Coordinatore.

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: le posizioni aperte sono due: una come Amministratore e una come Grant Manager. Per entrambe le posizioni è previsto un contratto di collaborazione della durata di 6 mesi da svolgere all’estero. Il Grant Manager e l’Amministratore coordinano, supervisionano e affiancano lo staff nazionale non sanitario gestendo l’organizzazione del lavoro e l’addestramento sul campo di questi collaboratori (training on-the-job).

Entrambe le figure hanno come responsabile di riferimento il Coordinatore del progetto, ma si interfacciano regolarmente anche con l’Ufficio Umanitario di EMERGENCY in Italia (HQ) per tutti gli ambiti di competenza. Nel dettaglio, il Grant Manager è responsabile della gestione tecnica dei progetti di EMERGENCY finanziati dai donors istituzionali. In accordo con il Programme Coordinator/Medical Coordinator in loco (PC/MC), il Grant Manager risponde all’Ufficio Progetti di Milano per la definizione della strategia e delle relazioni con i singoli donatori, per la parte tecnica di progettazione, di implementazione delle attività proposte, nonché per la gestione e reportistica dei progetti. Il ruolo di Amministratore, invece, richiede la gestione e la responsabilità di tutti i processi amministrativi e contabili del progetto.

 

Requisiti:

per la figura di Amministratore:

  • esperienza in gestione di cassa
  • riconciliazioni di cassa e banca mensili
  • gestione amministrativa delle risorse umane
  • contrattualistica e gestione dei fornitori
  • conoscenza lingua inglese e/o francese

   

per la figura di Grant Manager:

  • Minimo 2/3 anni di esperienza nel ruolo, maturata in progetti umanitari o di sviluppo       
  • conoscenza della lingua inglese                                                           

 

Costi/Retribuzioni: retribuito ma non specificato

 

Guida all’application: per candidarsi per il ruolo di Amministratore compila questo form online.

Per candidarsi per il ruolo di Grant Manager compila questo form online

 

Informazioni utili:  Approfondimenti su linee guida, protocolli e servizi clinici di rilievo per il ruolo e maggiori dettagli sugli strumenti e le dotazioni disponibili saranno fornite in sede di colloquio di selezione e nel percorso di preparazione alla missione.

 

Link utili:

Emergency

descrizione dell’offerta Amministratore

descrizione dell’offerta Grant Manager

             

           

Contatti Utili:  Per informazioni o chiarimenti (non per candidarti) scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Sheila Fidelio

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

 Il Project Manager dell'Unione Europea

 

Tutti hanno già sentito parlare dell’ emergente figura professionale di Project Manager  dell'UE, in particolare coloro che hanno già avuto modo di trovarsi nella capitale europea di Bruxelles.  Sogni di occuparti di politiche europee? I progetti di finanziamento sono il tuo pane quotidiano? Allora dovresti assolutamente trasformare la tua passione nel tuo lavoro!

 

La figura professionale del Project manager dell'UE  è collocata all'interno delle istituzioni dell'UE, di società di consulenza, delle ONG e dei Think-Tanks. I Project Manager promuovono e sostengono il cambiamento in varie organizzazioni usando abilità di negoziazione, capacità analitiche e di ricerca al fine di motivare lo spirito di gruppo della squadra di progetto, trasmettendo loro la condivisione di un obiettivo. In aggiunta alle citate abilità occorre una profonda conoscenza di termini tecnici e di nozioni per poter monitorare con ottimi risultati politiche e programmi di finanziamento dell'UE, oltre a identificare gli inviti a presentare proposte e redigere progetti dell’Unione Europea. Ulteriori competenze richieste ad un Project Manager dell'UE sono ottime capacità comunicative e di interazione, poiché deve regolarmente occuparsi e allargare la propria rete di contatti per poter individuare i migliori consorzi di progetto. Quindi, sono responsabili delle attività di gestione finanziaria, della valutazione di qualità e di amministrazione, della stesura di report, di campagne informative e di organizzazione di eventi.

 

Pietre miliari di questa professione sono il Project Cycle Management, i progetti UE e le procedure di approvvigionamento. Vuoi saperne di più?  Unisciti al Master Internazionali in Studi Europei e vola a Bruxelles! Dal 2004, il programma IMES (International Masters in European Studies) ha formato gli studenti che hanno voglia di acquisire nuove conoscenze sulla struttura, sul funzionamento e sulle politiche dell'Unione Europea. Insieme a competenze pratiche e una solida comprensione dei programmi di finanziamento dell'UE i partecipanti al Master ricevono un Diploma in consulenza politica e consulenza sui progetti dell'UE, in modo tale da arricchire  il loro profilo professionale con esperienze sempre più richieste a livello europeo e non solo.

 

Il valore aggiunto del Master, coadiuvato dallo studio a Bruxelles,  cuore cittadino dell'Unione Europea, deriva dalla lunga collaborazione tra lo European Desk della Camera di Commercio belgo-italiana e l'Istituto degli studi europei dell'Università Cattolica di Louvain-La-Neuve, una delle più prestigiose università in Belgio e in Europa dal 1425. Questa partnership consente agli studenti di ottenere una panoramica dettagliata e approfondita delle istituzioni europee, grazie all'esperienza della UCL e a quella pratica,garantita dagli esperti coinvolti dalla Camera di Commercio belgo-italiana, i quali abitualmente lavorano alla stesura e/o implementazione di progetti e appalti.

Grazie alla combinazione tra l'approccio learning by doing con quello più teorico, il Master  rappresenta un'opportunità per i partecipanti di entrare nel mercato del lavoro dell'UE che richiede persone dinamiche e ben preparate. Durante tutto il Master, gli studenti sono seguiti da esperti, consulenti e lobbisti che lavorano a Bruxelles e che condividono le loro esperienze per aiutare gli studenti a migliorare  la loro carriera e le loro opportunità. Inoltre, le abilità comunicative e interpersonali degli studenti sono testate attraverso lavori di gruppo e presentazioni, competenze chiave per consulenti di policy e consulenti di progetto. Il Master dà accesso a una serie di strumenti che hanno lo scopo principale di aiutare gli studenti nello sviluppare un profilo accattivante per entrare a far parte del mondo del lavoro, ad esempio attraverso  il Job Link Module, una sessione di incontri one-to-one con un selezionatore professionista che fornirà consigli per perfezionare i CV degli studenti. Inoltre, la Camera di commercio belgo-italiana si impegna concretamente a includere gli studenti all’interno del suo vasto sistema di contatti offrendo loro il CV Book. Questa pubblicazione viene inviata a centinaia di organizzazioni, società e associazioni europee a Bruxelles e in tutta Europa e consente ai datori di lavoro di selezionare i candidati più adatti per la loro organizzazione.

 

Non perdere tempo e aumenta le tue possibilità di divenire il professionista di cui il futuro ha bisogno

 

Per ulteriori informazioni:

Master’s Coordinator – Ms Vanessa Spadaro

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0032 4719 11666

Avenue Henri – Jaspar, 113

1060 Brussels

 

 

a cura di Maria Longombardo

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Rubrica

UNHCR, organizzazione impegnata nel difendere i diritti di rifugiati e sfollati, è alla ricerca di un Fleet and Asset Manager per coordinare e monitorare le proprie operazioni a sostegno di chi ne ha più bisogno. Non perdere questa occasione ed impegnati anche tu ad aiutare persone in difficoltà

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali  

 

Ente: UNHCR - United Nations Higher Committee for Refugees -  è la principale organizzazione al mondo impegnata in prima linea a salvare vite umane, a proteggere i diritti di milioni di rifugiati, di sfollati e di apolidi, e a costruire per loro un futuro migliore, come evidenziato nel nostro statuto. Lavora in 127 Paesi del mondo e si occupa di oltre 60 milioni di persone. Il mandato dell’UNHCR è di guidare e coordinare, a livello mondiale, la protezione dei rifugiati e le azioni necessarie per garantire il loro benessere. L’Agenzia lavora per assicurare che tutti possano esercitare il diritto di asilo e di essere accolti in sicurezza in un altro Stato. Insieme ai governi, l’UNHCR aiuta i rifugiati a tornare a casa, ad essere accolti nel paese dove hanno trovato rifugio o in un paese terzo. È costantemente alla ricerca di candidati di talento e compassionevoli con alta integrità per rafforzare la propria capacità di rispondere con urgenza alle crisi con le giuste competenze. Data la natura del lavoro dell'UNHCR, è essenziale che la sua forza lavoro abbia il giusto mix di abilità e qualità per adempiere al suo mandato

 

Dove: Non specificato

 

Destinatari: Laureati in Ingegneria Meccanica, Logistica o altri campi correlati

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 31/12/2018

 

Descrizione dell’offerta: UNHCR è alla ricerca di un Fleet and Asset Manager. La funzione Fleet and Asset Manager assume il ruolo di condurre, coordinare e supervisionare le attività relative alla gestione della flotta e delle attività, comprese le STI (Articoli in  serie) all'interno di un ufficio e al fine di garantire il rispetto delle regole e delle procedure dell'UNHCR, l'efficacia in termini di costi e efficienza e professionalità nella gestione di beni e flotte. In base al numero di veicoli gestiti da un'operazione, è necessario applicare i seguenti standard:

-Livello P2: fino a 100 veicoli UNHCR da gestire in un'operazione

-I veicoli comprendono veicoli leggeri e veicoli pesanti

-Le attività comprendono tutte le proprietà, impianti e attrezzature come definito dalle IPSAS

Nello specifico il candidato si occuperà di:

-Collaborare strettamente con il personale addetto alla fornitura principale nella rispettiva sede di servizio e riferire tecnicamente al capo dell'unità di gestione delle risorse e della flotta presso la sede centrale

-Attuare e mantenere le regole e le procedure dell'UNHCR per la gestione delle flotte

-Collaborare a stretto contatto con il programma, l'amministrazione e la fornitura, fornire input alle esercitazioni di pianificazione, revisioni, valutazioni e audit su Fleet e Asset Management

-Analizzare regolarmente i dati di Fleet e Asset in MSRP, VTS e FleetWave e assicurarsi che i dati siano aggiornati in ogni momento

-Fornire report sulla gestione della flotta e dell'asset, report personalizzati, raccogliere informazioni su tutte le risorse della flotta e fornire report approfonditi periodicamente

-Implementare e mantenere procedure e sistemi di sicurezza per veicoli e passeggeri.

-Garantire che i veicoli dell'UNHCR siano regolarmente riparati in linea con le norme vigenti

-Mantenere, in ogni momento, un controllo accurato, la registrazione e il monitoraggio dei conducenti e dei registri dei veicoli e fornire rapporti mensili sull'uso di carburante alla Direzione

-Formare e sviluppare competenze e standard per i conducenti secondo i più elevati standard di sicurezza internazionali

-Fornire consulenza sui problemi relativi alla flotta che influiscono sull'intera operazione logistica

-Garantire che i veicoli vengano smaltiti regolarmente e organizzare tali cessioni con il supporto e le indicazioni fornite dall'Unità di gestione delle risorse in sede

-Monitorare la qualità e l'accuratezza della flotta e di altri dati relativi alle risorse in sistemi aziendali pertinenti. Compilare e analizzare le informazioni statistiche, identificare le tendenze e gli sviluppi nelle questioni relative alla flotta che aiuteranno nel processo decisionale

-Organizzare l'esercizio annuale di verifica fisica di tutte le risorse dell'UNHCR

-Analizzare e misurare le prestazioni di gestione della flotta degli uffici e agire per prevenire le frodi e migliorare l'efficienza e l'efficacia della gestione della flotta



Requisiti: Per la posizione di Fleet and Asset Manager, il candidato ideale deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

Per il livello Junior (P2):

-Laurea in Ingegneria Meccanica, Logistica o altri campi correlati

-2 anni di esperienza lavorativa (esperienza lavorativa internazionale con laurea) o 3 anni di esperienza con laurea (equivalente a BA / BS)

-Ottima conoscenza della della lingua inglese; la conoscenza del francese, spagnolo o arabo verrà considerata un vantaggio



Costi o Retribuzioni: Non specificato

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario registrarsi al sito dell’offerta, inserendo il proprio CV



Link utili:

link all'offerta  

 

UNHCR

 

Contatti Utili:

United Nations High Commissioner for Refugees

Case Postale 2500

CH-1211 Genève 2 Dépôt

Suisse

+41 22 739 8111

 

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.