Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa istituisce il premio “Miglior tesi sul Parlamento Europeo” mettendo in palio una somma di 500 euro. Il premio si inserisce nell’ambito del progetto “Il Parlamento dei diritti”, volto a facilitare la comprensione del ruolo del Parlamento Europeo nella definizione delle politiche per la tutela e promozione dei diritti fondamentali nell’Unione.

 

Per opportunità simili visita la nostra sezione Formazione

 

Ente: Oservatorio BalcaniCaicaso Transeuropa è un think tank che si occupa di sud-est Europa, Turchia e Caucaso ed esplora le trasformazioni sociali, politiche e culturali di sei paesi membri dell'Unione Europea (UE), di sette paesi che partecipano al processo di Allargamento europeo e di buona parte dell'Europa post-sovietica coinvolta nella politica europea di Vicinato.

Nato nel 2000 in risposta al bisogno di informazione e dibattito espresso dalla società civile impegnata per l'integrazione dei Balcani nell'UE, OBC Transeuropa promuove la costruzione dell'Europa dal basso sviluppando le relazioni transnazionali e sensibilizzando l'opinione pubblica su aree al cuore di numerose sfide europee. Per realizzare la sua missione OBC Transeuropa ha sviluppato un approccio integrato che intreccia il giornalismo online, la ricerca, la formazione, la divulgazione e il policy advice. OBC Transeuropa facilita l'interazione e lo scambio a livello europeo tra i suoi lettori e utenti, che comprendono: organizzazioni della società civile, giornalisti, ricercatori e studenti; policy makers; operatori economici; migranti; semplici curiosi. Attraverso il lavoro di monitoraggio OBC Transeuropa identifica temi chiave su cui sviluppa ricerca empirica, pubblica paper e libri, realizza documentari. Favorisce inoltre il confronto tra esperti, decisori politici e società civile con conferenze, incontri pubblici e sui social media, promuovendo iniziative di crowdsourcing e organizzando dibattiti online sul sito.

 

Dove: non specificato

 

Destinatari: Il premio è destinato a laureandi e laureati di corsi di laurea triennale che tra gennaio 2015 e la sessione estiva del 2017 abbiano presentato una tesi con il Parlamento Europeo come oggetto

 

Quando: anno accademico 2016/2017

 

Scadenza: 31/07/2017

 

Descrizione dell’offerta: Il progetto "Il Parlamento dei diritti" vuole contribuire a una migliore comprensione del ruolo del Parlamento europeo nella vita democratica dell’Unione e nella definizione di politiche europee per i diritti fondamentali. Le domande di partecipazione saranno valutate da OBC Transeuropa, che procederà all’assegnazione del premio sulla base di una insindacabile valutazione della qualità e dell’originalità degli elaborati presentati. La graduatoria sarà pubblicata sul Portale di Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa. L'esito della selezione sarà comunque notificato al/alla vincitore/vincitrice via email e telefonicamente. Il premio di 500 euro verrà conferito alla presenza di rappresentanti del Parlamento Europeo in Italia.

 

Requisiti: non specificato

 

Costi e Retribuzioni: premio tesi pari a 500 €

 

Guida all’application: Le domande di partecipazione devono essere inviate a Osservatorio Balcani e Caucaso - Transeuropa tramite posta elettronica all seguente Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tassativamente entro il 31 luglio 2017.

Nell’oggetto del messaggio di posta elettronica dovrà essere riportata la dicitura: “Premio Il Parlamento dei Diritti” assieme all’indicazione del nome e del cognome del/della candidato/a.

Tutti i documenti richiesti dal presente bando, compresa la domanda redatta in carta libera secondo il fac-simile allegato e firmata dal candidato, devono essere inoltrati in formato PDF.

Nella domanda, ciascun candidato dovrà indicare, sotto la propria responsabilità:

- cognome e nome, data e luogo di nascita;

- luogo di residenza e codice fiscale;

- indirizzo di posta elettronica presso il quale si chiede che siano fatte pervenire le comunicazioni relative al premio, nonchè i recapiti telefonici;

- titolo della tesi con cui si concorre;

- dichiarazione di consenso alla gestione e conservazione dei dati personali.

Alla domanda di partecipazione dovranno essere allegati, in formato PDF :

- copia di un documento d’identità in corso di validità

- copia della tesi

- l’abstract della tesi (massimo 250 parole)

- autocertificazione recante la seguente dichiarazione: “Dichiaro di aver inviato in data odierna all’attenzione della Segreteria di OBC-Transeuropa il file in formato PDF non modificabile della mia tesi di laurea. Consapevole della responsabilità che mi assumo, certifico che detto testo corrisponde perfettamente a quello della mia tesi di laurea con titolo (indicare il titolo)

- certificato di iscrizione o certificato di laurea dell’università di afferenza

- il curriculum vitae

- autorizzazione alla pubblicazione totale e/o parziale della tesi sul sito web di OBC-Traseuropa e sul sito dell’Ufficio d’Informazione in Italia del parlamento Europeo  e sui canali social istituzionali ad esso connessi

Le domande prive della firma del candidato, non complete, non regolari o comunque non pervenute entro il termine sono inammissibili.

 

Informazioni utili: OBC Transeuropa è un progetto indipendente della Fondazione Opera Campana dei Caduti con sede a Rovereto (TN). È promosso dal Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani e sostenuto dalla Provincia autonoma di Trento tramite l'Assessorato alla cooperazione allo sviluppo e dal Comune di Rovereto. Ha un accordo di partenariato con il Parlamento Europeo e realizza progetti co-finanziati dal Ministero degli Affari Esteri italiano, dall'Unione Europea, da fondazioni private ed enti pubblici e privati italiani ed europei.

 

Link Utili:

Bando

 

Contatti:

Linkedin

Facebook

 

 

 

 

A cura di Barbara Parisse

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Price Waterhouse Coopers, network internazionale, leader nei servizi professionali alle imprese,  offre stage retribuiti a brillanti laureandi in economia. Candidati ora! Opportunità aperte tutto l’anno nei gruppi Audit!

 

Per opportunità simili visita la sezione Altre Opportunità!

 

Ente: PwC - Price Waterhouse Coopers -  è un network internazionale leader nei servizi professionali alle imprese con l’obiettivo di costruire solide relazioni basate su collaborazione, qualità del servizio, integrità e rispetto reciproco fra le imprese. L’organizzazione è presente in 157 paesi, con oltre 208.000 professionisti impegnati a dare risposte innovative e di qualità alle problematiche complesse delle aziende con cui collabora. In Italia PWC comprende circa 4.000 persone presenti in 22 città. La grande forza del network è quella di saper abbinare la conoscenza dei mercati locali ad un’organizzazione di respiro globale attraverso quattro linee di servizio: Assurance, Consulting, Deals, Tax and Legal. I gruppi di Audit di PWC hanno come obiettivo quello di esprimere un giudizio professionale indipendente circa la veridicità e correttezza di un bilancio, si tratta di una parte rilevante dell’attività del revisore che è dedicata alla formazione e all’aggiornamento: è importante conoscere a fondo le società clienti, il mercato nel quale esse operano ed i relativi rischi di business per poter operare al meglio!

 

Dove: In tutta Italia

 

Destinatari: Laureandi in economia

 

Quando: Candidature aperte tutto l’anno!

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: Lo stagista verrà inserito nel team di audit per la verifica della correttezza dei dati di bilancio e delle procedure dell'aziende clienti. Fra le principali mansioni lo stagista si occuperà di:

- partecipare a visita di consulenza presso i clienti PWC

- attività di analisi del sistema di controllo interno

-  effettuare verifiche finalizzate alla revisione del bilancio

 

Requisiti: Il candidato ideale deve possedere i seguenti requisiti:

- essere un laureando in Economia

- avere una buona conoscenza della lingua inglese

- forte motivazione per l’attività professionale

- avere ottime capacità relazionali, comunicative e di problem solving

- possedere ottime capacità organizzativa e predisposizone a lavoro in team

- disponibilità ad effettuare trasferte su tutto il territorio nazionale

 

Documenti richiesti: Non specificato, eventuale documentazione sarà chiesta al momento della candidatura

 

Retribuzione: Lo stage è retribuito

 

Guida all’Application: E’ possibile candidarsi a questa offerta a questo link dopo aver completato la procedura di iscrizione

 

Informazioni utili: La prima impressione è quella che conta e l’application form è la miglior opportunità per farti conoscere. Ti suggeriamo quindi di:

- inserire più informazioni possibili per facilitare la ricerca del tuo profilo

- compilare con precisione i campi riguardanti gli studi universitari

- aggiungere le informazioni sulle tue precedenti esperienze di lavoro

- indicare l’area aziendale e la sede di lavoro di tuo maggior interesse

- controllare di aver inserito correttamente tutti i tuoi recapiti telefonici e il tuo indirizzo e-mail

- allegare la copia più aggiornata e dettagliata del tuo curriculum

 

Link utili:

Link alla call

 

Contatti:

Pagina contatti

 

 

A cura di Marta Della Monaca

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Altre opportunità.

Rubrica

Servizio Volontariato Europeo

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.