Transparency International EU sta cercando il candidato ideale per la posizione di responsabile delle finanze,  non perdere questa opportunità ed entra a far parte del team di questa importante organizzazione

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: Transparency International EU (TI EU) è un'organizzazione internazionale senza scopo di lucro  con sede a Bruxelles. L'organizzazione è attiva in oltre 100 paesi in tutto il mondo. Come parte del movimento globale Transparency International, TI EU coordina la promozione di Transparency International nei confronti delle istituzioni dell'Unione Europea con la missione di prevenire la corruzione e promuovere l'integrità, la trasparenza e la responsabilità nelle istituzioni, nelle politiche e nella legislazione dell'UE. L'obiettivo è di migliorare gli sforzi a livello nazionale per combattere la corruzione e promuovere l'uguaglianza e l'accesso alla giustizia per i cittadini.

 

Dove: Bruxelles, Belgio

 

Destinatari: Candidati con un titolo universitario preferibilmente in:

- Contabilità

- Finanza

- Studi aziendali o un campo correlato

 

Quando: dal 1/01/2019

 

Scadenza: lunedì 29 ottobre 2018, ore 10:00

 

Descrizione dell’offerta: Il candidato ideale dovrà occuparsi di:

- Gestione puntuale e accurata delle transazioni finanziarie

- Partecipazione ai progetti di investimento, inclusi il budget di progetto e la rendicontazione finanziaria

- Partecipazione al rendicontazione finanziaria e alla gestione della contabilità

- Manutenzione e sviluppo di procedure interne

- Collegamento con le parti interessate esterne (ad es. Contabili esterni, risorse umane e società partner in Belgio)

- Assistenza con i processi di pianificazione e budgeting

 

Requisiti:  

- Laurea universitaria, preferibilmente in Contabilità, Finanza, Studi aziendali o un settore correlato

- 2 anni + di esperienza pratica in amministrazione finanziaria e commerciale o correlata

- Ottima conoscenza dell'inglese e del francese (scritto e parlato). La conoscenza di una terza lingua verrà presa in considerazione

- Qualifica parziale o completa con un ente contabile stabilito (ad esempio ACCA, ACA, CIMA) verrà considerato favorevolmente

- Familiarità con software di contabilità come MS NAV.

- Conoscenza della contabilità di progetto

- Forti capacità organizzative tra cui competenza in MS Word, Excel, Outlook e Powerpoint

 

Costi/Retribuzioni: Tra 2.549,77€ e 3.871,63€ lordi. La remunerazione esatta dipende dalle qualifiche e dall'esperienza del candidato prescelto.

 

Guida all’application: Le domande devono essere presentate in inglese e includere un CV e una lettera di presentazione (non più di 2 pagine). Per inviare la candidatura  è necessario visitare il sito Web e compilare l’apposito form.

 

Link utili:

link all'offerta

official website

      

Contatti Utili:  se vuoi saperne di più, entra in contatto con Amélie Beaunom scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Rue de l'Industrie 10,
1000 Bruxelles, Belgio
Telefono: +32 (0) 2 893 24 58

 

a cura di Beatrice Baruffa

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org



Pubblicato in Europa.

L’organismo dell’Unione Europea BEREC offre l’opportunità di entrare nei suoi uffici di Riga con un praticantato di 6 mesi.

 

Per altre opportunità simili vedi la sezione Europa

 

Ente: L'Organismo dei regolatori europei delle comunicazioni elettroniche (BEREC) è un'agenzia dell'Unione europea che ha sede a Riga (Lettonia). Il BEREC è costituito da un comitato dei regolatori, composto dai responsabili delle 27 autorità nazionali di regolamentazione (ANR) il quale compito è promuovere un'attuazione coerente della normativa europea migliorando in tal modo il funzionamento del mercato interno, aiutare la Commissione europea e le ANR ad attuare la normativa europea in materia di comunicazioni elettroniche, fornire consulenze al Parlamento europeo e al Consiglio dell'Unione europea ed integrare, a livello europeo, le funzioni normative.

 

Dove: Riga, Lettonia

 

Destinatari: Giovani laureati o studenti che avranno ottenuto il certificato di laurea entro l’inizio del tirocinio

 

Scadenza: Le candidature possono essere inviate durante tutto l'anno, ma il 30 luglio di ogni anno si valutano le domande per selezionare i candidati che inizieranno il tirocinio il successivo primo ottobre

 

Descrizione dell’offerta: Ci sono multiple posizioni offerte dall’ente, tra le quali:

Area Risorse Umane

- Contribuire allo sviluppo di politiche di risorse umane

- Assistere in diversi progetti di risorse umane

- Supportare la creazione e la manutenzione dei database interni

- Contribuire all’attività di reportistica

- Contribuire al programma di training iniziale

- Supportare il coordinamento di eventi di formazione e attività similari

- Supportare il management delle ferie

- Interagire con stakeholder interni ed esterni su richiesta

 

Information and communication technologies (ICT)

- Assistere nella stesura delle valutazione dello stato corrente dei progetti ICT

- Assistere nello sviluppo, nel lancio e nella condotta di questionari di soddisfazione in ambito ICT

- Mantenere aggiornata la documentazione relativa alle guide sui procedimenti o sui troubleshooting

- Dare assistenza nella configurazione di stazioni di lavoro e laptop, scanner, driver esterni, monitor e altre periferiche hardware

- Creare e mantenere un inventario che può includere hardware, software e altri articoli come cartucce per stampanti ed strumenti esterni

 

Area management dei documenti

- Contribuire allo sviluppo delle politiche di management dei documenti

- Assistere all’implementazione di HERMES-ARES-NomCom1 (HAN) nella Unità di referenza, incluso la preparazione dei documenti per le diverse fasi del progetto

- Provvedere supporto nella creazione, nell’organizzazione e nella manutenzione dei database interni e degli archivi fisici ed elettronici

- Contribuire con documentazione di reportistica per le attività dell’azienda e provvedere con statistiche in ambito dell’archiviazione dei documenti

- Assistere al mantenimento di diversi registri specifici come registro contatto, registro di elaborazione dati personali, registro di acquisizione procedure

- Contribuire inoltre ai report mensili e annuali dell’agenzia

- Contribuire al miglioramento dell’organizzazione delle informazioni dell’agenzia su cloud interno, sul sito dell’agenzia o su altre fonti esterne

 

Requisiti: Questo tirocinio è rivolto ai candidati che:

- Abbiano nazionalità di un paese membro dell’Unione Europea

- Abbiano completato, prima dell’inizio del tirocinio, un ciclo triennale di studi pari a un certificato di laurea o un’educazione equivalente in un campo relativo all’attività di BEREC

- Abbiano una conoscenza molto buona di almeno 2 lingue europee, una lingua deve essere inevitabilmente l’inglese (livello C2)

 

Retribuzione: Al candidato verranno retribuiti 983.71 € al mese.

 

Guida all’application: Per candidarti a questa opportunità compila il modulo per la candidatura che trovi nel sito e allega il tuo Curriculum Vitae (con formato Europass) e la lettera di presentazione. Se vuoi candidarti per più di una posizione, invia una candidatura separata per ciascun profilo.

 

Link utili:

Bando

Link alla candidatura

Homepage BEREC

 

A cura di Ruino Martina Pia

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

Pubblicato in Europa.

 

 

La Fondazione Banca del Monte di Lombardia aspetta on-line i giovani interessati a conoscere meglio la XVIII edizione del bando Progetto Professionalità, in corso fino al 15 novembre. L’appuntamento con la web-conference di presentazione dell’iniziativa annuale che finanzia a fondo perduto percorsi di crescita professionale personalizzati è fissato per venerdì 23 settembre alle ore 18.30.

Partecipare è semplice: basta iscriversi gratuitamente attraverso questo link dove sono indicati tutti i dettagli dell’evento, e collegarsi alla piattaforma web che ospita il meeting nel giorno e nell’orario indicato. Sarà un’ottima occasione per approfondire in maniera immediata ed interattiva il bando che, dal 1999, investe sulle risorse umane del territorio lombardo offrendo opportunità di formazione uniche in qualsiasi ambito lavorativo, all’interno di imprese, associazioni, istituti universitari o di ricerca, scuole e pubbliche amministrazioni, centri di eccellenza in Italia (di norma al di fuori della Lombardia) o all’estero per una durata massima di 6 mesi.

A guidare la conferenza saranno il Prof. Enzo Balboni, coordinatore di Progetto Professionalità, e le dott.sse Elisabetta Bonforte e Daniela Ruffino, referenti dell’iniziativa, che illustreranno nei dettagli le peculiarità del bando e i requisiti per candidarsi: avere tra i 18 e i 36 anni, vivere o lavorare in Lombardia (da almeno due anni), essere già inseriti nel mondo del lavoro o della ricerca, o avere all’attivo un’esperienza occupazionale o di ricerca (comprese forme di contratto atipiche, collaborazioni, tirocini formativi, stage curricolari effettuati durante il percorso universitario).  Infine il dottor Stefano Marras, assegnatario dell’edizione 2015/2016, racconterà il suo percorso in Ghana focalizzato su street food e sicurezza alimentare.

I partecipanti potranno interagire in tempo reale con i relatori utilizzando l’apposita chat già predisposta sulla piattaforma, per richiedere chiarimenti o supplementi informativi che troveranno pronta risposta all’interno dello spazio virtuale.  Sarà, inoltre, possibile scaricare la registrazione della web-conference.

È possibile prendere visione e scaricare la versione integrale del bando 2016/2017 nell’apposita sezione del sito www.fbml.it alla sezione Progetto Professionalità

Seguici su Facebook, Twitter e Linkedin, Youtube:

www.facebook.com/ProgettoProfessionalita

@ProgProfession

Gruppo Linkedin Progetto Professionalità - Fondazione Banca del Monte di Lombardia

Canale You Tube Progetto Professionalità – Fondazione Banca del Monte di Lombardia

  

Per informazioni rivolgersi a :

Progetto Professionalità – Fondazione Banca del Monte di Lombardia

Tel. 0382.305811

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.fbml.it 

BNL (gruppo BNP Paribas) dà la possibilità di inviare autocandidature tutto l’anno. Leggi qui!
 
Per opportunità simili visita la sezione Altre Opportunità
 
Ente: BNL (gruppo BNP Paribas), fondata nel 1913, uno dei principali gruppi bancari in Italia, con oltre 13mila collaboratori, 2,5 milioni di clienti privati, 130mila tra piccole imprese e professionisti ed oltre 33mila tra imprese ed enti.Dal 2006 la Banca fa parte del Gruppo BNP Paribas leader europeo nei servizi bancari e finanziari che opera su scala mondiale. L’Italia è uno dei mercati domestici del Gruppo insieme a Francia, Belgio e Lussemburgo. BNP Paribas è una banca leader in Europa con una presenza a livello internazionale. E’ attiva in 75 paesi con oltre 189 mila collaboratori, di cui più di 146 mila in Europa. Il Gruppo è quotato alla Borsa di Parigi (CAC 40); è negoziato a Milano (nella sezione MTA International Solutions), Francoforte, Londra e New York; è inoltre presente nei principali indici borsistici internazionali.
 
Dove: Italia
 
Destinatari: Interessati in possesso dei requisiti richiesti
 
Durata: Non specificata
 
Scadenza: E' sempre possibile presentare la propria candidatura
 
Descrizione dell’Offerta: BNL BNP Paribas offre la possibilità di candidarsi autonomamente per posizioni a tempo pieno in Italia. Tra le possibili aree di impiego vi sono: Business Activities (Rete Retail Banking); Clientela Privati e Aziende. Il livello di studi richiesto non è specificato, né sono richieste precedenti esperienze lavorative.
 
Requisiti: I requisiti richiesti dipendono dalla posizione per la quale si presenta la propria candidatura
 
Documenti richiesti: Non specificati
 
Guida all’application:Gli interessati devono procedere alla candidatura registrandosi dopo aver cliccato su Invia Candidatura in fondo a questa pagina
                                                                                                   
Informazioni utili: Su BNL Jobs è possibile creare il proprio Video CV, in cui il candidato possa raccontare chi è, i suoi interessi, i suoi punti di forza. BNL organizza anche Orientamente by BNL, una giornata di orientamento e crescita in cui i neolaureati incontrano gli esperti della selezione di BNL e si confrontano su diversi temi aziendali. Attraverso presentazioni, simulazioni e prove pratiche, vi forniremo strumenti utili per superare lo stress da prova di selezione. Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Link utili:
 
 
 
Contatti utili:
 
BNL Ufficio Selezioni: mail
 
A cura di Giovanni De Angelis
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
LA REDAZIONE
Pubblicato in Altre opportunità.
Nome dell'ente: IMF - International Monetary Fund
 
Chairman: Il Managing Director del Fondo Monetario Internazionale è Christine Lagarde, nominata il 5 Luglio 2011, politica e avvocatessa francese, esponente dell'UMP.
 
Data di fondazione: Il Fondo Monetario Internazionale è un'organizzazione internazionale creata nel 1944 durante la conferenza di Bretton Woods e formalmente istituita il 27 Dicembre 1945, quando i primi 29 stati ne firmarono l'accordo istitutivo. Ha iniziato ad operare ufficialmente il 1 Marzo 1947. Attualmente l'organizzazione è composta dai governi nazionali di 188 Paesi.
 
Collocazione: Ha sede a Washington con due quartier generali:
 
Headquarters 1 (HQ1):
International Monetary Fund, 700 19th Street, N.W., Washington, D.C. 20431
Headquarters 2 (HQ2):
International Monetary Fund, 1900 Pennsylvania Ave NW, Washington, DC, 20431
Telephone Operator: + 1 (202) 623-7000 · Fax: + 1 (202) 623-4661
 
L'IMF è collegata agli altri 188 Peasi con uffici centrali.
 
Obiettivi: Gli scopi dell'IMF sono descritti nell'articolo 1 del suo Accordo Istitutivo. Questi obiettivi riguardano il raggiungimento di una convivenza economica tra i Paesi e favorire la crescita nei paesi in via di sviluppo. In particolare l'IMF vuole:
- promuovere la cooperazione monetaria internazionale
- facilitare l'espansione del commercio internazionale
- evitare svalutazioni competitive in modo tale da garantire la stabilità e l'ordine nei rapporti di cambio tra paesi
- rendere disponibili le risorse finanziarie del Fondo dando fiducia agli Stati che richiedono aiuto finanziario
- ridurre gli squilibri nella bilancia dei pagamenti degli Stati in difficoltà
Vi è da sottolineare comunque che sono radicalmente cambiati gli obiettivi dell'ente, grazie anche all'avvento della globalizzazione, poiché esso nacque a seguito della Grande Depressione del 1930 con lo scopo di evitare il ripetersi delle politiche economiche disastrose di quel periodo.
 
Attività dell'ente: Come si è visto la principale attività dell'IMF è quella di fornire aiuto e sostegno ai Paesi in difficoltà finanziarie. Per questo l'ente promuove attività di:
- consulenza politica a governi e banche centrali a seguito di accurate analisi sulle tendenze economiche e le esperienze pregresse
- monitoraggio delle economie e dei mercati globali, regionali e individuali attraverso ricerche, statistiche, previsioni e analisi
- prestiti a paesi in difficoltà economico-finanziarie e prestiti agevolati ai paesi in via di sviluppo
- assistenza tecnica  e formazione per aiutare i Paesi a correggere e migliorare la gestione delle loro economie
Quindi l'IMF, a differenza dei singoli istituti che provvedono a ripristinare la crescita e l'occupazione, si presenta come un ente più flessibile e differenziato, rispondendo in maniera pronta e veloce alla crisi economica conferendo prestiti per oltre $ 250 miliardi solo nel 2010.
 
Opportunità dell'ente: Lavorare all'interno dell'IMF offre molti vantaggi tangibili. Oltre a contribuire alla risoluzione di questioni economiche complesse, esso è uno dei luoghi ideali in cui lavorare: offre compensi competitivi a livello internazionale, piani pensionistici globali, opportunità di avanzamento di carriera, generosi regimi di congedo e lavoro flessibile, al fine di garantire un perfetto, sano ed equilibrato impiego. In un ottica mondiale e multiculturale apprezza le connessioni globali che dipendenti provenienti da più Paesi possono garantire.
L'IMF offre due tipi di impiego: a tempo determinato e contrattuale. Il primo può passare da semplice impiego a tempo determinato ad un vero e proprio incarico fino al termine della nomina a tempo determinato. Le seconde variano da un periodo di due anni che può essere prorogato fino ad un periodo massimo di 4 anni.
 
Link utili:
 
 
Laura Montorselli
Pubblicato in Istituzioni

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.