La Thomas J. Alexander Fellows offre l'opportunità unica di collaborare con analisti politici nel campo dell'istruzione e si unisce a una più ampia rete di ricercatori con la finalità di lavorare su questioni di equità concentrandosi sulle economie emergenti. Se sei interessato, candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Oecd) nasce il 14 dicembre 1960 con la stipula dell’omonima Convenzione, firmata da 18 stati europei, Canada, e Stati Uniti ed entrata in vigore il 30 settembre 1961.Attualmente l’Oecd è composta da 34 membri: Cile, Estonia, Israele e Slovenia sono gli ultimi, nel 2010, ad aver aderito all’Organizzazione. L’Oecd si occupa di aiutare i governi dei paesi membri a favorire lo sviluppo economico, la stabilità finanziaria e la riduzione della povertà, attraverso l’analisi e l’elaborazione dei dati che possiede. L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, infatti, ha una filiera organizzativa che prevede alcune fasi concatenate: raccolta di un’ingente quantità di dati su questioni nazionali e internazionali in materia micro- e macroeconomica, analisi e interpretazione dei dati, discussione collegiale, proposte d’azione e presa di decisioni, realizzazione dei programmi e dei progetti stabiliti e, infine, sorveglianza multilaterale per garantire che le attività approvate vengano svolte nel migliore dei modi e nel rispetto dei principi dell’Oecd

 

Dove: Parigi

 

Destinatari: Tutti i cittadini che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: 13 maggio 2018

 

Descrizione dell’offerta: La Thomas J. Alexander Fellows offre l'opportunità unica di vivere l’ambiente lavorativo dell’OECD e di collaborare con analisti politici nel campo dell'istruzione. Thomas J. Alexander Fellows si unisce a una più ampia rete di ricercatori con la finalità di lavorare su questioni di equità ed economie emergenti. I borsisti partecipano non solo alle riunioni, alle conferenze e ai seminari dell'OECD mentre sono a Parigi, ma continueranno a impegnarsi con questa comunità e avranno anche l’occasione di partecipare a conferenze ed eventi su larga scala in tutto il mondo. La Fellowship cerca di rafforzare la capacità di produrre ricerche rilevanti nell’ambito della politica, preferibilmente concentrandosi sui paesi emergenti , e nell’ambito dell'equità nell'istruzione in tre modi:

- Sostenendo la ricerca per fornire analisi relative alle politiche e alle pratiche educative

- Rafforzando l'uso di tale analisi nel processo decisionale

- Aiutando i dirigenti scolastici a modificare le loro pratiche per massimizzare il loro impatto sull'apprendimento degli studenti

 

Tra le principali responsabilità:

1)Analisi e redazione

- Analizzare le questioni politiche relative all'educazione. Ad esempio, effettuando analisi statistiche su grandi quantità di dati dell'OECD, come quelli di PISA, TALIS e PIAAC, identificando le questioni politiche rilevanti appropriate per sviluppare strumenti volti ad aiutare i paesi nell'attuazione delle loro politiche educative

- In collaborazione con altri colleghi e esperti esterni, redigere e modificare documenti sostanziali, comprese relazioni sintetiche, studi di casi nazionali e documenti analitici, laddove necessario

 

2) Collaborazione e rappresentazione

- Aiutare a organizzare seminari, conferenze e workshop in collaborazione con l'OECD e i suoi partner. Rappresentare il programma Thomas J. Alexander Fellowship nelle sedi internazionali e nazionali pertinenti e consegnare relative presentazioni e documentazioni




Requisiti:

- Un diploma universitario in psicologia, scienze sociali, economia o un campo correlato

- Comprovata esperienza nell'analisi delle politiche pubbliche in un ambiente accademico, un'agenzia internazionale o nazionale o un istituto di ricerca

- Comprovata esperienza nell'organizzazione di progetti in contesti di ricerca e / o politici

- Conoscenza approfondita ed esperienza nell'applicazione di tecniche statistiche

- L'esperienza nell'utilizzo di software di analisi statistica come Mplus, R, STATA, SPSS o SAS è considerata un vantaggio

- Ottima conoscenza di una delle due lingue ufficiali dell'OECD (inglese e francese)

 

Retribuzioni:  Il programma prevede una copertura finanziaria per la durata dell’intero anno

 

Guida all’applicationPer candidarsi è necessario compilare l’application al seguente link

 

Link utili: link all’offerta

link al sito



Contatti Utili:

OECD

2, rue André Pascal

75775 Paris Cedex 16

France

Tel.: +33 1 45 24 82 00

Fax: +33 1 45 24 85 00

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



L’ICWA (Institute of Current World Affairs) offre a studenti motivati una fellowship per coltivare e migliorare competenze riguardo  paesi e culture straniere. Se sei interessato, candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione 

 

Ente: L'Institute of Current World Affairs (ICWA) immerge giovani professionisti promettenti nello studio di un paese, regione o questione di importanza globale, facendoli diventare leader nei loro campi di studio. L'Institute of Current World Affairs ha trasformato le vite e le carriere di scrittori, accademici, avvocati e diplomatici emergenti, nonché esperti nei settori della finanza, della politica e dell'attivismo sociale. Una prestigiosa borsa ICWA offre ai destinatari il raro dono del tempo e della libertà di esplorare una regione, di ricercare un argomento e di espandere le loro idee in un momento formativo della loro vita. I beneficiari di borse di studio ICWA si uniscono quindi a una crescente comunità di professionisti illustri che apportano contributi vitali ai loro campi. I membri di ICWA sono selezionati da un pool di candidati altamente competitivo, con una serie diversificata di interessi. Condividono i tratti di intensa curiosità, la passione per la conoscenza e l'apertura a nuove prospettive. L'esperienza di immersione intensiva di una compagnia ICWA, libera da scadenze e pressioni di carriera, consente ai compagni di coltivare il proprio talento e impegnarsi in modi che hanno un impatto profondo. Mentre sono sul campo, i borsisti ricevono supporto e tutoraggio dal personale di ICWA, ex borsisti e membri di ICWA con esperienza nelle aree di fellowship

 

Dove: Varie destinazioni

 

Destinatari: Tutti i cittadini che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: 15 giugno 2018

 

Descrizione dell’offerta: L’ICWA (Institute of Current World Affairs) offre a studenti motivati una fellowship per coltivare e migliorare competenze riguardo  paesi e culture stranieri. I candidati con la passione per le tematiche del loro paese e che sono sufficientemente preparati per approfittare dell'opportunità che l’ICWA sta offrendo loro, hanno le migliori possibilità di ricevere questa borsa di studio. La missione dell’ICWA è quella di identificare e coltivare un potenziale raro, quindi è alla ricerca di curiosità ed entusiasmo nei suoi candidati. Una vasta esperienza professionale nell'area proposta non è sempre necessaria; le borse di studio sono finalizzate allo sviluppo di conoscenze avanzate e competenze professionali da acquisire sul campo. Dato l'interesse dell’ ICWA a conseguire un'ampia distribuzione geografica nel tempo, in genere sono meno propensi a selezionare progetti in paesi in cui attualmente o molto recentemente hanno avuto dei borsisti. Sono naturalmente attratti da aree del mondo e argomenti che sono meno conosciuti e pertinenti per gli Stati Uniti. I candidati sono invitati a consultare gli archivi di ICWA per vedere i tipi di progetti  supportati dall'istituto.

Argomenti evidenziati nel 2018:


- La diffusione del populismo

- Minacce alla pace e alla sicurezza

- Migrazione

- Brexit

- Ambiente

- Società post-conflitto

- La trasformazione dei villaggi rurali

- Gli effetti della tecnologia e dell'innovazione sulla società



Requisiti:

- Sono richieste competenze linguistiche necessarie per consentire ai candidati di portare a termine il loro progetto. I candidati che propongono di andare in Cina, Russia, Indonesia, India o Brasile, ad esempio, dovrebbero avere competenza in cinese, russo, bahasa, hindi (o un'altra lingua pertinente) o portoghese.

- I candidati devono avere meno di 36 anni al momento della scadenza

- La cittadinanza statunitense non è un requisito, ma i candidati devono mostrare legami forti e credibili con la società statunitense

- I candidati devono avere un'eccellente conoscenza della lingua inglese scritta e orale

- Non sono accettate candidature da parte di studenti universitari

 

Costi o Retribuzioni:  L'istituto fornisce pieno sostegno finanziario ai suoi candidati e alle loro famiglie di accompagnamento. "Il pieno sostegno finanziario" non significa che l'ICWA fornisca uno stipendio mensile. L'istituto fornisce fondi sufficienti per coprire le spese necessarie, permettendo ai candidati ed alle loro famiglie di vivere in buona salute e ragionevole conforto. "Il pieno sostegno finanziario" non significa un supporto finanziario illimitato; ci si aspetta che i borsisti vivano e spendano modestamente

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario inviare lettera motivazionale  ed il proprio CV via Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I candidati più forti saranno invitati a presentare una domanda più dettagliata



Link utili: link all'offerta

link al sito  

 

Contatti Utili:

1779 Massachusetts Avenue, NW
Suite 605
Washington, DC 20036
202-364-4068

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Il German Marshall Fund  sta ora accettando candidature e nomine per diventare un Marshall Memorial Fellow. Se vuoi operare per la cooperazione transatlantica, candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione  Formazione

 

Ente: Il German Marshall Fund of United States, meglio conosciuto con la sigla GMF, viene fondato nel 1972 per volontà del governo della Germania dell’Ovest in occasione del venticinquesimo anniversario del Piano Marshall. Il GMF ha come obiettivo principale la promozione e la cooperazione tra il Nord America e l’Europa. La sua sede centrale è a Washington D.C. ma possiede numerose sedi in diverse capitali europee, come Berlino, Bruxelles e Parigi. Il German Marshall Fund, tra le sue attività, contribuisce alla ricerca e all’analisi di questioni transatlantiche e a livello globale, promuove conferenze internazionali ed incontri tra i politici e i leader aziendali e si impegna per il rafforzamento delle democrazie. Fin dalla sua fondazione favorisce le opportunità di scambio tra i Paesi europei ed americani. Il German Marshall Fund concentra i propri interessi in tre grandi aree: Politica, Leadership e Società civile, infatti GMF contribuisce alla ricerca e all'analisi convocando i leader sulle questioni transatlantiche più rilevanti. Il GMF offre ai governi emergenti l’opportunità di sviluppare le proprie competenze attraverso lo scambio transatlantico, inoltre sostiene la società civile nelle regioni del Balcani e del Mar Nero, promuovendo iniziative democratiche, stato di diritto e cooperazione regionale. I programmi di politica del GMF includono: l'Asia, l'Unione Europea, l'Oriente d'Europa e la Russia, la politica estera e di sicurezza, la sicurezza energetica, la NATO, il commercio, gli investimenti, la politica urbana e regionale. Le attività del German Marshall Fund si concretizzano durante l’anno in tre importanti meeting internazionali: Brussels Forum, Atlantic Dialogues e Stockholm China Forum

 

Dove: Stati Uniti

 

Destinatari: Tutti i cittadini di un paese partecipante (Albania, Austria, Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Italia, Kosovo, Lussemburgo, Moldavia, Macedonia, Montenegro, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Turchia, Ucraina, Regno Unito o Stati Uniti) che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: autunno del 2018 e nella primavera del 2019

 

Scadenza: 27 settembre 2018

 

Descrizione dell’offerta: Il Marshall Memorial Fellowship (MMF) è il principale programma di sviluppo del GMF. Creato nel 1982 per introdurre una nuova generazione di leader europei negli Stati Uniti, ora prepara i leader di entrambe le sponde dell'Atlantico per le relazioni transatlantiche. Il programma si basa su 6 mesi di formazione a distanza e 24 giorni di esperienza diretta per facilitare la conoscenza e lo sviluppo della rete per un impegno transatlantico efficace. Il GMF assegna 75 Marshall Memorial Fellowship ogni anno a candidati provenienti da tutti i settori, inclusi business, governo e società civile. Il German Marshall Fund  sta ora accettando candidature e nomine per diventare un Marshall Memorial Fellow. Il Marshall Memorial Fellowship stimola i leader emergenti delle imprese, del governo e della società civile ad operare per la cooperazione transatlantica. Utilizzando un metodo perfezionato da oltre 30 anni di attuazione, offre un'esperienza intensa di apprendimento e di networking a beneficio di coloro che lavorano su temi di interesse condiviso per le comunità su entrambe le sponde dell'Atlantico

 

Requisiti:

- minimo sei anni di comprovata esperienza di leadership con risultati significativi nel mondo degli affari, della società civile, della politica o dei media.

- essere cittadino di un paese partecipante (Albania, Austria, Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Italia, Kosovo , Lussemburgo, Moldavia, Macedonia, Montenegro, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Turchia, Ucraina, Regno Unito o Stati Uniti)

- essere disponibile per sei mesi di formazione a distanza

- non aver risieduto o lavorato per un lungo periodo di tempo dall'altra parte dell'Atlantico negli ultimi tre anni (la partecipazione a un programma di scambio accademico non squalifica un candidato)

- ottima conoscenza dell’inglese

- possedere un passaporto valido almeno sei mesi oltre la data dell’assegnazione della borsa

- i candidati non possono essere membri del comitato di selezione della Marshall Memorial Fellowship o membro dello staff del German Marshall Fund

- un profondo senso di integrità

- impegno per la democrazia e la diversità tra professioni, genere, razza ed etnia

- desiderio di attuare un cambiamento reale e sostenibile attraverso la creatività e l'innovazione

- comprovata capacità di applicare conoscenze personali e sfruttare le reti network

- impegno e capacità nel diventare un amministratore del programma transatlantico

 

Costi o Retribuzioni: Il GMF investe circa $ 25.000 per ogni individuo. I candidati dovranno coprire durante il programma solo le spese straordinarie di $ 1.500, in media, e la loro quota di iscrizione al momento dell'accettazione che sarà di $ 800 per gli americani e $ 600 per gli europei. L'esonero di tali tasse è disponibile per quegli individui che dimostrano un chiaro bisogno finanziario

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario compilare il modulo di candidatura e allegare il proprio curriculum vitae seguito da due lettere di raccomandazione. I candidati non dovrebbero richiedere una lettera di raccomandazione da un familiare, e non dovrebbero presentare lettere di raccomandazioni per altri candidati. Dopo aver esaminato le domande, i candidati migliori saranno convocati per un colloquio orale con un comitato di selezione. Tutti i colloqui sono tenuti in lingua inglese.  Le date e le sedi delle interviste saranno fornite ai candidati il più presto possibile e questi ultimi dovranno rendersi disponibili per le date indicate. Tutti i candidati saranno informati del risultato della loro domanda via email entro aprile 2018.  E’ possibile rivolgere qualsiasi domanda alla seguente Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Link utili: link all’offerta

link al sito  

 

Contatti Utili: The German Marshall Fund HQ

1744 R Street NW

Washington, DC 20009, United States

Tel: +1 202-683-2650

Fax: +1 202-265-1662

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Sei alla ricerca di una borsa di studio che ti permetta di viaggiare e di arricchire il tuo bagaglio di conoscenze su temi che riguardano lo sviluppo mondiale? Allora non puoi perderti la possibilità che ti offre l’ODI Fellowship Scheme, il tuo contributo alla ricerca sarà fondamentale, candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: L'Istituto Internazionale per lo Sviluppo (ODI) è il principale think tank indipendente del Regno Unito per lo sviluppo internazionale e le questioni umanitarie. La loro missione è quella di ispirare e informare la politica e la pratica che ha portato alla riduzione della povertà, l'alleviamento della sofferenza e la realizzazione di mezzi di sussistenza sostenibili nei paesi in via di sviluppo. Operano facendo ricerche applicate di alta qualità, consulenza politica pratica, diffusione delle politiche mirate e dibattiti. Lavorano con partner nei settori pubblici e privati, nei paesi in via di sviluppo e sviluppati. Il loro progetto riguarda oltre 12 programmi di ricerca ed hanno anche la possibilità di ospitare un certo numero di progetti tramite le borse di studio destinate a giovani laureati

 

Dove: Varie destinazioni tra Africa, Asia, Caraibi e Pacifico

 

Destinatari: Tutti coloro i quali siano interessati all’offerta e che contemporaneamente rispondano ai requisiti

 

Durata: Due anni

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: Tutti coloro che avranno la possibilità di diventare fellows, entreranno subito in contatto con un ambiente internazionale con propri coetanei e figure di rilevante importanza. E’, infatti, offerta una borsa di studio che permetterà ai candidati vincitori di viaggiare tra Africa, Asia, Caraibi e Pacifico per compiere le loro ricerche per quanto riguarda lo sviluppo overseas. Sarà un’opportunità unica verso la propria carriera internazionale: ogni anno, appunto, centinaia di fellows prendono parte all’ODI Scheme, proprio per la ricche possibilità di nuove conoscenze che offre

 

Requisiti:

- Qualsiasi nazionalità

- Essere in possesso di un master o PhD in economia, statistica o materia affine

 

Retribuzione: Valore della borsa di studio

 

Guida all’application: Per candidarsi, contattare l’Istituto all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: Per maggiori informazioni sull’ODI Fellowship Scheme, consultare il booklet qui

 

Link utili:

Overseas Development Institute

ODI Fellowship

 

Contatti utili:

ODI Fellowship Scheme

Overseas Development Institute

203 Blackfriars Road

London SE1 8NJ

Tel: +44 (0)207 922 0356

Fax: +44 (0)20 7922 0399

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Sei interessato ad approfondire i tuoi studi e a dare una svolta alla tua carriera accademica con un periodo negli USA? Questa è l’occasione adatta alle tue esigenze! Non esitare e candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: L’Hubert Humprey Fellowship Program è un programma culturale che fornisce un soggiorno di dieci mesi di studio accademico con relative esperienze professionali negli Stati Uniti. I candidati sono selezionati in base al loro potenziale di leadership e al loro impegno nel servizio pubblico e privato. Il Programma Humphrey favorisce uno scambio reciproco di conoscenza e comprensione su questioni di interesse comune negli Stati Uniti e nei paesi di origine dei borsisti. Il programma offre preziose opportunità per lo sviluppo della propria leadership e l'impegno professionale con americani e le loro controparti provenienti da molte nazioni. Più di 5.600 uomini e donne si sono qualificati come borsisti Humphrey sin dalla sua nascita nel 1978 e ogni anno vengono assegnate circa 200 borse di studio

 

Dove: Stati Uniti

 

Destinatari: Tutti gli studenti interessati e in possesso dei seguenti requisiti

 

Quando: Un intero anno accademico

 

Scadenza: 1 ottobre con scadenza ciclica annuale

 

Descrizione dell’offerta: Durante l’anno accademico, i candidati raggiungono i propri obiettivi professionali ed individuali lavorando in stretta collaborazione con i colleghi del gruppo all’interno di seminari e workshop. Diversamente da un tradizionale corso di laurea, il programma incoraggia i borsisti a spostarsi dal campus in cui si trovano per poter acquisire ulteriori conoscenze in merito alla cultura americana e socializzare con altri colleghi americana

 

Requisiti: Il candidato ideale deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

- Titolo di laurea triennale

- Minimo 5 anni di esperienza professionale

- Limitata o mancata previa esperienza professionale negli Stati Uniti

- Comprovate qualità di leadership

- Esperienza nell’ambito del servizio pubblico

- Abilità in lingua inglese

 

Costi/Retribuzioni: La borsa di studio copre i seguenti costi:

- Pagamento delle tasse universitarie presso l’università ospitante

- Corso di preparazione in lingua inglese se necessario

- Spese di mantenimento

- Assicurazione su incidenti e/o malattie

- Un assegno   

- Un sussidio di tipo informatico

- Spese di viaggio aereo internazionale

- Un assegno di Sviluppo Professionale per attività lavorative, come escursioni, visite professionali e conferenze

 

Guida all’application: Per informazioni dettagliate sulle procedure di selezione e di presentazione della candidatura, visitare la pagina indicata in basso (vedi Link Utili). Il criterio di selezione può variare a seconda dello Stato di appartenenza; pertanto, per ulteriori informazioni può essere necessario contattare l’Ambasciata o la Commissione del paese di provenienza

 

Link utili:

 

Sito ufficiale dell’Hubert Humprey Fellowship Program

Pagina dell’offerta

Pagina dei criteri di selezione

 

Contatti utili:

 

Per contattare l’ente, cliccare qui

 

A cura di Marco Berardini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

LA REDAZIONE

Il Brussels European and Global Economic Laboratory mette a disposizione la possibilità di condurre ricerca di medio e lungo termine presso il centro
 
Per altre opportunità simili consultare la sezione Europa  dalla pagina del nostro sito carriereinternazionali.com
 
Ente: Bruegel (acronimo per Brussels European and Global Economic Laboratory) è un think tank politico-economico internazionale, con sede a Bruxelles. Ha iniziato le attività nel 2005 guadagnando rapidamente importanza sino ad essere considerato fra i più importanti think thank europei e mondiali. Nel 2012 è stato nominato Think Tank dell'anno dal periodico economico britannico Prospect per la sua analisi sulla crisi economica dell'eurozona. Le attività dell’organizzazione riguardano i campi delle politiche economiche (soprattutto politica monetaria), politiche commerciali, politiche industriali, politiche di sviluppo, politiche di budget, disciplina finanziaria, nonché gli aspetti economici delle politiche energetiche e ambientali.
 
Dove: Bruxelles, Belgio
 
Destinatari: Ricercatori e laureati
 
Durata: Varia a seconda della necessità della ricerca e all’approvazione del Direttore del Bruegel
 
Scadenza: Aperta
 
Descrizione dell’offerta: Le sessioni di visiting fellow sono aperte a ricercatori dal mondo accademica, a think tank, istituzioni politiche nonché ad operatori provenienti da istituzioni politiche. Esse possono durare da due giorni ad un anno intero a seconda delle necessità della ricerca. I partecipanti beneficeranno del supporto dell’organizzazione tanto nella ricerca quanto nella ordinaria amministrazione; in cambio essi saranno incoraggiati ad impegnarsi in progetti di ricerca destinati ai borsisti del Bruegel.
 
Documenti richiesti: CV su richiesta
 
Retribuzione: Non prevista
 
Guida all’application: Per effettuare l’application e se realmente interessati contattare Scarlett Varga via Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili: I ricercatori che richiederanno di partecipare al fellowship programme sono selezionati dal direttore del Bruegel, dopo opportune consultazioni con anziani oppure membri del comitato scientifico interno. I potenziali visitatori a breve termine, cioè fino ad un mese, sono invitati a presentare una breve dichiarazione di interesse di ricerca più i loro CV. I potenziali visitatori a lungo termine sono invitati a presentare un programma di ricerca per tutta la durata del loro soggiorno in allegato ai relativi CV
 
Link utili:
Contatti utili:
 
Katja Knezevic 
 
T. +32 2 227 4210
 
a cura di Emilia Sgariglia
 
La redazione carriere internazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
LA REDAZIONE
 
Pubblicato in Europa.
Poter svolgere un master nei diritti umani in una delle più prestigiose università americane, dove si è laureato anche il presidente degli Stati Uniti, questa è la Columbia University
 
Ente: La Columbia Law School di New York è conosciuta per il suo rigore intellettuale e per le innovative borse di studio capaci di garantire dei curriculum d'eccellenza ai suoi studenti. Questa università offre dei master dall'alto profilo disciplinare e formativo a tutti coloro che abbiano già affrontato il primo ciclo di studio universtario.
 
Dove: New York, USA
 
Destinatari: Laureati in giurisprudenza
 
Durata: Intero ciclo degli studi
 
Scadenza: 15 Dicembre 2016 per la Human Rights fellowship 2017-2018
 
Descrizione dell'offerta: Le fellowships offerte dalla Columbia Law School sono state pensate per supportare studenti che mostrano un eccellente impegno e potenziale per diventare innovatori e leaders nella pratica o nell'ambito accademico dei diritti umani. Le Fellowships possono coprire i costi universitari interamente o parzialmente ed in alcuni casi fornire un contributo per le spese di alloggio, dipendentemente dalle necessità finanziarie del candidato.
Come beneficiario di fellowship potrai essere
  • - Seguito da un tutor
  • - Invitato ad eventi con personalità rilevanti nel campo dei diritti umani
  • - Inserito in progetti di ricerca
  • - Tenuto in considerazione per l'ammissione alla Columbia’s Human Rights Clinic
 
Requisiti:
Per i criteri di elegibilità al master offerto dalla Columbia university, cliccare qui
 
Documenti richiesti:
  • - Iscrizione alla Columbia University come indicato nella sezione requisiti
  • - Un saggio di una o due pagine per mostrare la propria eligibilità alla fellowship, discutendo i propri lavori e/o il proprio interesse e/o il proprio impegno nell'ambito dei diritti umani e la propria visione inerente al campo
  • - 2 Lettere di referenze che indichi i precidenti lavori e le future potenzialità dell'avvocato, studente o praticante candidato
  • - Documentazione inerente la propria situazione finanziaria affinchè la fellowship sia in grado di coprire i costi nel migliore dei modi
  •  
Retribuzioni: In relazione alla propria situazione di reddito
 
Guida all'application: Online application disponibile dalla pagina di presentazione della fellowship, presente nella sezione "link utili"
 
Informazioni utili:La Columbia University è un'università privata nata nel 1754 per volontà di Giorgio II, re di Gran Bretagna, che allora esercitava ancora il proprio potere sulla città. Inizialmente conosciuta come King's College, cambiò il proprio nome in Columbia College nel 1784, dopo la rivoluzione. Tuttavia, ancora oggi, l'iscrizione “King's College” è ben visibile sull'edificio principale a Manhattan, Upper West Side. La costruzione più rappresentativa della Columbia è il grande edificio neoclassico della biblioteca di Morningside Heights, con la sua splendida piazza quadrata. Nell'area di Morningside Heights sono situati la maggior parte degli edifici universitari, in uno splendido campus di 32 acri
Una curiosità: l'attuale presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, si è laureato proprio alla Columbia
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Office of Graduate Legal Studies
Columbia Law School
435 West 116th Street, MC 4036
New York, N.Y. 10027
Tel 212-854-2655
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Per altre opportunità simili visitare la sezione Formazione per le carriere internazionali
 
A cura di Annamaria Abbafati
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Peacebuilding e prevenzione dei conflitti sono due dei maggiori obiettivi che l’Istituto, attivo quasi su tutto il pianeta, si pone
 
Ente: Lo United States Institute for Peace (USIP) è un’istituzione Americana non-politica, indipendente e federale che propone analisi ed è coinvolta in conflitti in varie parti del mondo. L’Istituto è stato stabilito da un atto del Congresso firmato dall’allora Presidente Reagan nel 1984. Il Board è nominato dal Presidente e confermato dal Senato e i membri, tradizionalmente, hanno legami con l’agenzia dei servizi di intelligence
 
Dove: Stati Uniti (Center for South and Central Asia, Center for Middle East and Africa, Center for Applied Research on Conflict)
 
Destinatari:
- Borse di studio: organizzazioni
- Fellowships: individui
 
Quando: Non specificato
 
Scadenza:
- South and Central Asia Grant: aperto
- Learning from Peace in Sub-Saharian Africa: 11 Maggio 2015
- Fellowship Opportunity in Reconciliation: Call for Concept Notes: 11 Maggio 2015 5:00 pm, EST
- National Dialogue Fellowship Opportunity: 8 Maggio 2015, 5:00 pm, EST
 
Descrizione dell’offerta:
- Borse di studio: a supporto di progetti di peacebuilding gestiti da organizzazioni no-profit incluse quelle educative, di ricerca e della società civile
- Fellowships: programma a supporto della ricerca, analisi e scrittura su questioni urgenti di prevenzione dei conflitti, gestione dei conflitti e peacebuilding. Dedicato a individui brillanti con esperienza nei settori principali dell’Istituto
Sono attualmente aperte quattro opportunità:
- South and Central Asia Grant (borsa di studio)
- Learning from Peace in Sub-Saharian Africa (borsa di studio)
- Fellowship Opportunity in Reconciliation: Call for Concept Notes (fellowship)
- National Dialogue Fellowship Opportunity (fellowship)
 
Requisiti e Documenti richiesti:
- South and Central Asia Grant: clicca qui
- Learning from Peace in Sub-Saharian Africa: clicca qui
- Fellowship Opportunity in Reconciliation: Call for Concept Notes: clicca qui
- National Dialogue Fellowship Opportunity: clicca qui
 
Costi/retribuzione: Non specificato
 
Guida all’application:
- South and Central Asia Grant: clicca qui
- Learning from Peace in Sub-Saharian Africa: clicca qui
- Fellowship Opportunity in Reconciliation: Call for Concept Notes: clicca qui
- National Dialogue Fellowship Opportunity: clicca qui
 
Informazioni utili: L’idea di formare un’organizzazione per la pace negli Stati Uniti nasce già dal primo anno di vita della Repubblica. Nel 1793 George Washington chiese l’adozione di una degna fondazione per la pace. Quasi 200 anni più tardi, Ronald Reagan firma nel 1984 l’Atto fondativo dello United States Institute for Peace
 
Link utili:
 
Contatti utili: Visita la pagina web dell’Istituto per maggiori informazioni
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione Formazione per le Carriere Internazionali
 
A Cura di Martina Romanelli
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations, la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Occasione unica di fare ricerca e iniziare la propria carriera in uno dei più prestigiosi enti internazionali, cosa aspetti?
 
Ente: NATO Defense College (NDC) è una scuola militare internazionale della NATO, equivalente ad una scuola di guerra o di Staff ubicato presso la città militare della Cecchignola di Roma in Italia. La missione dell'Istituto è contribuire alla efficacia e alla coesione dell'Alleanza, sviluppare il pensiero strategico su questioni politico-militari, costituire un polo di formazione, studio e ricerca
 
Dove: Roma, Italia
 
Destinatari:
- Buona conoscenza di inglese o francese
- Buone conoscenze informatiche
 
Quando: Non specificato
 
Scadenza: 30 Settembre 2016
 
Descrizione dell’offerta: EisenhowerFellowship Program nei campi di ricerca di difesa e security policy relativi alla NATO e ai suoi partners. La durata della fellowship è di 4 mesi
 
Requisiti: Non specificato ma tra i criteri di selezione: qualifiche accademiche, qualità della proposta di ricerca, esperienza professionale ed eventuali pubblicazioni. Per maggiori informazioni consultare Termini e condizioni
 
Documenti richiesti: Domanda di partecipazione (vedi sezione Link utili)
 
Retribuzione: I fellows ricevono uno stipendio di € 16000 a copertura delle spese di viaggio e di permanenza a Roma durante il soggiorno di ricerca
 
Guida all’application: Inviare le domande di partecipazione a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (vedi anche sezione Contatti). I candidati sono invitati a presentare proposte su priorità e sfide per l’Alleanza come delineate nel 2010 Strategic Concept e nella 2014 Wales Summit Declaration. In particolare, sarà data priorità al tema: “Russia, security and defence challenges on the Eastern and Southern Flanks of the Alliance and Cyber Security”
 
Informazioni utili: Il NDC nasce da un’idea del generale Dwight D. Eisenhower, primo Comandante Supremo Alleato in Europa della NATO che ravvisava la necessità di un istituto che standardizzasse la formazione degli Alti ufficiali e degli Staff delle forze armate aderenti all'Alleanza. Nel 1966 il NDC venne trasferito da Parigi a Roma e poi, nel 1999, nella nuova sede della città militare della Cecchignola
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Mr Eugenio Mengarini
Research Assistant
NATO Defense College
(Fellowship)
Via Giorgio Pelosi, 1
00143 Rome
Italy
 Fax: +39-0650525-797
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione Formazione per le Carriere Internazionali
 
A Cura di Martina Romanelli
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
L’Osce,Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa, offre la possibilità di svolgere presso le suie sedi attività lavorative, di ricerca e di studio, fornendo alloggio gratuito e compenso.
 
 
Ente: L'OSCE, Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Organization for Security and Cooperation) è un'organizzazione internazionale per la promozione della pace, del dialogo politico, della giustizia e della cooperazione in Europa che conta, attualmente, 57 paesi membri ed è, pertanto, la più vasta organizzazione regionale per la sicurezza.
L'Assemblea parlamentare dell'OSCE comprende membri provenienti da 56 parlamenti. La Santa Sede, che non ha parlamento nazionale, inviare due rappresentanti alle riunioni dell'Assemblea in qualità di ospiti d'onore.
Gli obiettivi perseguiti sono: sviluppare e promuovere meccanismi per la prevenzione e la risoluzione dei conflitti, sostenere il rafforzamento e il consolidamento delle istituzioni democratiche negli Stati partecipanti all'OSCE, contribuire allo sviluppo delle strutture istituzionali dell'OSCE e delle relazioni e della cooperazione tra quelle esistenti.
La riunione più recente, presieduta dal Pres. Ilkka Kanerva, si è tenuta a Basilea il 3 dicembre 2014.
a valutare l'attuazione degli obiettivi dell'OSCE da parte degli Stati partecipanti;
 
Dove: Copenhagen, Danimarca e in alcuni casi Vienna, Austria
 
Destinatari: Laureati
 
Quando:  
La possibilità di fellowship è offerta due volte l’anno e dura 6 mesi
Sessione Primaverile
- Febbraio-Marzo
Sessione Autunnale
- Settembre-Ottobre
 
Scadenza:
Sessione Primaverile
- 1 ottobre
Sessione Autunnale
- 1 maggio
 
Descrizione dell’offerta:
Il Segretariato dell'Assemblea parlamentare dell'OSCE impegna regolarmente otto o nove studenti universitari di scienze politiche, diritto e relazioni internazionali provenienti da università di paesi membri come ricercatori (Fellow). Gli studenti lavorano presso il Segretariato internazionale al fine di acquisire esperienza pratica nel campo degli affari internazionali, e l'Assemblea, a sua volta, beneficia di una maggiore capacità di linguaggio e di una forte capacità di ricerca.
Il compito principale del ricercatore è quindi quello di effettuare ricerche sostanziali su vari progetti richiesti dall’Assemblea e di fornire assistenza ai funzionari, ai membri e al personale. Gli assegnisti preparano rapporti informativi da consegnare alle delegazioni parlamentari e possono assistere alla pianificazione e allo svolgimento delle sedute.
 
Requisiti:
- Età compresa tra i 21 e i 26 anni
- Forti capacità di ricerca e di scrittura
- Solido background accademico
- Interesse alle politiche OSCE (preferibilmente quelle sugli stati ex sovietici)
- Eccellente conoscenza dell’inglese scritto e parlato (è la lingua di lavoro)
- Conoscenza di un’altra lingua ufficiale OSCE (Francese, Tedesco, Italiano, Russo, Spagnolo)
- Ottima capacità nell’uso del computer
 
Documenti richiesti: Non specificato
 
Retribuzione: I ragazzi scelti ricevono uno stipendio di 564 euro al mese e un alloggio che viene fornito gratuitamente
 
Guida all’application: Compilare l’application form online ed inviarlo a Dana Bjerregaard (Assistente del Segretario Generale) allegando un breve lettera di presentazione, il Cv, uno scritto di qualità, due lettere di raccomandazione e una foto recente.
 
Informazioni utili:
Copenaghen è la capitale e la città più popolata della Danimarca, con una popolazione urbana di 1.246.611 e una popolazione metropolitana di 1.992.114. È situata sulle isole Sjælland e di Amager ed è separata dalla città di Malmö, in Svezia, dallo stretto di Øresund.
Nata come un villaggio di pescatori vichingo nel 10 ° secolo, divenne la capitale della Danimarca nei primi anni del 15 ° secolo. Nel corso del 17 ° secolo, sotto il regno di Cristiano IV, la città è cresciuta a livello istituzionale, commerciale e militare, consolidando così la sua posizione di capitale del Regno di Danimarca e Norvegia. Colpita dalla peste e da numerosi incendi nel 18 ° secolo, ha poi dovuto affrontare un difficile periodo di riqualificazione. Dopo ulteriori disastri nel 19 ° secolo, quando l’Ammiraglio Nelson attaccò la flotta danese e bombardò la città, iniziò la ricostruzione nel periodo chiamato la Golden Age danese.
Dall'inizio del 21 ° secolo, Copenhagen ha visto un forte sviluppo urbano e culturale, facilitata dagli investimenti nelle sue istituzioni e infrastrutture. La città è il centro culturale, economico e governativo della Danimarca nonché, anche grazie alla presenza della Borsa, uno dei maggiori centri finanziari del Nord Europa. Nel 2012, Copenhagen è terza nella classifica delle città più ricche del mondo in termini di PIL.
Punti di attrazione, sia cittadina che turistica, sono i Giardini di Tivoli, la statua della Sirenetta, l’Amalienborg, i palazzi Christiansborg, il Castello di Rosenborg, la Chiesa di Frederik  e molti musei, ristoranti e locali notturni.
Copenhagen ha più di 94.000 studenti iscritti nelle sue università e istituzioni, tra cui l'Università di Copenhagen, l'Università Tecnica della Danimarca e la Copenhagen Business School. L'Università di Copenhagen, fondata nel 1479, è la più antica università in Danimarca, ed è stata più volte classificato come uno delle migliori università d'Europa. Copenhagen ospita le squadre di calcio FC København e Brøndby. Copenaghen è una delle città con più spazi dedicati alla circolazione in bici di tutto il mondo. La metropolitana di Copenhagen serve il centro di Copenaghen insieme con la rete S che collega i quartieri periferici. Con circa 2 milioni di passeggeri al mese, Kastrup, l’Aeroporto di Copenhagen, è il più grande dei paesi nordici.
 
Vienna è la capitale e la città più grande d'Austria, con una popolazione di circa 1.757.000, e il suo centro culturale, economico e politico. è 7° per numero di abitanti urbani nell'Unione europea. Fino all'inizio del 20° secolo è stata il più grande centro di lingua tedesca del mondo, basti pensare che prima della scissione dell'Impero austro-ungarico (avvenuta dopo la Prima Guerra Mondiale) la città superava i 2 milioni di abitanti. Vienna ospita molte importanti organizzazioni internazionali, tra cui le Nazioni Unite e l'OPEC.
Oltre ad essere considerata la città della musica per la sua eredità musicale, Vienna è anche detta "la città dei sogni” per aver dato i natali al primo psicoanalista al mondo, Sigmund Freud. Il centro storico di Vienna, dal 2001 patrimonio mondiale dell'UNESCO, è ricco di complessi architettonici, tra cui castelli barocchi e giardini, e caratterizzato dal Ringstrasse, un anello cittadino fiancheggiato da grandi edifici, monumenti e parchi.
Secondo varie ricerche è tra le città più vivibili al mondo.
Per le sue bellezze e la sua storia Vienna attrae circa cinque milioni di turisti l’anno.
 
Link utili:
 
Link offerta
 
Contatti utili:
Copenhagen
-Indirizzo
OSCE Parliamentary Assembly
Tordenskjoldsgade 1
1055 Copenhagen K
Denmark
-Telefono
+45 33 37 80 40
-Fax
+45 33 37 80 30
-Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Vienna
-Indirizzo
OSCE ParliamentarY Assembly
Vienna liaison office
Neustiftgasse 3/8
1070 Vienna
Austria
-Telefono
+43 1 523 3002
-Fax
+43 1 522 2684
-Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione Europa
 
A Cura di Francesco Di Maria
 
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Pubblicato in Europa.

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.