29-12-2019

IOT: UNA VITA PIU’ FACILE SENZA INTERAZIONI UMANE

L’International Careers Festival ha il piacere di presentarvi l’edizione 2020 del Business Game di Roma che si terrà dal 7 al 10 marzo. L’articolo del Vice-President & Chief Communication Officer Ahmed Mahmoud Hamdy vi introdurrà le tematiche su cui verterà questa simulazione.

Per saperne di più sul Rome Business Game   visita la pagina ufficiale a questo Link!



L’impatto della tecnologia nel mondo della comunicazione è già fortemente avviato. L’Internet of Things (IOT)  è una delle applicazioni tecnologiche maggiormente in crescita e mentre potremmo affermare che queste applicazioni continuano ad essere un fenomeno in crescita,per quanto riguarda le applicazioni  IOT, esse sono ancora in fase di sperimentazione, la quale andrà avanti ancora per un po’.

 

L’internet of Things può essere definito come una collezione fatta da diverse componenti, le quali permettono la comunicazione tra apparecchiature elettroniche e tecnologie wireless. E’ stato introdotto nel 2009 con lo scopo di ridurre quanto più possibile le interferenze nel mondo del digitale. Quando si parla di IOT non ci si riferisce soltanto alla possibilità di controllare gli apparecchi da remoto, ma alla comunicazione tra diversi apparecchi direttamente tra loro.

 

All’inizio IOT è stato adottato dalle compagnie di telecomunicazioni, successivamente dall’esercito ed infine da un pubblico più ampio. Inizialmente veniva percepito come uno strumento per compagnie di telecomunicazione per migliorare la sicurezza fornire un servizio migliore al pubblico. Infine venne adottato anche da molti governi e corporazioni private come modalità per gestire meglio i propri affari fornendo servizi più efficienti ai loro clienti e cittadini. Gli utenti finali hanno oggi accesso ad un mercato online per i servizi IOT ( all’incirca da 60 nel 2013 a più 1000 nel 2020) che consente loro di gestire i propri dati in maniera più adeguata.

 

Negli Stati Uniti d'America, ad esempio, l'IoT ha permesso a Cisco di fornire servizi di rete, sicurezza e monitoraggio alle principali società private statunitensi ed enti pubblici, come il servizio postale statunitense, Verizon, IBM e il servizio meteorologico nazionale. In Europa, l'IoT riflette quasi il 50% degli investimenti europei a partire dal 2010, con un tasso di attuazione da parte delle imprese che dovrebbe raggiungere il 65% entro il 2020 e la creazione di IoT-EPI (European Platforms Initiative) per costruire un ecosistema IoT sostenibile nel continente .

 

Il modo in cui IOT funziona è abbastanza semplice. Per mezzo della tecnologia wireless, ogni volta che un dispositivo collegato a Internet effettua  "l’accesso" ad un altro dispositivo, il dispositivo originale gli restituisce un messaggio elettronico. L'altro dispositivo deve quindi rispondere inviando una risposta elettronica. Il processo viene ripetuto fino a quando il dispositivo originale o l'altro dispositivo non ha completato l'intero processo.

 

Anche se non sempre riusciamo a percepirlo, la tecnologia IoT è già una parte importante della nostra routine quotidiana; molti utenti affermano con certezza che la qualità della vita è migliorata grazie ad essa. Acquistiamo infatti dispositivi che ci consentono di controllare gli elettrodomestici, tramite i loro sensori abilitati a Internet e una connessione. Alcune applicazioni di IoT includono:

 

  • Automatizzazione e sorveglianza delle  case e delle attività con i nostri smartphone: ciò può essere fatto semplicemente utilizzando uno smartphone come gateway remoto per la nostra casa e le nostre attività e  può essere controllato da remoto in qualsiasi parte del mondo.
  • Gestione delle nostre finanze utilizzando gli  smartphone: ottenendo le informazioni sul nostro conto bancario e/o della carta di credito archiviate e disponibili sul nostro smartphone e potendo inviare, ricevere e/o scambiare denaro istantaneamente, senza alcuna interazione con l'istituto finanziario.
  • Raccolta, invio e ricezione di dati medici tramite gli smartphone: questo è un caso d'uso molto utile e importante non ancora supportato da tutti gli smartphone e dispositivi IoT. Ad esempio, i dati medici raccolti da un dispositivo indossabile medico potrebbero essere regolarmente trasferiti a un medico e utilizzati per eseguire uno screening rapido, una diagnosi o persino fornire un'alternativa agli attuali metodi di trattamento medico.

 

Il futuro della tecnologia IoT ha diversi importanti attori del mercato che mirano a portare alla luce molte innovazioni. Questi includono: Samsung, Amazon, Google, Intel, Facebook e molti altri. Alcuni ritengono che più l'IoT progredisce, più la società moderna ne risente negativamente, tuttavia, molti altri non sono d’accordo e pensano  che creerà un nuovo modo di vivere e alla fine migliorerà la nostra qualità della vita.

 

Personalmente credo che abbiamo oltrepassato il punto in cui ci si interroga sull’utilità o meno di IOt, siamo in un punto in cui si tratta già di realtà di fatto  nella nostra vita quotidiana e potremmo anche trarne il meglio, utilizzando l'IoT come mezzo per assumere il controllo sulla nostra salute, sulle nostre finanze, la nostra vita e sul nostro tempo, guadagnando alla fine più tempo da dedicare alle esperienze e alle persone che amiamo.




AHMED MAHMOUD HAMDY – Vice-President & Chief Communication Officer



Link utili:Why Rome Business Game is suitable for you?

 

 The Vice-President & Chief Communication Officer Ahmed Mahmoud Hamdy



Letto 211 volte

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.